Lingua   

Suicide Is Painless

M*A*S*H
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti



[1970]
Testo di Mike Altman, musica di Johnny Mandel
Lyrics by Mike Altman, Music by Johnny Mandel


Dalla pagina di Canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra")di Martin Adámek

From the Antiwar Songs Page Proti válce ("Against War") by Martin Adámek






M*A*S*H non è un gruppo musicale. M*A*S*H è un celebre film di Robert Altman. Divenne poi un altrettanto celebre serial televisivo.

In un ospedale mobile da campo, durante la guerra di Corea, tre ufficiali chirurghi ne combinano di tutti i colori, andando a donne e infischiandosene della disciplina. Messi sotto inchiesta se la cavano vincendo a rugby. Scatenata e impertinente farsa antimilitarista che fece epoca e fu seguito dall'omonima, famosa serie TV. Fa ridere molto e morde. Oscar per la sceneggiatura di Ring Lardner Jr. che aveva adattato un romanzo di Richard Hooker. Ottimi attori cui R. Altman diede, durante le riprese, spazio per improvvisare. Palma d'oro al Festival di Cannes. M.A.S.H. = Mobile Army Surgery Hospital. Il testo di Suicide Is Painless è di Mike Altman, il figlio del regista (non il fratello, come era stato detto prima) che lo scrisse a soli 14 anni.
Through early morning fog I see
Visions of the things to be
The pains that are withheld for me
I realize and I can see that

Suicide is painless
It brings on many changes
And I can take or leave it if I please.

I try to find a way to make
All our little joys relate
Without that ever-present hate
But now I know that it's too late, and

Suicide is painless
It brings on many changes
And I can take or leave it if I please.

The game of life is hard to play
I'm going to lose it anyway
The losing card I'll someday lay
And this is all I have to say, that

Suicide is painless
It brings on many changes
And I can take or leave it if I please.

The only way to win is cheat
And lay it down before I'm beat
And to another give a seat
For that's the only painless feat, cause

Suicide is painless
It brings on many changes
And I can take or leave it if I please.

The sword of time will pierce our skins
It doesn't hurt when it begins
But as it works its way on in
The pain grows stronger - watch it grin

Suicide is painless
It brings on many changes
And I can take or leave it if I please.

A brave man once requested me
To answer questions that are key
Is it to be or not to be?
And I replied, "Oh why ask me?", cause

Suicide is painless
It brings on many changes
And I can take or leave it if I please.

And you can do the same thing if you please.

inviata da Riccardo Venturi - 28/4/2006 - 00:26




Lingua: Italiano

Versione italiana di Alessandro

Ho provato a tradurla... veramente "spessa"!
Chissà cosa direbbero Ratzinger e tutti i "teo-cons" e tutti quelli dell'arcipelago neodemocristiano (di centro, di destra, di sinistra, di sopra e di sotto) se una canzone del genere fosse proposta oggi e tutti ne fischiettassero il motivo!?!

(PS - Ovviamente, visto che il mio inglese è da autodidatta, la traduzione proposta è suscettibile di miglioramenti...)
SUICIDARSI NON È DOLOROSO

Nella nebbia del primo mattino
vedo apparire ciò che accadrà
le sofferenze che mi attendono
me ne rendo conto e posso vederle

Suicidarsi non è doloroso
porta molti cambiamenti
e posso prendere o lasciare se mi va

Ho cercato di trovare il modo
di fare tutto perchè ce la godessimo
senza quell'odio sempre presente
ma adesso so che è troppo tardi e

Suicidarsi non è doloroso
porta molti cambiamenti
e posso prendere o lasciare se mi va

Il gioco della vita è duro
lo sto comunque perdendo
un giorno o l'altro prenderò la carta perdente
e tutto ciò che mi occorre sapere è che

Suicidarsi non è doloroso
porta molti cambiamenti
E posso prendere o lasciare se mi va

L'unico modo per vincere è imbrogliare
io mi arrendo prima di essere battuto
e lascio il posto a qualcun altro
perciò è l'unica cosa non dolorosa da farsi, perchè

Suicidarsi non è doloroso
porta molti cambiamenti
e posso prendere o lasciare se mi va

La spada del tempo ci trapasserà le carni
all'inizio non fa male
ma man mano che penetra in profondità
il dolore cresce sempre più forte - guarda come sogghigna!

Suicidarsi non è doloroso
porta molti cambiamenti
E posso prendere o lasciare se mi va

Un tipo tosto un giorno mi chiese
di rispondere ad una domanda che è la chiave di tutto
essere o non essere?
Io gli risposi: "Perchè lo chiedi a me?", visto che

Suicidarsi non è doloroso
porta molti cambiamenti
E posso prendere o lasciare se mi va

e tu puoi fare lo stesso, se ti va

inviata da Alessandro - 23/11/2006 - 23:05




Lingua: Ceco

Versione ceca dal sito di Martin Adámek
česká verze písně ze seriálu M.A.S.H.
(je to česká verze na stejnou hudbu, ne překlad anglického textu)(kdo je autor nevím)
KDYŽ PŘIJDOU CHVÍLE JAKÝ ZNÁŠ

Když přijdou chvíle jaký znáš,
Djako v poušti klopýtáš,
Emije bůhví kolik nadějí
Da vzpomínek co zahřejí.
V nich rád se vracíš domů.

Tak věř si! U sta hromů!
Gmaj trápení svý jednou rozmotáš.

Když přijdou chvíle loučení,
bouře život promění,
je vzácná každá hodina,
když vítr vát už začíná.
Mámě píšeš z války - jak se máš
a psaní do obálky - z války
s rozechvěním v srdci zastrčíš.

Tak věř si! U sta hromů!
Gmaj trápení svý jednou rozmotáš.

Ať plují mraky tisíc mil,
nový svět jsi objevil,
má cenu každý svítání,
jen pláč se skryje do dlaní.
Stárneš v týhle válce,
a kreslíš na obálce,
čtyřlístek, co zbejvá pro štěstí.

Tak věř si! U sta hromů!
Gmaj trápení svý jednou rozmotáš.

Chceš zpátky letět nebo plout
a někde v trávě procitnout,
vždyť všechno jednou konec má
a další cesta začíná.
Letět zpátky domů,
kde znᚠi stíny stromů
a celej den si s dětmi můžeš hrát.

Tak věř si! U sta hromů!
Gmaj trápení svý jednou rozmotáš.

inviata da Riccardo Venturi - 28/4/2006 - 11:38


Il grande Robert Altman è morto oggi, 20 novembre 2006, all'età di 81 anni in un ospedale di Los Angeles.

The great Robert Altman passed away today, November 20, 2006 in a L.A. hospital aged 81.

Le grand Robert Altman est manqué aujourd'hui 20 novembre 2006 dans un hôpital de Los Angeles à l'âge d'81 ans.

Der grosse Robert Altman ist heute in einem Krankenhaus von Los Angeles gestorben im Alter von 81 Jahren.


Lorenzo, Riccardo, Adriana, Nicola, Alessandro - 21/11/2006 - 18:24


Un saluto al grandissimo Robert, il suo Cinema rimarrà sempre vivo.

PS Mike Altman è il figlio, non il fratello di Robert, e scrisse il testo a soli 14 anni.

Alessandro - 23/11/2006 - 11:50


Segnalo che su Moistworks, in data 21 novembre, c'è un tributo a Robert Altman costituito da numerose versioni di "Suicide is Painless", da quella originale di Mandel a quelle di Jimmy Smith, Carl Tjader, The Scott Oakley Trio, Bill Evans e Ahmad Jamal...
Suicide Is Painless

Alessandro - 4/12/2006 - 14:05


Penso che Ratzinger la troverebbe sensata e anche divertente, invece :)
E' molto piu' sveglio di quanto la gente media non creda (a dx sx sopra e sotto ;-)

Alex - 21/6/2019 - 01:33



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org