Lingua   

Justice

Alan Price
Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Jarrow Song
(Alan Price)
San Franciscan Nights
(The Animals)
Nucleare no!
(Marcusdardi)


[1973]

SS400

Canzone scritta dal tastierista degli Animals per la colonna sonora dell’omonimo film di Lindsay Anderson, il regista britannico celebre per questa ed altre (“This Sporting Life”, “If…”, “Britannia Hospital” ,…) pellicole iconoclaste.



"O Lucky Man! racconta la tragicomica odissea di Mick Travis, giovane piazzista di una ditta di caffé, che durante un incarico di lavoro si trova ad attraversare un'Inghilterra surreale nella quale i poliziotti sono corrotti, i politici si abbandonano a festini lussuriosi, i militari causano per imperizia esplosioni atomiche, gli scienziati praticano la vivisezione e i trapianti di cervello, e i beatnik si rivelano degli opportunisti. Scampato a diverse disavventure, umiliazioni e torture, Mike finisce in galera e, tornato in libertà dopo cinque lunghi anni, accetta di interpretare una pellicola nella quale gli si chiede di sorridere davanti alla macchina da presa: ma lui, che ormai conosce tutto il marciume del mondo, sa soltanto abbozzare l'ombra di un ghigno, rassegnato ad uniformarsi all'imperante cinismo.
Dopo il graffiante "If..." e prima del caustico "Britannia Hospital", Malcom McDowell (ancora nel ruolo di Mick Travis) torna a lavorare con Lindsay Anderson, padre putativo del "Free Cinema" inglese, in una commedia musicale grottesca e drammatica che suona come satira amara delle contraddizioni di un sistema borghese minato dalle ipocrisie, dalla violenza, dalla stupidità e dalla repressione. [...]" (www.fantafilm.net)


Una canzone che in qualche modo cade a fagiolo per ricordare che uno dei quesiti referendari su cui voteremo compatti domani e dopodomani, domenica 12 e lunedì 13 giugno, è proprio quello contro una legge, quella sul legittimo impedimento, che è solo uno dei mille modi con cui chi ha il Potere ed il Denaro - quel (S)FASCISTA del Berlusca, checché ne dica Sua Altezza Enrico - ha cercato ripetutamente di sottrarsi alla giustizia, visto che non sempre (qualche volta sì) gli è riuscito di comprarsela e nè ha potuto eliminare o confinare i giudici non compiacenti o farsi i tribunali speciali come invece fece il suo degno predecessore Mussolini...

IL 12 E 13 GIUGNO, TUTTI ALLE URNE ANCHE PER DARE IL PROPRIO "Sì" ALL'ABROGAZIONE DEFINITIVA DELLA LEGGE 51/2010 SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO, GIà DICHIARATA PARZIALMENTE INCOSTITUZIONALE DALLA CORTE SUPREMA.
We all want justice but you got to have the money to buy it
You'd have to be a fool to close your eyes and deny it
There's a lot of poor people who are walking the streets of my town
Too blind to see that justice is used to do them right down

All life from beginning to end
You pay your monthly installments
Next to health is wealth
And only wealth will buy you justice

There'll always be a fool who insists on taking his chances
And that is the man who believes in true love romances
He will trust and rely on the goodness in human nature
Now a judge will tell you that's a pathetic creature

All life from beginning to end
You pay your monthly installments
Next to health is wealth
And only wealth will buy you justice

Money, justice
Money and justice
Money, justice

inviata da Bartleby - 11/6/2011 - 14:38



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org