Lingua   

Brigata Caio

Paolo Castagnino "Saetta"
Lingua: Italiano



Mentre il popolo languiva
Triste e stanco nel dolor
Con le armi si partiva
Per la Patria e per l'onor.

Verso i monti, sulle vette
Per le valli, lungo il piano,
son per fare le vendette
i soldati partigiani.

Son imberbi giovanetti
E qualcuno è uomo già
Arde un fuoco nei lor petti:
voglion pace e libertà.

Senza tregua nè paura
La Brigata Caio va
Sulla strada lunga e dura
Ed il sol le arriderà.

Non ci scorderemo mai
Chi fu esempio nel dover
Il suo motto fu - "Dai!, Dai!"
Caio il primo nel cader

Zonta, Guerci e poi Bessoni
Campanini e poi Bedin
Poi Polledri, poi Ghittoni,
tutti eroi Garibaldin.

Pace eterna, gloria a voi;
mai nessuno scorderà
tutti i nomi degli Eroi
morti per la libertà.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org