Lingua   

Radio Free Moscow

Jethro Tull
Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

The Time Is Near
(Fairport Convention)
Hymn 43
(Jethro Tull)
My God
(Jethro Tull)


(1984)
Jethro-Tull-Under-Wraps

"Radio Free Moscow" è un brano "minore" dei Jethro Tull, incluso nel loro album "Under Wraps", considerato il più controverso del gruppo, a causa delle sue sonorità ampiamente elettroniche e fredde.
Tuttavia, non manca di alcuni spunti di interesse, almeno per quanto riguarda i testi.

Il titolo della canzone è ironico, e allude alla Radio Free Europe, fondata nel 1949, come una corporazione no profit per far trasmettere notiziari e programmi di affari e attualità agli stati dell'Europa dell'Est sotto la cortina di ferro, così come la Radio Liberty Comittee, creata due anni dopo nell'unione sovietica. Entrambe furono fondate principalmente dal congresso degli Statui Uniti attraverso la CIA. Lo scopo di queste stazioni era "promuovere ideali e istituzioni democratiche disseminando e fatti, informazioni e idee". Così come Moscow radio, erano a modo loro strumenti di propaganda del mondo dell'Ovest. Anche se le loro trasmissioni erano ostacolate spesso durante gli anni 50 e 60, potevano comunque essere ricevute.

La "Voice of America" era un network radio degli USA. La sua prima trasmissione, in Tedesco, avvenne il 24 Febbraio del 1942, con lo scopo di combattere la propaganda nazista tra gli abitanti della Germania. Lo scopo della Voice of America era di promuovere gli ideali degli Stati Uniti ("simboli della libertà"). Durante la Guerra Fredda concentrò il suo messaggio alle radio sotto il regime comunista dell'Europa dell'est e centrale. Le sue trasmissioni quotidiane erano incentrate sui notiziari, storie e discussioni sugli eventi culturali e politici Americani.

Moscow Radio era la radio di stato ufficiale dell'Unione Sovietica. Era usata per propaganda interna e straniera durante la Guerra Fredda. Le loro trasmissione erano spesso oscurate, ma la radio si poteva sentire comunque nella maggior parte degli stati dell'Ovest.

La Guerra Fredda, quindi, non era combattuta solo attraverso spie e sicari, ma anche con l'etere e la radio che accrescevano la tensione politica di quei giorni ("War of the air-waves making scare-waves"). Ascoltare Moscow Radio era considerato un atto sovversivo, specialmente negli Stati Uniti durante l'era McCarthy ("Somebody's at the door, catching me in the act, they've been keeping the score").

(tradotto e adattato da Cup Of Wonder)
Tune into messages
from the Eastern avenue.
Lock on to the ether
squeeze the signal through and through.
War of the air-waves
making scare-waves.
I'm getting pictures
from my radio (Free Moscow).
Moscow Radio.

Voice of America
symbol of the free.
Mine of disinformation
pleading sympathy.
Down in the cold-war games
forever naming names.
I'm getting pictures
from my radio (Free Moscow).
Keep getting pictures
from my radio (Free Moscow).

I put my headphones on
reach out on the beam.
Shutter up the windows
I'm getting up some steam.
Somebody's at the door
catching me in the act
they've been keeping the score.
I'm getting pictures
from my radio (Free Moscow).
Yes, I'm getting pictures
from my radio (Free Moscow).

inviata da JacoZappa - 2/5/2011 - 18:03



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org