Lingua   

Fuochi sulla montagna

Casa del Vento
Lingua: Italiano



I fratelli Tani
Andarono in montagna
Credendo al loro dio
E alla rivoluzione.

Li chiusero ad Arezzo
Per giorni seviziati
E il vento fu strozzato
Dentro la prigione.

Gabriella De Rosee'
L'amore partigiano
Correva la salita
Tra i colli della foce.

La videro volare
Tra i monti dal suo fiore
Un colpo e se ne andò
La videro dormire.

I tre compagni Sarri
Grazi ed Antonini
Che dalla Valdichiana
Andarono con Licio.

Per giorni torturati
Dai fascisti bergamaschi
Infine fucilati
Lungo un muro di Foiano.

Fuochi sulla montagna
Per questa strada
Fuochi sulla montagna
Per la mia storia...

Lastrucci e Zavagli
Anche loro incarcerati
Da Capolona un giorno eran partiti
Avevano vent'anni
E li hanno fucilati
Alla stazione di Subbiano
Li hanno lasciati.

E russi ed albanesi
Ed altri dalla Spagna
E poi sudafricani
Che vennero in montagna.

Che come Bujanov
Si unirono alla lotta
Versando il loro sangue
Nei giorni partigiani.

Fuochi sulla montagna
Per questa strada
Fuochi sulla montagna
Per la mia storia...

E quanti miei compagni
Appesi ed impiccati
A Talla, Loro, al Borgo
A Castel Focognaio.

Son tante le battaglie
Che abbiamo combattuto
A Cetica nei boschi
E in tutto il Casentino.

Ed in Valtiberina
E nella Valdichiana
Così come in Valdarno
E' antica la rivolta.

Che porterò con me
Per tutta la mia storia
E' l'aria del presente
Domani di memoria.

Fuochi sulla montagna
Per questa strada
Fuochi sulla montagna
Per la mia storia...


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org