Lingua   

Go Down Old Hannah

Lead Belly
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Tramonta o sole
(Dodi Moscati)
Swing Dat Hammer
(Harry Belafonte)
Bourgeois Blues
(Lead Belly)


[Inizio 900]

Svelato il mistero.
Ecco perché la canzone Ain't No More Cane on the Brazos viene comunemente – ed erronemente – attribuita al grande Leadbelly: perché questa sua “Go Down Old Hannan”, come spesso accade nella tradizione orale, ha un testo del tutto simile. E d’altra parte Leadbelly doveva ben conoscere come è duro tagliare tutto il giorno la canna sotto l’Old Hannah, il sole cocente del Texas, visto che nella prison farm di Sugar Land, vicino a Houston, ci passò 7 anni per aver ucciso un uomo nel 1918…

Ovviamente, anche nel caso di questa canzone – la cui esistenza è nota almeno dal 1901, anno in cui fu trascritta da tal Benjamin Albert Botkin - le versioni sono tantissime e molto diverse fra loro.
Nel 1933/34 – solo qualche anno dopo la fine pena per Leadbelly – i Lomax ne registrarono una proprio a Sugar Land, finita poi nella raccolta “Deep River of Song: Big Brazos: Texas Prison Recordings, 1933 and 1934”:

Deep River of Song: Big Brazos: Texas Prison Recordings, 1933 and 1934

Nel 1939 sempre i soliti instancabili Lomax ne raccolsero alcune altre dalla voce di alcuni prigionieri della Clemens State Farm di Brazoria, Texas:

Negro Work Songs & Calls

Nel 1951 Pete e Toshi Seeger la registrarono tra i prigionieri della Ramsey e della Retrieve State Farms, sempre in Texas, e questa versione finì poi nella raccolta “Negro Prison Camp Worksongs” pubblicata dalla Folkways Records nel 1956:

Negro Prison Camp Worksongs

Quanto a Leadbelly, la Library of Congress – sempre grazie all’eredità dei Lomax – dedicò alla canzone un’intera raccolta di sue canzoni registrate tra il 1934 e il 1943 e intitolata, appunto, “Go Down Old Hannah”, pubblicata nel 1995:

Go Down Old Hannah

Ma la versione definitiva è quella che Leadbelly ci lasciò nel 1948, poco prima di morire, e che sta nella bellissima raccolta “Lead Belly's Last Sessions” pubblicata dalla Smithsonian Folkways Recordings nel 1994:

Lead Belly's Last Sessions

Ed è questa, fra le tante, di cui riporto qui il testo.


“They called the sun Old Hannah because it was hot, and they just givee it a name. That's what the boys called it when I was dawn in prison. I didn’t hear it before I went dawn there. The boys were talking about Old Hannah. I kept locking and I didn't see no Hannah, but they looked up and said, ‘That’s the sun’”.
Go down old Hannah,
and don't you rise no more
And if you do rise in the morning,
set the world on fire.

It was soon one morning
when the sun did rise
I was thinking 'bout my good-looking baby
hang my head and cry.

Go down old Hannah,
don't you rise no more
And if you do rise in the morning,
set this world on fire.

If you had been on the river
somewhere in 1910,
They was driving the women
just as hard as they do the men.

You go down old Hannah
and don't you rise no more,
So if you rises in the morning
bring judgement day.

Yes, I run to the captain
and I shake his hand,
I say, “Look-a here captain,
you got a hard workin' man.”

And I told the captain
Old Ben was dead
And the captain didn't do nothing
but nod his head.

So why don't you go down old Hannah,
don't you rise no more,
And if you do rise in the morning
change this world around.

inviata da Bartleby - 9/11/2010 - 10:51




Lingua: Italiano

Tentativo di traduzione italiana di Bartleby
TRAMONTA, SOLE FEROCE

Tramonta, sole feroce
E non sorgere più
E se te ne vieni su al mattino
Brucia tutto quanto ‘sto mondo

Era un mattino presto
Che il sole sorgeva
Stavo pensando alla mia splendida bambina
Mi presi la testa fra le mani e piansi

Tramonta, sole feroce
E non sorgere più
E se te ne vieni su al mattino
Brucia tutto quanto ‘sto mondo

Se tu fossi stato qui sul fiume
Intorno al 1910
[Avresti visto che] loro facevano lavorare le donne
Tanto duramente quanto gli uomini

Tramonta, sole feroce
E non sorgere più
E se te ne vieni su al mattino
Fa’ che sia il giorno del Giudizio

Sì, sono andato dal capo guardia
E gli ho stretto la mano,
Gli ho detto: “Guardami capo,
qui hai un uomo che lavora duramente”

E ho raccontato al capo
Che il vecchio Ben era morto
E il capo non ha fatto nulla,
ha solo scrollato la testa.

Allora, perché non tramonti, sole feroce
E non sorgi mai più?
E se te ne vieni su al mattino
Cambia tutto quanto ‘sto mondo

inviata da Bartleby - 9/11/2010 - 10:53


Sono anche più tardo di Leadbelly che, al suo ingresso in prigione, si chiedeva a chi o a cosa diavolo si riferissero i detenuti con l'espressione "Old Hannah"... ora ci sono arrivato:

"Old Hannah" (o, meglio, "Ol' Hannah") = Hosanna, l'invocazione a Dio perchè salvi il credente, termine di origine ebraica. = "Hosanna in the highest", "Osanna nell'alto dei cieli" = The sun, il sole.

Bartleby - 17/11/2010 - 09:06




Lingua: Inglese

Versione di Harry Belafonte e Fred Hellerman dall’album “Swing Dat Hammer” del 1960.‎
GO DOWN OLD HANNAH

Oh, we call the sun ol' Hannah
Blazing on my head
Yes, we call the sun ol' Hannah
And her hair is flamin' red.‎

Why don't you go down, ol' Hannah?
Don't you rise no more
If you come up in the mornin'
Bring judgment sure ‎

Well I look at ol' Hannah
She was turnin' red
Well I look at my partner
He was almost dead

Said if you get lucky,
Or make it on your own
Please go down by Julie's
Tell her I won't be long

Kept sayin' I was a good man
But they drove me down
Yes, I was a good man,
But they drove me down

Well, it look like ev'rything
Ev'rything I do
Yes, it looks like ev'rything
I do is wrong

inviata da Bernart - 13/11/2013 - 15:39



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org