Lingua   

Carzari ca si fattu cruci cruci

Rosa Balistreri
Lingua: Siciliano


Ti può interessare anche...

Natalia
(Joan Baez)
Tabacchine
(anonimo)
Le quattro stagioni (Ecco è l’Aprile)
(anonimo)


[1974]

Album: Noi siamo nell'Inferno carcerati

infernocarcerati
Càrzari ca si fattu cruci cruci
malidittu 'ddu 'nfami ca ti fici,
si miritava 'dd'anima dannata,
iddu, pi primu, la galera a vita..

Carzari funnu e cuncavata tana,
ogn'omu di valuri t'abbannuna,
si costruitu a 'na parti stramani
unni nun passa mancu lu scursuni..

Mi ci hannu misu a mìa comu un cani
e 'ncatinatu peggiu di un lıùni
pi pani mi manciai carduna amari
pi acqua mi vivìa lu me suduri…

inviata da giorgio - 24/4/2010 - 09:37



Lingua: Italiano

Versione italiana
CARCERE CHE SEI FATTO SOLO DI SOFFERENZE,

Carcere che sei fatto solo di sofferenze,
maledetto quell'infame che ti costruì,
meritava quell'anima dannata
lui per primo la galera a vita..

Carcere profondo e concava tana,
ogni vero uomo da te rifugge
Sei costruito in un posto fuori mano
dove non passa manco un serpente..

Ma ci hanno messo a me come un cane
e incatenato peggio di un leone
per pane mi mangiavo cardi amari,
per acqua mi bevevo il mio sudore..

inviata da giorgio - 24/4/2010 - 10:25



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org