Lingua   

I cinque fiori della speranza

Casa del Vento
Lingua: Italiano



Solo il vento li fa dondolare
Gli occhi chiusi di questo dormire
Cinque fiori legati ala testa
Nel silenzio di questo lasciare

A vent'anni non si può accettare
L'arroganza dell'imposizione
L'ingiustizia del privilegio
Il dolore dell'umiliazione

Così un giorno partirono a piedi
Per raggiungere gli altri in montagna
E il cammino doveva passare
La collina della Speranza

Ma dai margini di quella strada
Luccicarono fibbie e pistole
Presi in trappola come una preda
E negli occhi la disperazione

La,la,la,la,la
Quando qualcuno si fermerà
Chieda dei cinque fiori
Della Speranza

Più di un mese restarono appesi
Con la scritta "banditi"e impiccati
Diventarono carne per vermi
E bersaglio per i soldati

Cinque cappi a fermare il respiro
A fermare dei fiori la sorte
Ma in montagna è già pieno di fiori
Ed il vento ora fischia più forte

La,la,la,la,la
Quando qualcuno si fermerà
Chieda dei cinque fiori
Della Speranza

Perchè i fiori vedrai cresceranno
Nelle valli e nelle pianure
Di profumi e di tanti colori
Spazzeranno via tutte le dittature

La,la,la,la,la
Quando qualcuno si fermerà
Chieda dei cinque fiori
Della Speranza

La,la,la,la,la
Quando qualcuno si fermerà
Chieda dei cinque fiori
Della Speranza


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org