Lingua   

La risposta di Gesù

Briganda
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Santiago
(Briganda)
Senza perdere la tenerezza
(Briganda)
Carissimi italiani
(Briganda)


1994
Dall'album "Sceriffo senza pistola"
sceriffo
In un giorno d’iverno che si sentiva solo
disse il Padreterno al suo figliolo:

“Guarda il mondo che ho creato come si è ridotto,
la sabbia del passato l’ha distrutto;
guerre, morti, carestia, fame e clandestinità
hanno invaso e saccheggiato le città,
si dividono per razze confrontandone i colori
che hanno scelto e indicato quei signori.

Ora ascoltami un momento quel che voglio raccontare
forse siamo ancora in tempo a rimediare,
se tu torni sul pianeta e ti mescoli alla gente
può sembrare una trovata divertente;
con miracoli e magie tutti si convinceran
e la guerra per incanto finirà,
il colore sarà uguale per i bianchi e per i neri
e il diverso sarà uguale come ieri”.

Ma Gesù restò pensoso poi rivolto al genitore:

“Non hai proprio un’idea che sia migliore,
ora i tempi son cambiati tutti sono diffidenti
e a parlare adesso c’è da stare attenti,
anni fa se ti ricordi mi mandaron sulla croce
ora c’è la sedia elettrica veloce.
Padre mio che sei perfetto sempre pieno di virtù
questa volta per piacere scendi tu”.

inviata da DonQuijote82 - 20/3/2010 - 10:50



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org