Lingua   

La pipa della Pace

Marcella Boccia
Lingue: Italiano, Inglese


Ti può interessare anche...

Roof Of The World
(Marcella Boccia)
Hallalì
(Marcella Boccia)
Women in black
(Marcella Boccia)


In questa intercapedine di odori e suoni sacri
attendo di redimere azioni a finti dei
Scricchiolano seggiole al peso del benessere
intanto che i pensieri si ammucchiano in cantina

La voglia di spaccare le mura del castello
corrode le mie viscere gonfie di promesse
I grani del mio mala profumano d'incenso
si spezza la catena impigliandosi in un sogno

Fumiamo tutti insieme la pipa della Pace
viaggiando a gonfie vele sul mare del non-senso
Bandiere arcobaleno ingiallite dallo smog
colorano balconi più belle dei gerani

Le bombe non risparmiano bambini addormentati
follie di kamikaze e politici impettiti
In nome del mio Dio uccido anche mio fratello
in nome del partito mando truppe a indispettire

Don't worry, Mam, don't worry
no problem in my Country
Don't worry, Man, don't worry
no problem in my house…

In questa intercapedine di umori dissonanti
aspetto che il treno fischi risvegliando le coscienze
che i pazzi rinsaviscano e comincino a danzare
che due più due fa cinque te lo posso dimostrare

Don't worry, Mam, don't worry
no problem in my Country
Don't worry, Man, don't worry
no problem in my house…

Noi il nucleare lo teniamo per bleffare
siam tutti pacifisti ma non ci fate incazzare
ci avete tolto tutto non ci resta che pregare
o partire sui gommoni col rischio di annegare

Don't worry, Mam, don't worry
no problem in my Country
Don't worry, Man, don't worry
no problem in my house…

inviata da giulio - 15/9/2005 - 13:26



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org