Lingua   

Palestina

Marcabru
Lingua: Italiano (Romagnolo)


Ti può interessare anche...

La bessa
(anonimo)
ما إلي حرية
(DAM / دام‎; / דם‎)
الكوفية عربية
(Shadia Mansour / شادية منصور)


Album: Folk Randagio
Cum a farèm? Cum a putrèm fae?
La tèra peina ad chèra ad fugh
La porbia cla brousa, cla magna l’aria
Senza gambi e senza brazi.
Cum a farèm? Cum a putrèm fae?
I reid, i biastema, i zuga
Ancoura is diveid e stei de signour.
I zuga, i reid… la veita… csèl la veita!?
… I è znein, mo i fiur dl’uleiv i da la veita!
Sa gambi novi a saltarèm ad dlà ad sta muraia.
Cum a farèm? Cum a putrèm fae?
Dalonda dal nost caesi, te mèz dla campagna
E graen l’è zendra, l’aria zeta la trema
La vousa la stà gupleda tla goula.

inviata da DonQuijote82 - 14/2/2010 - 16:37



Lingua: Italiano

Traduzione italiana dal sito ufficiale
PALESTINA

Come faremo? Come potremo fare?
La terra piena di fuoco
La polvere che brucia, che mangia l’aria
Senza gambe e senza braccia.
Come faremo? Come potremo fare?
Ridono, bestemmiano, giocano
Ancora si dividono i vestiti del Signore
Giocano ridono, la vita...cos’è la vita?
I fiori dell’ulivo sono piccoli ma danno la vita
Con gambe nuove salteremo al di là di questo muro
Come faremo? Come potremo fare?
Lontano dalle nostre case, i mezzo alla campagna
Il grano è cenere, l’aria silenziosa trema
La voce sta raggomitolata in gola

inviata da dq82 - 26/6/2017 - 22:19



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org