Lingua   

Ballad Of Penny Evans

Steve Goodman
Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Dat Leed van den Häftling Nr. 562
(Oswald Andrae)
Born on the Fourth of July
(Tom Paxton)


[1971]
pev

Also recorded by Iain MacKintosh on the LP Songs for Peace.

(Holger Terp)
My name is Penny Evans and my age is twenty-one
I'm a widow of the war that was fought in Vietnam
I have two baby daughters and I do the best I can
They say the war is over but I think it's just begun

I remember I was seventeen when first I met my Bill
At his father's grand piano we played old 'Heart and Soul'
I only knew the left hand part, he knew the right so well
He's the only boy I slept with, and the only one I will

First we had a baby girl, we had two good years
And next the warning notice came, we parted without tears
Then it's nine months from our last goodbye our second child appears
And it's ten months and a telegram confirming all our fears

So once a month I get a check from some army bureaucrat
And once a month I tear it up and mail the damn thing back
Do they think that makes it all right? Do they think I'll fall for that?
They can keep their bloody money, it won't bring my Billy back

I never cared for politics, speeches I don't understand
Likewise I'll take no charity from any living man
But tonight there's fifty thousand gone in that unhappy land
And fifty thousand 'Heart and Souls' being played with just one hand

My name is Penny Evans and my age is twenty-one
I'm a widow of the war that was fought in Vietnam
I have two baby daughters - thank God I have no son
They say the war is over but I think it's just begun

18/8/2005 - 17:34



Lingua: Italiano

Versione italiana di Lorenzo Masetti
LA BALLATA DI PENNY EVANS

Mi chiamo Penny Evans ed ho ventun anni
Sono una vedova della guerra che si combattè in Vietnam
Ho due figlie e facccio del mio meglio
Dicono che la guerra è finita, ma io penso che sia appena cominciata

Mi ricordo che avevo diciassette anni quando ho incontrato per la prima volta il mio Bill
Sul pianoforte a coda di suo padre suonammo insieme la vecchia "Heart and Soul"
Io sapevo solo la parte della mano sinistra, lui sapeva cosi bene quella della destra
È l'unico ragazzo con cui sono andata a letto, e rimarrà l'unico

All'inizio abbiamo avuto una bambina, passammo due anni felici
E poi arrivò la cartolina, ci separammo senza lacrime
Poi, nove mesi dopo il nostro ultimo saluto, arriva la nostra seconda figlia
E sono passati dieci mesi quando un telegramma conferma tutte le nostre paure

Così una volta al mese ricevo un assegno da qualche burocrate dell'esercito
E una volta al mese lo faccio a pezzi e rispedisco indietro quel maledetto pezzo di carta
Pensano che possa rimettere tutto a posto? Pensano che ci caschi?
Possono tenersi il loro denaro sporco di sangue, non riporterà indietro il mio Billy

Non ho mai badato alla politica, i discorsi non li capisco
Così come non accettero la carità di nessuno
Ma stasera sono cinquantamila ad essersene andati in quella terra triste
E cinquantamila "Heart and Souls" suonate con una mano sola

Mi chiamo Penny Evans ed ho ventun anni
Sono una vedova della guerra che si combattè in Vietnam
Ho due figlie - grazie a Dio non ho figli maschi
Dicono che la guerra è finita, ma io penso che sia appena cominciata

18/8/2005 - 20:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org