Lingua   

La mia libertà

Massimiliano Larocca
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Poesia facile
(Massimiliano Larocca)
1945
(Massimiliano Larocca)
Massimiliano Larocca: La petite promenade du poète
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


Testo e musica di Massimiliano Larocca
dall'album "Il ritorno delle passioni"
[2005]

il ritorno delle passioni
max larocca
La mia libertà
splendida ossessione
febbre eterna che non si arresta mai
meta estrema dentro i miei pensieri

Questa libertà
schiava ad un corpo inerte
tende a stelle irraggiungibili
che brillano lo spazio di un sospiro

La mia libertà
è un grido soffocato nella notte
La mia libertà
scava oltre la morte
per donarmi il cielo come consorte

La mia libertà
viaggio senza freni
a cavallo dei venti del Sud
cerca invano un'ultima dimora

La mia libertà
anima migrante senza rotte
La mia libertà
scava oltre la morte
per donarmi il cielo come consorte

E in un mondo circoscritto in proprietà
io tengo in pegno la mia libertà
io tengo in pegno la mia libertà

inviata da adriana - 25/6/2005 - 12:59



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org