Lingua   

La palabra paz

Víctor Heredia
Lingua: Spagnolo

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Porque ha salido el sol
(Víctor Heredia)
Para la guerra nada
(Marta Gómez)
Mandarinas
(Víctor Heredia)


Víctor Heredia.
Víctor Heredia.
Cuántas veces de mañana
salgo a caminar al campo
y el silbido del arriero
te nombra.
Que haya paz en la Tierra
reza una vieja oración
y yo me pregunto y pregunto
pero no me dan razón.
Es por eso viejo amigo
que un solo favor te pido
alza tu sangre esta noche
ven conmigo, ven conmigo.
Y ayuda a encontrar respuesta
a la paz que se ha perdido
a la paz que se ha perdido
en el mundo de los hombres
como un niño sin saber.
Y cada madre que pase
con un hijo en las entrañas,
sabrá que la paz del mundo
es un viento que acaricia
y que crece en el amor.
Ven conmigo, ven conmigo.
Y por cada hombre que nazca
cada soldado que vuelva
la sonrisa de una novia
la alegría de una madre
en tu pecho cantará.
Ven conmigo, ven conmigo, ven conmigo.

inviata da adriana - 17/6/2005 - 18:22



Lingua: Italiano

Versione italiana di Maria Cristina Costantini
LA PAROLA PACE

Quante volte al mattino
esco a camminare per i campi
e il fischio del mulattiere
ti nomina.
Che ci sia pace sulla terra
dice una vecchia preghiera
e io mi interrogo e chiedo
ma non mi danno ragione.
Per questo, vecchio amico,
ti chiedo solo un favore
innalza il tuo sangue questa notte
vieni con me, vieni con me.
Aiutami a trovare una risposta
alla pace che si è perduta
alla pace che si è perduta
nel mondo degli uomini
come un bimbo che non sa.
E ogni madre che passerà
con un figlio nel ventre
saprà che la pace del mondo
è un vento che accarezza
e che cresce nell'amore.
Vieni con me, vieni con me.
E per ogni uomo che nascerà,
ogni soldato che tornerà,
il sorriso di una sposa
la gioia di una madre
canterà nel tuo petto.
Vieni con me, vieni con me, vieni con me.

inviata da Maria Cristina - 10/7/2011 - 16:41



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org