Lingua   

L'uomo che brucia

Vittorio Merlo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Vittorio Merlo: Necesito cambiar
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Vittorio Merlo: La Chiesa ti uccide coll'onda
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Un filo all'orizzonte
(Vittorio Merlo)


C'e' un sogno piccolino
Che faccio ogni mattino
C'e' un signore basso e tozzo
Dallo sguardo sembra rozzo
Si avvicina piano piano
Sembra stringermi la mano
Ma mi da un pugno sul muso
E io rimango li' confuso

E rimango senza amore

C'e' un uomo piccolino
Di fianco a un aeroplano
E' un arco d'argento
Che vola controvento
C'e' un cielo nero nero
L' ideale per partire
E mi sveglio col dolore
Come se mi spaccasse il cuore

E rimango senza amore

C'e' un piccolo uccellino
Sta fermo e non si muove
E' come un orologio
Rimasto senza ore
Sembra che bruci l'erba
Il sole in fondo ai rami
Specchiandomi sul prato
Sono un albero malato

E rimango senza ore
E rimango senza sole
E rimango senza cuore
E rimango senza amore.

inviata da Riccardo Venturi



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org