Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2021-8-1

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [Варшавянка; La Varsovienne; ¡A las barricadas!]

1z1. Varsjá-söngurinn - Icelandic alternative version (1931)

L'autore della versione è sconosciuto. Fu pubblicata (assieme a una versione dell'Internazionale) sul n° 36 del 1° maggio 1931 della rivista Verkamaðurinn (“Il lavoratore”) sotto la dicitura: Nokkrir alþjóðlegir söngvar verkalýðsins (“Alcune canzoni popolari operaie”).

The author of the version is unknown. It was published (along with a version of the Internationale) in number 36 (May 1, 1931) of the magazine n° 36 del 1° maggio 1931 della rivista Verkamaðurinn (“The Worker”), under the title: Nokkrir alþjóðlegir söngvar verkalýðsins (“Some Folksongs of the Workers' Movement”). [RV]
Varsjá-söngurinn
(continua)
inviata da Борец(╹◡╹) 1/8/2021 - 16:04
Downloadable! Video!

Inno del primo maggio

Non so se sia già stato notato, ma credo che Gori stia citando il meraviglioso coro dell'atto III dell'Adelchi:

Dagli atrii muscosi, dai fori cadenti,
Dai boschi, dall’arse fucine stridenti,
Dai solchi bagnati di servo sudor,
Un volgo disperso repente si desta [...]

Precisamente quando parla di arse officine e subito dopo di sudor. La citazione di Manzoni, secondo me, è qui una specie di riscatto, di rivincita di quel volgo disperso.
Tommaso 1/8/2021 - 15:54
Downloadable! Video!

Going to California

Uno strano oggetto volante sopra Breslavia oggi...
sembra un...
sì...

un Led Zeppelin!!!

https://mail.google.com/mail/u/0?ui=2&...

https://www.youtube.com/watch?v=HibBnC6SVk8
k 31/7/2021 - 23:57
Downloadable! Video!

Eu vim de longe

Grazie per la traduzione, bellissima canzone e utile per capire la storia portoghese.
Michela 31/7/2021 - 17:10
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [Варшавянка; La Varsovienne; ¡A las barricadas!]

1ε. Varšuvietė - Lithuanian version by Juozas Baltrušaitis-Mėmelė (1905)

Se la Warszawianka è etichettata come “del 1905” nella sua versione originale polacca, stupirà poco che nel medesimo 1905 se ne abbia già una versione lituana, dati gli strettissimi legami storici esistenti tra i due paesi. Sorta nell'ambito della socialdemocrazia lituana, la versione è opera di Juozas Baltrušaitis (1875-1942), detto “Memelė”, che del Partito Socialdemocratico Lituano fu un importante esponente nonché giornalista, poeta e traduttore. Coinvolto nelle lotte dell'epoca, Juozas Baltrušaitis subì più volte l'incarcerazione, finendo per dover fuggire dalla Lituania, prima in Svezia e poi, proprio nel 1905, negli Stati Uniti (dove peraltro, nel 1923, fu arrestato ancora, a Pittsburgh, assieme a 22 esponenti comunisti). Juozas Baltrušaitis morì il 22 settembre 1942 nella stessa Pittsburgh. Fu un traduttore... (continua)
Varšuvietė
(continua)
inviata da Борец(╹◡╹) 31/7/2021 - 13:58
Video!

County Jail

J Stone
My bro got that deal
(continua)
31/7/2021 - 05:37
Video!

Io son' una

Si tratta delle solite genialità dei censori. Vera gentaglia, da sempre. Censurano i nazisti e le mignotte in un testo che proprio di quello vuole parlare, sbeffeggiando, dissacrando, ironizzando, in una parola facendo satira politica e di costume. Chi saranno mai questi censori? Dunque, vediamo... gli dà fastidio che si parli di mignotte e nazisti... Vuoi vedere che sono moralisti e di destra?
Che squallore.

Purtroppo non riesco a rendermi utile sui dettagli ma il testo originale è senz'altro il secondo.
Antonello Nebbia 31/7/2021 - 05:00
Downloadable! Video!

Pacific Blues

Una bellissima versione del brano, nell'interpretazione di Claude Antonini, è contenuta nel suo CD "Claudication du Monde".
Flavio Poltronieri 30/7/2021 - 17:11
Video!

Mar dei migranti

é un brano eccezionale, molto orecchiabile e mette in evidenza le problematiche sull'emigrazione
Andrea Ricciardiello 30/7/2021 - 14:10
Video!

Гимн Международного Союза Студентов

SONG OF THE INTERNATIONAL UNION OF STUDENTS / Hymn IUS
(continua)
inviata da Борец(╹◡╹) 29/7/2021 - 08:01
Downloadable! Video!

Azadî bo Kurdistan


SQUADRE DELLA MORTE TURCHE E VECCHIE INFAMIE IRANIANE

(Gianni Sartori)

Una volta c’era il GAL, ma prima ancora il BVE, la tripla A (con un evidente richiamo a quella argentina), l’ATE (un acronimo al contrario di Euskadi Ta Askatasuna...).

Gli squadroni della morte spagnoli, costituiti da elementi della mala marsigliese, neofascisti italici e portoghesi e integrati da agenti fuori servizio, operarono soprattutto negli anni della transizione - pilotata - alla democrazia. Colpendo i rifugiati baschi in Ipar Euskal Herria (la parte nord del Paese Basco, in territorio francese). Le speranze sbocciate con la morte del caudillo (20 novembre 1975) vennero stroncate sul nascere. In questo senso il 1976 per i baschi fu un anno decisivo: rapimento e scomparsa di Pertur (a cui secondo alcuni storici potrebbe aver preso parte Concutelli), l’assalto squadrista a Jurramendi (dove vennero fotografati,... (continua)
Gianni Sartori 28/7/2021 - 23:47
Video!

Miseria nera

1968
Miseria nera nel mondo d'oro
(continua)
inviata da Alberto Scotti 28/7/2021 - 16:07
Video!

Waiting for My Child

I was talking to a lady a few days ago
(continua)
inviata da Pluck 27/7/2021 - 23:36
Video!

Coraline

2021
Album: Teatro d'ira Vol.1

La canzone si riferisce a una persona reale; la storia, come una favola senza lieto fine, allude a una ragazza abusata che nessuno è riuscito a salvare.

immagine da Pinterest
Ma dimmi le tue verità
(continua)
inviata da Maria Cristina 27/7/2021 - 18:05
Video!

Il tenente e il soldato

anonimo
Mi interessa la versione originale del soldato e il tenente cortesemente se uno cela mela invii grazie stefano
Stefano 27/7/2021 - 15:10
Video!

La Victoire morale

La Victoire morale

Chanson française – La Victoire morale – Marco Valdo M.I. – 2021

Épopée en chansons, tirée de L’Histoire du Parti pour un Progrès modéré dans les Limites de la Loi (Dějiny Strany mírného pokroku v mezích zákona) de Jaroslav Hašek – traduction française de Michel Chasteau, publiée à Paris chez Fayard en 2008, 342 p.

Épisode 1 – Le Parti ; Épisode 2 – Le Programme du Parti ; Épisode 3 – Le Fils du Pasteur et le Voïvode ; Épisode 4 – La Guerre de Klim ; Épisode 5 – La Prise de Monastir ; Épisode 6 – La Vérité sur La Prise de Monastir ; Épisode 7 – Le Parti et les Paysans ; Épisode 8 – Le Premier Chrétien ; Épisode 9 – Le Provocateur

Épisode 10


Dialogue maïeutique

Je dois t’avouer, Lucien l’âne mon ami, que lorsque je me suis lancé dans cette série de chansons – qui sont faites au fur et à mesure de leur apparition et qui se doivent de narrer L’Histoire du Parti pour... (continua)
Sans boisson, un nouveau parti reste rachitique,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 26/7/2021 - 17:40
Downloadable! Video!

U2: One

come B.B.b (bifolco)

ammetto

K.W.k. cretino 26/7/2021 - 00:28
Downloadable! Video!

Song for the YPJ


NON SI PLACA LA VIOLENZA IN ROJAVA:
ATTACCO DELLE HRE CONTRO UN BLINDATO TURCO PER VENìDICARE LA DISTRUZIONE DI SEHID VESTA
(Gianni Sartori)
Ovviamente non ci auguriamo la morte di nessuno. Tantomeno di poveri cristi in divisa – non sappiamo se volontari o di leva – che magari della questione curda ne capivano poco o nulla. Soltanto le bugie della propaganda di Stato. Poveri cristi che – è scontato – adesso verranno pianti dalle loro famiglie.
Quindi nessun commento tipo “chi semina vento raccoglie tempesta”. Anche perché coloro che han versato odio, razzismo e intolleranza nei confronti dei curdi sono gli attuali detentori del potere di Ankara. Non la “mano d’opera”, la manovalanza utilizzata.
Certo. E’ pacifico che questo episodio contribuirà ad alimentare ulteriormente la spirale dell’odio mettendo in sordina la possibilità di una dignitosa soluzione politica del conflitto.
Stando... (continua)
Gianni Sartori 26/7/2021 - 00:11
Downloadable! Video!

L'Internationale

MANCESE / MANCHU

Versione mancese (manciù) (Gurutenggen) da questa pagina
Manchu version (Gurutenggen) from this page



Note di Arisztid / Arisztid's notes:

1. I used this website for the correct Manchu script:

2. About the Manchu language.
1. Immagine / Image

(continua)
inviata da Arisztid 24/7/2021 - 11:47
Video!

Clic

1979
Album: Zio Tom
Voglio tornare a ridere e a cantare
(continua)
inviata da Alberto Scotti 24/7/2021 - 03:39
Downloadable! Video!

Elämää juoksuhaudoissa

@ Riccardo Venturi

Dear Riccardo,

This iconic war-time song is not a traditional Finnish folk tune as written above. Here's the true story: the music of the song was composed some time during the Russo-Japanese War (1904 - 1905) by G. Dubriansky, a military band conductor in the Imperial Russian Army. The first Finnish recording of Dubriansky's walz was made by Ramblers Orchestra for the Columbia record label in 1937.



Usko Kemppi wrote the lyrics during the Winter War (1939 - 1940) between Finland and the Soviet Union. The song was recorded by A. Aimo (vocals), Vili Vesterinen (accordion) and the Latvian Bellacord Orchestra in Riga in April 1940 for the Sointu record label.



And one more thing: the title of the song is Elämää juoksuhaudoissa.
Juha Rämö 24/7/2021 - 00:05
Video!

Prayer in C

[2010]
Scritta da Nili Hadida e Benjamin Cotto
Remixata nel 2014 dal DJ e produttore tedesco Robin Schulz
Yeah, you never said a word
(continua)
inviata da Bernart Bartleby (redimorto) 22/7/2021 - 22:09
Video!

The Ground Beneath Her Feet

[2000]
All my life, I worshipped her
(continua)
inviata da Krzysiek 22/7/2021 - 00:55
Downloadable! Video!

Te recuerdo Amanda

21/7/2021 - 01:28
Video!

Diamante

Chiama il nonno non lui.
Luna6372@hotmail.com 20/7/2021 - 19:45
Lorenzo Masetti 20/7/2021 - 13:38
Downloadable! Video!

Io se fossi Dio

Certe citazioni maestrali (nel senso: da maestro), però...

S’i’ fosse foco

... ma come uomo come sono e fui
ho parlato di noi, comuni mortali
quegli altri non li capisco
mi spavento, non mi sembrano uguali.
Krzysiek 20/7/2021 - 00:31
Video!

Un covo di vipere [ Malamuri ]

"supra a cura jetta Lu sali".
Mio zio, da piccola, mi raccontava che, se avessi messo il dalle sulla coda dei passerotti, non avrebbero più potuto volare. Allora la vedrei meglio come "m'incateni, m'imprigioni (a te)". Grazie per l'accuratezza della traduzione, di certo la migliore che abbia letto.
Valentina 19/7/2021 - 20:00
Downloadable! Video!

(Il grande poeta russo) Majakovskij e la scoperta dell'America

Chanson italienne – (Il grande poeta russo) Majakovskij e la scoperta dell'America – Claudio Lolli – 2006

Texte et musique de Claudio Lolli
Paroles et musique de Claudio Lolli
Sax soprano : Nicola Alesini
Album : La découverte de l’Amérique


Dialogue maïeutique

Voici, Lucien l’âne mon ami, une chanson dont le titre est en soi toute une histoire. Écoute-moi bien ça : « LE GRAND POÈTE SOVIÉTIQUE MAÏAKOVSKI ET LA DÉCOUVERTE DE L’AMÉRIQUE » ; du moins, c’est celui que j’ai donné à la version française. Je te dirai tout à l’heure pourquoi. Mais avançons : un des pôles de cette histoire est la découverte de l’Amérique et la belle légende des Amérindiens paradisiaques, qui tranquillement installés sur leur terre d’origine et immaculée sont un jour – censément de l’année 1492, découverts.

Oui, dit Lucien l’âne, on raconte aussi, par ailleurs, que ces mêmes Indiens – qui d’ailleurs n’en étaient... (continua)
LE GRAND POÈTE SOVIÉTIQUE MAÏAKOVSKI ET LA DÉCOUVERTE DE L’AMÉRIQUE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 19/7/2021 - 12:36
Video!

Про Бермудский треугольник

Da https://santucenter.com/russisch-высоцкий-бермудский-треугольник-т/
Дорогая передача!
(continua)
inviata da k 19/7/2021 - 00:20
Downloadable! Video!

Clandestino

Testo da lyrics.com

Manu Chao ha incontrato Calypso Rose al Carnevale di Trinidad e Tobago nel 2015. «Si è presentato al mio hotel con delle ciabatte vecchie, dei pantaloncini e una chitarra piccola e rovinata», racconta lei. Lui l’ha incantata, hanno passato delle ore a cantare e suonare insieme. «Se solo lui non fosse impegnato, non mi dispiacerebbe essere la signora Chao».

I due artisti ribelli andavano talmente d’accordo che sono finiti a lavorare insieme all’album Far From Home di Calypso, pubblicato nel 2016. Erano passati 60 anni dal suo primo brano e quell’album, un irresistibile mix di calypso classico e moderno e soca, con un tocco magico di reggae e l’inconfondibile chitarra di Manu Chao, è diventato l’album più venduto al mondo in tutta la sua carriera. Il seguito So Calypso, uscito su Because Music nel 2018, ha solidificato la sua nuova fanbase. Quest’anno, la 78enne è stata... (continua)
Solo voy con mi pena Sola va mi condena Correr es mi destino Por no llevar papel Pa' una ciudad del norte Yo me fui a trabajar (Como una raya en el mar) Mi vida la dejé Entre Ceuta y Gibraltar (Como una raya en el mar) Solo voy con mi pena Sola va mi condena (Como una raya en el mar) Correr es mi destino Para burlar la ley (Como una raya en el mar) I cannot go forward I cannot return And the land in front don't want me Look the land behind me burn (Como una raya en el mar) I am stranded on the sea With an unknown destiny (Como una raya en el mar) No home to return to Nobody waiting for me (Como una raya en el mar) Solo voy con mi pena Sola va mi condena Correr es mi destino Para burlar la ley (Como una raya en el mar) Perdido en el corazón De la grande Babylon (Como una raya en el mar) Me dicen... (continua)
inviata da dq82 18/7/2021 - 17:55
Video!

Ken il Guerriero

[1986]
Parole di Lucio Macchiarella
Musica di Claudio Maioli che, sotto il nome d'arte di Spectra, è anche interprete del brano.
Pubblicato come singolo solo nel 1994
Riarrangiato nel 2010, sempre da Claudio Maioli (sul lato B un curioso – e inutile - provino originale in inglese nonsense)



Ken il guerriero (北斗の拳 Hokuto no Ken) è un manga scritto da Yoshiyuki Okamura (in arte Buronson) e disegnato da Tetsuo Hara. Pubblicato in Giappone tra il 1983 al 1988, la prima edizione italiana tra il 1990 ed il 1994. Il fumetto ha venduto nel mondo oltre cento milioni di copie, rendendolo uno dei manga più popolari di sempre.

Ambientata su una Terra post-apocalittica dopo una guerra nucleare, la storia è incentrata su un guerriero di nome Kenshiro, il successore di un'antica arte marziale chiamata Sacra Scuola di Hokuto, che gli dà la capacità di uccidere i suoi avversari colpendo i loro punti... (continua)
Mai, mai scorderai l'attimo, la terra che tremò
(continua)
inviata da Bernart Bartleby (redimorto) 18/7/2021 - 14:31




hosted by inventati.org