Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2020-5-19

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Paradise

Album John Prine

Notable covers: Jackie DeShannon, John Denver, Johnny Cash

"Paradise" is a song written by John Prine for his father, and recorded for his 1971 debut album, John Prine. Prine also re-recorded the song for his 1986 album, German Afternoons.

The song is about the devastating impact of strip mining for coal, whereby the top layers of soil are blasted off with dynamite or dug away with steam shovels to reach the coal seam below. The song is also about what happened to the area around the Green River in Kentucky because of strip mining. The song references the Peabody Coal Company, and a town called Paradise in Muhlenberg County, Kentucky, where the Tennessee Valley Authority operated the Paradise Fossil Plant, a coal-fired electric generating station.

The area has suffered serious economic downturn because of the decline of coal mining, caused mainly by the abundance of natural... (continua)
When I was a child my family would travel
(continua)
inviata da L. E. 19/5/2020 - 23:31
Video!

L’amore è una dittatura

2019
Vivi si muore

Il brano è stato presentato in gara al 69º Festival di Sanremo, dove si è piazzato al 17º posto in classifica. Nella serata dei duetti fu interpretata con Brunori Sas.

Una canzone forse un po' confusa...
Innanzitutto la inserisco per un motivo strettamente personale: essendo una canzone d'amore la inserisco per dedicarla ad una persona speciale...
E poi per i tanti accenni che fa: ai migranti e alla politica dell'invasione e dei porti chiusi (pregandole di non mescolare Il nostro sangue a quello dei topi arrivati in massa con le maree Le porte aperte, i porti chiusi,), all'amore omosessuale (sorrisi agli sconosciuti Che ci guardano attoniti mentre ci baciamo, Da uomo a uomo, mano nella mano), alla violenza di genere (Cerchiamo la donna della vita o l’uomo della morte)
Ci hanno visti nuotare in acque alte fino alle ginocchia
(continua)
inviata da Dq82 19/5/2020 - 23:10
Video!

Some Humans Ain’t Human

(2005)
Album: Fair & Square

This is political commentary from Prine on George W. Bush. Prine said in song notes at his website that he didn’t want to die with people not being sure where he stood on Bush.
Some humans ain't human
(continua)
inviata da L. E. 19/5/2020 - 22:56
Downloadable! Video!

Mother

Social distancing is a necessary evil in Covid world. Watching "Mother" reminds me just how irreplaceable the joy of being in a band is.

Roger Waters


19/5/2020 - 21:18
Video!

A Vava Inuva

Ieri mattina (18 maggio 2020 in piena fase 2 Covid-19 anzi fase 2 e 1/2) al Comune di Lecco, sala consiliare, *abbiamo celebrato un matrimonio tra una bella ragazza lecchese ed un cordiale giovine algerino* .Come da protocollo, al termine delle firme, abbiamo consegnato agli sposi delle stampe cittadine ed una recava il volto di *Alessandro Manzoni* .

_"Chi é Manzoni? Chi é Alessandro Manzoni?"_ *Hassen* aveva la mascherina ma non era un bandito in un fumetto di *Zagor, "lo spirito con la scure",* ma uno sposo curioso ai tempi del Covid-19.

La sposa ed i testimoni italiani hanno sorriso compiaciuti e senza responsabilità come a dire _"E mo' spieglielo tu... se hai fegato"._

Mi aspettavano una ordinanza contingibile ed urgente, 3 deliberazioni ( _di cui una di sesso incerto: competenza di giunta o di consiglio_ ), 7 determine dirigenziali e un numero impossibile di liquidazioni, mandati,... (continua)
VINCENZO RUSSO TRAETTO 19/5/2020 - 20:02
Downloadable! Video!

Imagine

ITALIANO / ITALIAN [3] - Alberto Fortis

Ciao, vi invio la versione italiana di Alberto Fortis della canzone di John Lennon "Imagine", versione che trovo abbastanza interessante e piacevole...



Il testo italiano è stato scritto da Fortis ed è, certo volutamente, tutt'altro che fedele al testo originale di John Lennon dal punto di vista letterale, del contenuto e del "messaggio".
Tuttavia ne ricorda lo spirito in alcuni passaggi, anche se obiettivamente rari, ma comunque, almeno personalmente, le sensazioni che mi evoca nell'ascoltarla sono positive.
Sarà che Fortis, per il quale non stravedo, ha fatto però alcuni pezzi che ritengo memorabili? Può darsi.
In ogni caso, in una così ampia raccolta e in un sito come il vostro, questa versione di un cantautore così importante non poteva mancare.
Ciao!
Ferdinando Panzica

Artista: Alberto Fortis
Album: West of Broadway
Anno di uscita: 1985
Autore del testo: Alberto Fortis
IMMAGINA CHE
(continua)
inviata da Ferdinando Panzica 19/5/2020 - 19:51
Downloadable! Video!

Your Flag Decal Won't Get You Into Heaven Anymore

L'ADESIVO DELLA TUA BANDIERA NON TI PORTERÀ PIÙ IN PARADISO
(continua)
inviata da L. E. 19/5/2020 - 19:42
Downloadable! Video!

Take the Star Out of the Window

PORTA LA MEDAGLIA FUORI DALLA FINESTRA
(continua)
inviata da Luigi Erba 19/5/2020 - 19:04
Downloadable! Video!

Revolution Calling


Il disco

È un concept album che parla di un uomo che, deluso dalla società americana, si unisce ad una corporazione che progetta di assassinare i leader corrotti. L'album utilizza dialoghi tra le canzoni per far proseguire la trama.

Durante il tour di Empire del 1990, Operation: Mindcrime fu suonato nella sua interezza. Lo spettacolo presentò filmati, animazioni e una cantante ospite, Pamela Moore, nei panni di Sorella Mary. Questo concerto ebbe successo a tal punto che la band pubblico un box set chiamato Operation: Livecrime. La storia fu inizialmente esposta in una serie di videoclip per MTV nella videocassetta del 1989 Video: Mindcrime.

Nel 2003 fu pubblicata una versione di Operation: Mindcrime rimasterrizzata a 24-bit che includeva la versione live delle canzoni The Mission e My Empty Room come bonus track.

Nel 2006 la EMI ha pubblicato un box set deluxe di Operation: Mindcrime... (continua)
Fede Mina 19/5/2020 - 15:11
Downloadable! Video!

Зубы

Riccardo Venturi, 19-05-2020 12:26
I DENTI
(continua)
19/5/2020 - 12:26
Video!

Pace

PACE ...E il titolo della canzone di JEB
contro ogni forma di violenza e di guerra !
Siamo in tanti
(continua)
inviata da JEB 19/5/2020 - 11:30
Downloadable! Video!

La guardia rossa

Grazie Giovanni, e Natascia, e Giuseppe Gola per i vostri ricordi legati a questa canzone.

Ricapito su questa pagina solo stanotte, dopo anni, vi rileggo e mi rammarico di non avervi ringraziato prima.

Come avete capito, sono personalmente molto legato a questa canzone, che alcuni miei familiari furono guardie rosse in quei fatidici anni.

Un abbraccio, se e quando mi leggerete.
Lone Ranger, aka Bernart Bartleby 19/5/2020 - 02:33
Video!

Humain à l'eau

(2013)
Album: Racine Carrée
Testo e note da Genius (su genius note più estese)

Canzone anti-colonialista e ambientalista in cui Stromae dà la parola a una persona appartenente a una società cosiddetta primitiva, mettendo in evidenza le contraddizioni, l'ipocrisia e i crimini della società occidentale.
Moi humain Papou [1], primaire et pas vous ? [2]
(continua)
18/5/2020 - 22:51
Video!

Bâtard

(2013)
Album: Racine Carrée

Bastardo. Né bianco, né nero, ma semplicemente se stesso. Una canzone contro le facili categorizzazioni, prima tra tutte il razzismo, che ci vogliono troppo facilmente incasellare con etichette predefinite.
Ni l'un ni l'autre, je suis, j'étais et resterai moi
(continua)
inviata da Lorenzo 18/5/2020 - 22:36
Video!

I ponti di Giorgiana Masi

2014
Prossime aperture
Nel mio piccolo, anche io ho sentito l'urgenza di dedicarle un pensiero in musica.)
(continua)
inviata da Dq82 18/5/2020 - 18:42
Video!

La valigia

testo di Tullio Bugari,
musica di Silvano Staffolani
Si veda anche Prendete quella canaglia

Dedicato a Vittorio Veronesi, partigiano e sindacalista dei braccianti, ucciso a Bancole (Porto Mantovano) il 17 maggio 1950. Nel video, Gianni Veronesi ricorda suo zio Vittorio con le parole di Sandro Pertini.

Alcuni mesi dopo l’uccisione di Vittorio, suo fratello Adelchi raccolse i vestiti insaguinati che Vittorio indossava quella notte per consegnarli al magistrato che si stava occupando del processo, che si stava svolgendo secondo il vecchio ordinamento di allora, soltanto in istruttoria, senza dibattimento e quindi intervento di avvocati, utilizzando solo la prima ricostruzione “a caldo”. Secondo Adelchi quei vestiti erano la prova di come realmente s’erano svolti i fatti, per ristabilire la verità perché tra indagini e processo la realtà sembrava capovolta, gli aggressori erano diventati... (continua)
Dottore egregio non mi scappi
(continua)
inviata da Dq82 + Tullio Bugari 18/5/2020 - 17:22
Downloadable! Video!

The Great Compromise

18.05.2020
IL GRANDE COMPROMESSO
(continua)
inviata da L.E. 18/5/2020 - 17:18
Downloadable! Video!

Antologia di Spoon Rivera

2013
Verranno Giorni Migliori

A Stefano Cucchi, Aldo Bianzino, Federico Aldrovandi e l'ultimo Giuseppe...
M'hanno beccato con Io spinello in mano
(continua)
inviata da Dq82 18/5/2020 - 12:07
Downloadable! Video!

Suicide Is Painless

Chanson étazunienne (Anglais) – Suicide Is Painless – M*A*S*H – 1970
Texte : Mike Altman
Musique : Johnny Mandel
De la page de Chansons contre la Guerre – Proti válce de Martin Adámek

M*A*S*H n’est pas un groupe musical, c’est un acronyme M.A.S.H. = Mobile Army Surgery Hospital, qui est aussi le titre du célèbre film que fit Robert Altman, il y a un demi-siècle déjà. C’est ensuite devenu une série télévisée tout aussi célèbre.
Dans un hôpital de campagne mobile, pendant la guerre de Corée, trois chirurgiens en font de toutes les couleurs, courent les femmes et se fichent de la discipline. Mis sous enquête, ils s’en sortent en gagnant au rugby. Farce anti-militariste impertinente et déchaînée qui a marqué une époque et fut suivie par la célèbre série télévisée du même nom. C’est très drôle et mordant. Oscar pour le scénario de Ring Lardner Jr. qui avait adapté un roman de Richard Hooker.... (continua)
LE SUICIDE EST INDOLORE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 18/5/2020 - 11:26

Les soldats ont la jaunisse

cambiano i tempi...
ieri : la Cina è vicina
oggi : la Cina vaccina
18/5/2020 - 09:23
Video!

War games

1985
Dall'album "Dove c'è il mare"
War games tra noi
(continua)
inviata da Alberto Scotti 17/5/2020 - 19:48




hosted by inventati.org