Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2020-5-14

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Tränen im Ozean

[1987]
Text von Michael Kunze
Musik von Harald Steinhauer
Album: Jenseits Der Nacht

Tolle Uptempo Popnummer und 2.Single aus dem 1987er Album "Jenseits der Nacht".
Das Thema Krieg und Leid ist auch über 20 Jahre später noch genauso aktuell wie damals.

https://lh3.googleusercontent.com/prox...
Woher kommt das Salz im Meer
(continua)
inviata da giorgio 14/5/2020 - 12:25
Downloadable! Video!

Geordie, or My Geordie Will Be Hanged In A Golden Chain

anonimo
NOTE INTEGRATIVE
Alla versione italiana letterale della ballata, di Riccardo Venturi, da IFMDA, 12 maggio 1999
da Terre celtiche

Impiccheranno Geordie con una corda d'oro (1)
sorge spontanea la domanda se la corda d'oro sia una leggenda o una prassi non proprio insolita per il tempo. Così F. Calza, "101 storie su Genova che non ti hanno mai raccontato", Newton Compton Ed., 2016 riporta di un'impiccagione altrettanto singolare di un ladro (e nemmeno nobile) che aveva rubato la spada con fodero e pomo d'oro donata da papa Paolo III all'ammiraglio Andrea Doria di Genova e sepolta con lui; venne accusato tale Mario Calabrese, un sotto comito delle galee della Repubblica (un sotto ufficiale addetto alla manovra delle vele e ad altri servizi) e impiccato con un cappio d'oro proprio davanti alla chiesa di San Matteo .

E fu affidato (2) a una dama virtuosa
tradotto anche come "sposato" o "innamorato"... (continua)
Cattia Salto 14/5/2020 - 10:56
Downloadable! Video!

Live in Peace

[1983]
Lyrics & music by Paul Bernard Rodgers
Album: Cut Loose

Cut Loose is the 1983 debut solo album by Paul Rodgers (of "Free" and "Bad Company" fame). Unlike his other work, Paul plays all the instruments on this album. It was recorded at his house in Kingstone.
This track, "Live In Peace", describing the horrors of war, will be re-recorded by his next band The Firm on their second album Mean Business (1986).
Early in the morning
(continua)
inviata da giorgio 14/5/2020 - 09:05
Video!

Havsel'in Hawarı

Anonimo Toscano del XXI Secolo, 14-05-2020 07:32
Grido d'aiuto di Havsel
(continua)
14/5/2020 - 07:33
Downloadable! Video!

Lay Down Your Guns

[1986]
Lyrics by Greg Lake & Steve Gould
Music by Keith Emerson
Album: Emerson, Lake & Powell
Lay down your guns
(continua)
inviata da giorgio 13/5/2020 - 16:15
Downloadable!

Latrine

LATRINA
(continua)
inviata da Nino Muzzi 13/5/2020 - 14:48
Downloadable! Video!

Dachaulied

Traduzione francese del pastore protestante Yves Kéler, dal sito Chants Protestants che ha curato fino alla sua morte, che ho appreso ora essere avvenuta di recente, nel 2018.
BARBELÉS DE MORT, DE GLACE
(continua)
inviata da B.B. 13/5/2020 - 14:02
Downloadable! Video!

Assassin

[1984]
Lyrics by Jeannette Sears
Music by Peter Sears
Album: Nuclear Furniture

When Community defends itself.
Something must be done about the lone man
(continua)
inviata da giorgio 13/5/2020 - 11:00
Downloadable! Video!

Il bersagliere ha cento penne

anonimo
Dopolavoro Stadera propone la sua interpretazione della celebre canzone,con voce e chitarra di Umberto Narduzzi per la versione video del suo lavoro teatrale RESISTENZE ovvero ALDODICE26X1 in occasione dello strano 25 aprile 2020.

Vlad Scolari 13/5/2020 - 10:41
Downloadable! Video!

Quaranta soldati, quaranta sorelle

Saludos desde México y hasta la victoria siempre!
El Desierto y su gallo giro!
CUARENTA SOLDADOS Y CUARENTA HERMANAS
(continua)
13/5/2020 - 09:08
Video!

Changer la vie

Changer la vie era originariamente il titolo di un documento politico adottato dal Partito socialista francese nel 1972, all'epoca del «Programma comune» della Gauche siglato insieme ai comunisti e ai radicali di sinistra. Al congresso di Nantes del giugno 1977 venne scelto quale titolo del nuovo inno socialista. Il testo è di Herbert Pagani, che lo cantò per la prima volta in quella stessa occasione; la musica di Mikis Theodorakis, che diresse l'orchestra. In questi nomi credo risieda principalmente il suo interesse, più che in un onesto programma riformista – quello stesso vaticinato dai versi – rimasto in gran parte lettera morta.

Si osservi che la musica all'inizio del ritornello (Prendre la parole, décider nous mêmes, etc.) riecheggia quella della Varsovienne, o ¡A las barricadas!

Nel sito dell'Institut François Mitterrand un bel documento video.
Les voix des femmes et les voix des hommes
(continua)
inviata da L.L. 12/5/2020 - 23:50

Al Sole

grazie fabio masculo per il commento da social gossip. ne costruttivo ne interessante ,pieno di giudizio e condanna aggressiva. Un vero WAR COMMENT !
Ma questo e' un sito di ANTI WAR SONGS !!
Vincenzo Granato 12/5/2020 - 22:23
Downloadable! Video!

Necessary Evils

[1995]
Lyrics & music by Peter Kronowitt
Album: Phases of the Heart
Taxes, tobacco, religion and war
(continua)
inviata da giorgio 12/5/2020 - 14:29
Video!

Qualcuno era fascista oggi

ispirato a Qualcuno era comunista

Questo brano è stato composto in collaborazione con Marcello Gori (musica) e Marco De Meo Elektromove (voce) Vlad Scolari (testo) per lo spettacolo teatrale RESISTENZE ovvero ALDODICE26X1 di Dopolavoro Stadera dove le vicende della divisione garibaldina Coduri, di stanza sui monti del Tigullio tra il 1943 e il 1945, si intrecciano con scene volte ad evidenziare i nuovi fascismi di oggi e le Resistenze in atto in tutto il mondo contro questi fascismi: dalla lotta del popolo curdo, alla resistenza palestinese contro l'invasione israeliana, dalla guerriglia dell'Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale in Chiapas alle sommosse popolari contro Mubarak e le lotte per i diritti civili Lgbt+.
Qualcuno era fascista perché anche lui era di Predappio
(continua)
inviata da Vlad Scolari 12/5/2020 - 11:13
Video!

La nostra sicurezza

(2020)

I Nuju tirano fuori la loro vena antimilitarista e antisovranista per dichiarare a gran voce come tutti “siamo uomini con lo stesso sguardo” e come le nostre anime fanno, in fondo, “lo stesso rumore”.

Un messaggio di umanità e speranza per tutti.
Una denuncia in musica contro i nascenti nazionalismi, contro la paura del diverso che serpeggia pericolosamente e che, in questa epoca di pandemia, sta portando alla luce meschinità e violenze più o meno esplicite. L’uomo ha cominciato a spostarsi già dalla preistoria e non si è mai fermato. Non esistono differenze ma solo nuove possibilità. Siamo uomini con lo stesso sguardo e con anime che fanno lo stesso rumore.
Militare sul varco di frontiera, difendi la bandiera, la patria è più sicura
(continua)
inviata da Nuju 12/5/2020 - 10:40
Downloadable! Video!

Got Guns?

[2016]
Lyrics & music by Peter Kronowitt
Album: A Lone Voice

Every act of gun violence has at least one accomplice. And that organization is getting away with...murder.
The NRA (1) is here to stay
(continua)
inviata da giorgio 12/5/2020 - 09:45
Downloadable! Video!

Showdown

[1984]
Lyrics & music by Grace Slick
Album: Nuclear Furniture
They walk with their arms
(continua)
inviata da giorgio 12/5/2020 - 08:15
Downloadable! Video!

Büyü

Il testo dell’ultima lettera scritta da Ibrahim Gökçek, in turco ,in francese, in inglese,in greco


da Istanbul , 20 Aprile 2020

« Ieri ero chitarrista, oggi sono diventato terrorista ».

Dalla mia camera da letto, in una delle baraccopoli di Istanbul, guardo fuori dalla finestra il giardino. Uscendo, potevo vedere il Bosforo di Istanbul un po’ più lontano. Ma ora sono a letto e peso solo 40 chili. Le gambe non hanno più la forza di trasportare il mio corpo. Al momento, posso solo immaginare il Bosforo.
Sono sul palco, con la cinghia della chitarra attaccata al collo, quella con le stelle che mi piace di più…Di fronte a me, centinaia di migliaia di persone, con i pugni alzati, cantano “Bella Ciao”. La mia mano batte le corde della chitarra come se fosse la migliore del mondo…Le gambe sono forti… Potrei fare avanti e indietro da Istanbul.

Queste due affermazioni sono reali … Entrambe sono... (continua)
Riccardo Gullotta 11/5/2020 - 21:57
Video!

La Poule d’Homère

La Poule d’Homère

Chanson française – La Poule d’Homère – Marco Valdo M.I. – 2020

Quelques histoires albanaises, tirées de nouvelles d’Ismaïl Kadaré, traduites par Christian GUT et publiées en langue française en 1985 sous le titre La Ville du Sud.(3)


Dialogue Maïeutique

Quel titre étrange, une fois encore, Marco Valdo M.I. mon ami. Que peut bien raconter une chanson qui est intitulée « La Poule d’Homère ». C’est très ambigu. Enfin, pour ce qui est d’Homère, je sais qui c’est ; je l’ai promené un jour sur mon dos, il y a très longtemps, j’en conviens, mais j’ai une mémoire d’âne. Seulement pour ce que j’en sais, et j’en sais sans doute plus que quiconque actuellement, Homère voyageait seul. C’était une sorte de vagabond, le déserteur de tant de combats. Donc, s’il est question de lui attribuer une « poule », je pense que c’est une erreur. Avec le métier qu’il avait d’aller raconter des... (continua)
Une poule dans la cour,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 11/5/2020 - 20:40
Video!

Little Boy in the Grass

dall'EP di debutto di AURORA, Running With the Wolves del 2015

Una canzone per le vittime del massacro di Utøya. Un amico di Aurora è stato ucciso a Utøya dal nazista Anders Breivik.

This song is for the victims of the Utøya massacre in 2011 and someone important for AURORA that died that day.


"Today is the day. 22nd of July. It's been 4 years since you left us. Since all of you left us. how time flies, we even find ourselves forgetting for a moment, nearly moving on.. Not because we forget you, but because we remember to live. But know that I will always remember you, and everyone that went down with you. I will think of love, and send love to those who needs it this today. I hope no one is crying alone. Rest in peace my friend. You are free now." - AURORA
I will tell you the story
(continua)
11/5/2020 - 17:52
Downloadable! Video!

Rose Goes to Yale

[1984]
Lyrics by Paul Kantner and Ronnie Gilbert
Music by Paul Kantner
Album: Nuclear Furniture



YALE'S NUCLEAR 'EMPEROR' TO GROW EVEN MORE
This is a digitized version of an article from The Times's print archive, before the start of online publication in 1996. To preserve these articles as they originally appeared, The Times does not alter, edit or update them.
Occasionally the digitization process introduces transcription errors or other problems; we are continuing to work to improve these archived versions.

TWO stories below Whitney Street in New Haven stands the world's first tandem electrostatic accelerator - a nuclear research facility that works somewhat like a huge microscope, allowing scientists to peer into the nucleus of an atom and enabling them to explore its behavior and rearrange its structure.
The accelerator, 80 feet long and 18 feet wide in the middle, is tapered... (continua)
Lalalalalalala
(continua)
inviata da giorgio 11/5/2020 - 13:45
Downloadable! Video!

Uyan Berkin'im

Beşa yekem / İlk kısım / Prima parte / First part / Première partie / Ensimmäinen osa
RABE BERKÎN'Ê MIN
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 11/5/2020 - 11:06
Video!

İlle kavga

Anonimo Toscano del XXI Secolo, 11-05-2020 08:18
LOTTA COMUNQUE
(continua)
11/5/2020 - 08:18
Downloadable! Video!

Disastro aereo sul canale di Sicilia

Ma il canale di sicilia e' nella parte meridionale della stessa quindi i riferimenti a Palermo e provincia sono da escludere.
11/5/2020 - 01:32
Video!

Dövüşene

Dövüşene
[2017]

Şarkı Sözleri ve Müzik / Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat :
Grup Yorum

Albüm / Album:
İlle Kavga

Dövüşmek è verbo che significa lottare, combattere, scontrarsi con forza. Il suffisso ene indica “sino a”. Per chi si accontenta, la traduzione del profano è : Sino a combattere.

"Magnifico in montagna, una tempesta dietro le sbarre, militante nelle strade, compagno dalla testa ai piedi": questo è il ritratto che la canzone fa del militante pronto a combattere.

[Riccardo Gullotta]

Dağda şahan
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 10/5/2020 - 23:19




hosted by inventati.org