Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2020-4-9

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Miniè dell'Elba datemi respiro

anonimo
Marianna Malonni parla di Miniè dell'Elba datemi respiro (e la canta)

Riccardo Venturi 9/4/2020 - 23:31
Downloadable! Video!

Holy War

title track dell'album del 2015


Holy War is, as put by guitarist Andrew Marsh, “Our war on racism, homophobia, child abuse, animal cruelty and all evil born of religious immunity, indoctrination, and ignorance.”
Die for Christ
(continua)
9/4/2020 - 22:18
Downloadable!

Boiling Point

2014

Pale Blue Light
I fly this flag above my head
(continua)
9/4/2020 - 22:11
Downloadable! Video!

I Wanna Destroy You

Scritta da Robyn Hitchcock

It kinda went like this. Back in 1990 me and my Father were on a road trip, driving around Niagara Falls (NY) on a weekend afternoon. As I would normally do when roaming around new environs, I commandeered the radio dial while Dad concentrated on driving. Back then was when I began gravitating towards college radio stations. To cut to the chase, on some left of the dial outlet with less than adequate reception came this song - brash and clamorous, yet equally melodic and compelling. With the station fading in and out I was concerned we would be out of it's reception area entirely in a matter of minutes, if not seconds, and I was determined to hear the name of it from the DJ. I successfully persuaded Dad to pull into a parking lot for a few minutes, much to his annoyance, but before long I had the vital stats I needed. It would be another two years or so... (continua)
B.B. 9/4/2020 - 20:53
Video!

Canzone di marzo (I giorni del Coronavirus)

[2020]
Parole e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel: Marco Chiavistrelli



"In questo tragico momento dove tornano a dominare tragicamente sulla vita e sulla morte le leggi primordiali e bestiali della natura, vorrei dire tante cose, ma forse è difficile esprimerle. Ho preferito allora condensare i miei sentimenti in una canzone che spero giunga ai cuori di tutti e dipinga un ricordo per quelli che non ci sono più. Se vi va cantatela con me." (Marco Chiavistrelli)

"Marco Chiavistrelli, operaio e cantautore pisano, scrive canzoni di protesta e impegno civile dal 1973. Nel 2002 un suo brano è stato inserito nel cd collettivo Piazza Carlo Giuliani ragazzo. Le sue canzoni parlano dell’ambiente e in particolare della salute in fabbrica, delle disuguaglianze sociali ed economiche, del razzismo; è un compagno di strada che incontri alle manifestazioni e, spesso, alle... (continua)
Tutti i giorni che conosco
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 9/4/2020 - 19:50
Downloadable! Video!

Sogna ragazzo sogna

Quale problema scatenerà mai se ha copiato il testo...
9/4/2020 - 12:47
Downloadable! Video!

The Pandemic of 1918

[2020]
Lyrics & music by David Rovics
Album: Viral Solidarity

The Spanish flu pandemic of 1918, the deadliest in history, infected an estimated 500 million people worldwide—about one-third of the planet’s population—and killed an estimated 20 million to 50 million victims, including some 675,000 Americans. The 1918 flu was first observed in Europe, the United States and parts of Asia before swiftly spreading around the world. At the time, there were no effective drugs or vaccines to treat this killer flu strain. Citizens were ordered to wear masks, schools, theaters and businesses were shuttered and bodies piled up in makeshift morgues before the virus ended its deadly global march..
A world war was raging,
(continua)
inviata da giorgio 9/4/2020 - 09:33
Downloadable! Video!

A Farewell to Arms

2007
Album: The Blackening


This song is definitely about war, possibly the current "war" we are in right now.

It's also talking about how our founding fathers would roll over in their graves had they known what this country has come to.

Also, it goes on to mention how this war is for the rich man and oil.

Finally, it says in the last section how politicians kids will never know what it's like to have to fight in a war.

Songmeanings
Can you hear their cries?
(continua)
9/4/2020 - 00:13
Downloadable! Video!

Murder Most Foul

grazie per il vostro lavoro. solo una nota per quanto riguarda gli strumenti presenti nella canzone: con il piano e le percussioni non è un violino, ma quasi certamente un contrabbasso suonato con l'archetto, che ha una funzione di basso continuo
pierluigi 8/4/2020 - 23:19
Downloadable! Video!

Murder (Act II)

2011

Featuring Big K.R.I.T.
Produced by Kno
Album Oneirology

This track continues the theme of Hard as They Come (Act I) in that the rappers take on different personas that encourage murder in a secondhand way. This particular nightmare is a near-identical segue from the previous track. The urge to commit violent acts has transitioned into a desire to commit full-blown murder. It’s apt that the title is referred to as “Act II” since the second act is where the lowest point is reached and the objective is further away from being reached. Also, the verses remain social commentary. Both verses appear superficially as arrogant braggadocio rapping, but from the perspective of the guises that are used to modify their deadly desires. Guest rapper Big K.R.I.T. raps the first verse as the President of The United States of America while Natti helms the second verse as religion itself, but not any one religion in particular.
genius
If I could get away with murder
(continua)
8/4/2020 - 22:48
Downloadable! Video!

Eyes of the World

(1979)
Album: Down To Earth

Ritchie Blackmore – guitar
Cozy Powell – drums
Graham Bonnet – vocals
Don Airey – keyboards
Roger Glover – bass guitar, producer
I see the innocent victims
(continua)
8/4/2020 - 22:32

Domande alla mia stella

Chanson italienne – Domande alla mia stella – Alessio Lega - 2020
Paroles et musique : Alessio Lega
2020: Chansonnier du Coronavirus
QUESTIONS À MON ÉTOILE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 8/4/2020 - 21:05
Downloadable! Video!

The Pawns of War

Album Craters Of The Sac
Mothers crying, young men dying
(continua)
8/4/2020 - 20:48
Downloadable! Video!

No Comply

(1994)

Album: Stacked Up
You taught me so well to be an idiot
(continua)
8/4/2020 - 20:39
Downloadable! Video!

Hi-tech Hate

Album: Obsolete (1998)

Il rapporto con la tecnologia, vista come uno strumento dell'opressione del potere guerrafondaio è un tema tipico di questo gruppo metal di Los Angeles.
These weapons of mass destruction
(continua)
8/4/2020 - 20:30
Downloadable! Video!

Chacun de vous est concerné [incl. Canzone del maggio di Fabrizio De André]

Dall'album Terre di passo [2002]
Barabàn's bilingual version (Italian and Milanese)
From the album
Terre di passo [2002]
La version bilingue (italien et milanais) de Barabàn
Tirée de l'album Terre di passo [2002]
Barabànin kaksikielinen (italian- ja milanonkielinen) versio
Albumista
Terre di passo [2002]



Nota. Nella parte in italiano vengono riprese due strofe della prima versione della canzone. Impossibile non cogliere qui un riferimento ai fatti di Genova del luglio 2001; l'album è del 2002.
CANSON DEL MAGG
(continua)
inviata da Dq82 8/4/2020 - 17:45
Downloadable! Video!

Il mare in mezzo ("Sul perché hanno i cellulari")

Il mare in mezzo (“sul perché hanno i cellulari”). Versione finale L’Orage 2020 video da casa
E con la partecipazione di Venso al Bansuri si conclude questa avventura de L'Orage "a distanza" che ha dato vita ad una versione "io resto a casa" di questa canzone che L'Orage ama particolarmente, impreziosita da le inedite partecipazioni del contrabbasso e del vibrafono (il polistrumentismo è nostro amico!). Buon ascolto e buona condivisione, ma soprattutto buona sia la luce sul testo, che se vi fosse mai sfuggito, ora non vi sfuggirà più
Facebook
Dq82 8/4/2020 - 17:01
Video!

Bamako-Varsovie

Remy Bossut su Youtube

Remy Bossut

8/4/2020 - 15:34
Downloadable! Video!

Mai 40

Volevo semplicemente fare un augurio per ricordare la nascita di Brel e scopro che inspiegabilmente nessuno in tanti anni ha mai tradotto questa canzone!!! Dall'ultimo disco registrato nel 1977 venne esclusa ma fu inserita prima nella colonna sonora del film di Frédéric Rossif del 1982 e poi nella ristampa in CD del disco, assieme alle altre quattro di cui non era soddisfatto e che avrebbe voluto rimaneggiare.Bisogna rimediare all'istante. Tra l'altro oggi ricorre anche l'anniversario del terribile massacro di Celle.

Buon Compleanno Jacques Brel.
MAGGIO '40
(continua)
inviata da Flavio Poltronieri 8/4/2020 - 13:33
Downloadable! Video!

Confusianesimo

[2017]
Album: Prisoner 709

Il testo di “Confusianesimo” riprende un tema caro a Caparezza, e trattato sotto vari aspetti in tutto l’album, delle prigioni che ingabbiano la mente. Tra queste di sicuro quelle delle dottrine e delle religioni. A spiegarci il senso del testo è lo stesso rapper che ha così raccontato “Confusianesimo”:

"Io sono uno scettico. Non riesco a trovare pace in nessuna dottrina, religiosa o spirituale che sia. Un po’ mi dispiace perché mi rendo conto che se avessi un credo sarei più sereno. In questo sfogo cerco di capire come sarebbe la mia vita se aderissi a tutte le religioni contemporaneamente."
Fonte
Rabbi, Papa, Lama, Imam, Bibbia, Dharma, Sura, Torah
(continua)
inviata da adriana 8/4/2020 - 10:56
Video!

Di poi che Dio sapeva

Raccolta : Le canzoni volume 2
Di poi che Dio sapeva, avanti lo crearlo,
(continua)
inviata da adriana 8/4/2020 - 10:24
Video!

Moria

Moria

[2019]
Μουσική Musica / / Music / Musique / Sävel:
OP3

Ερμηνεία Interpreti / / Performed by / Interprétée par / Laulavat:
OP3

Album: SmyrnAe

L’inferno apre sempre nuove succursali, una di queste supera l’immaginazione. Si trova a soli 1.200 km dall’Italia, nell’isola di Lesbo, Egeo orientale, 6 miglia dalla costa turca. E’ l’hotspot Mòria [Μόρια], 8 km a nordovest di Mitilene, coordinate: 39° 8' 04” N 26°30'12” E.

L’approdo

Skala Sikamineas: un piccolo villaggio tra baie frastagliate, dove la polizia difficilmente può arrivare e le motovedette della Guardia Costiera non possono avvicinarsi a causa delle scogliere, un pericolo serio per le barche dei migranti. Per abbattere i costi i trafficanti impiegano adesso gommoni made in China dal costo di 100 €, a perdere.
Dopo lo sbarco, dei volontari provvedono a fornire coperte isotermiche e ad avviare i migranti esausti verso... (continua)
strumentale
inviata da Riccardo Gullotta 8/4/2020 - 00:31
Downloadable! Video!

War Is Hell

2003
Album Evil Never Dies
Hear the air raid sirens that warn you of your death
(continua)
8/4/2020 - 00:07
Downloadable! Video!

Swan Swan H

1986
Album: Lifes Rich Pageant

Le ferite della guerra civile bruciano ancora dopo la sconfitta del Sud e la pacificazione.
Swan, swan, hummingbird, hurrah
(continua)
8/4/2020 - 00:03
Downloadable! Video!

Pratobello

6 aprile - 9 giugno, esercitazioni militari in Sardegna

In Sardegna, un territorio considerato da tempo immemore colonia interna, è ancora più evidente l’arroganza del sistema di potere che impone alla popolazione restrizioni e controlli serrati per il coronavirus e allo stesso tempo sbarca sul territorio con uomini e mezzi per esercitazioni militari.

Sergio Falcone 7/4/2020 - 22:45

La Virale

Anselm Jappe: «speriamo di riuscire a conservare quelli che sono gli aspetti positivi di questa crisi!»

La crisi del coronavirus farà suonare il campanello d'allarme per il capitalismo, e porterà alla fine della società industriale e consumistica? Alcuni lo temono, altri lo sperano. È ancora presto per dirlo. Pur sotto altri aspetti, la «ricostruzione» economica e sociale potrebbe rivelarsi altrettanto difficile della scelta delle tempistiche al momento dell'epidemia. Di sicuro c'è che è dal 1945 che non vivevamo, quanto meno in Europa, qualcosa che assomigliasse ad un «collasso»: a questa sorta di «tracollo», così tante volte evocato, nel cinema e nella letteratura cosiddetta «post-apocalittica», ma anche dalla critica radicale della società capitalistica ed industriale. Tuttavia, la gravità di questa crisi della società capitalistica globale non è conseguenza diretta e proporzionata di... (continua)
sergio falcone 7/4/2020 - 21:32
Video!

Le Lapin fumé

Le Lapin fumé

Chanson française – Le Lapin fumé – Marco Valdo M.I. – 2020

ARLEQUIN AMOUREUX – 51

Opéra-récit historique en multiples épisodes, tiré du roman de Jiří Šotola « Kuře na Rožni » publié en langue allemande, sous le titre « VAGANTEN, PUPPEN UND SOLDATEN » – Verlag C.J. Bucher, Lucerne-Frankfurt – en 1972 et particulièrement de l’édition française de « LES JAMBES C’EST FAIT POUR CAVALER », traduction de Marcel Aymonin, publiée chez Flammarion à Paris en 1979.


Dialogue Maïeutique

Donc, Lucien l’âne mon ami, Matěj le déserteur avait – en plein milieu du chaos engendré par la bataille d’Austerlitz – une fois encore, déserté.

Eh, dit Lucien l’âne, c’est dans la nature même du déserteur de déserter.

Exactement, reprend Marco Valdo M.I., et il avait, pour ce faire, emprunté un chemin de traverse et après avoir pris du champ par rapport au champ de bataille, il s’était débarrassé... (continua)
L’aube est là. Matthias s’éveille.
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 7/4/2020 - 20:25

Il mondo

[2020]
Parole / Lyrics / Paroles / Sanat: Anonimo Toscano del XXI Secolo
Canta / Performed by / Chante / Laulaa: Attilio Fontana
Musica / Music / Musique / Sävel: Il mondo, Jimmy Fontana (1965)

No, stanotte amore
(continua)
7/4/2020 - 19:32

Son morti! La tomba or rinchiude

anonimo
Sotto un cielo stellato

B.B. 7/4/2020 - 14:55

La canzone di Bresci

Chanson italienne – La canzone di Bresci – Giuseppe Ciancabilla – 1901
Paroles : Giuseppe Ciancabilla
"L’Aurora », n° unico 29 luglio, anno III, 27.7.1901 Spring Valley
Musique : Va pensiero (Giuseppe Verdi)



Cette chanson, considérée jusqu’à présent comme anonyme et déjà publiée à plusieurs reprises avec la mention « extrait d’un recueil de chansons bilingue italien-espagnol sans couverture et avec l’indication manuscrite La Questione Sociale, Buenos Aires », a en fait été écrite par Giuseppe Ciancabilla, un anarchiste individualiste exilé aux États-Unis à la fin du XIXe siècle, et publiée dans « L’Aurora », imprimé à Spring Valley, « numero unico 29 luglio » le 27 juillet 1901, où l’auteur suggère : Celui qui souhaite habiller ces vers en harmonie, peut l’adapter sur l’air du Premier Mai », la célèbre chanson de Pietro Gori elle-même chantée sur l’air de « Va Pensiero » du Nabucco de... (continua)
LA CHANSON DE BRESCI
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 7/4/2020 - 11:00

Vicolo del Panico

PIERPAOLO FLORIO: CARTOLINE DAL DESERTO URBANO
"La Repubblica", ed. Firenze, 6-4-2020



"Cartoline dal deserto urbano di Firenze nei giorni dell'emergenza coronavirus. La poesia visiva di Pierpaolo Florio (foto e montaggio). Il brano "Invisibile" di Marco Biscarini è cantato da La Tarma © & P 2020, Ala Bianca Group srl/Palomar Spa Ed Musicali su licenza Ala Bianca Group srl."
L'Anonimo Toscano del XXI secolo 7/4/2020 - 00:12
Downloadable! Video!

Pull Out the Pin

1982
Album The Dreaming
Backing vocals: David Gilmour

Il punto di vista di un soldato vietcong che combatte contro gli americani nella giungla. Non ha bisogno del radar, usa l'olfatto. Sente l'odore degli yankee da lontano.

I saw this incredible documentary by this Australian cameraman who went on the front line in Vietnam, filming from the Vietnamese point of view, so it was very biased against the Americans. He said it really changed him, because until you live on their level like that, when it's complete survival, you don't know what it's about. He's never been the same since, because it's so devastating, people dying all the time.
The way he portrayed the Vietnamese was as this really crafted, beautiful race. The Americans were these big, fat, pink, smelly things who the Vietnamese could smell coming for miles because of the tobacco and cologne. It was devastating, because you got... (continua)
Just as we hit the green
(continua)
6/4/2020 - 22:52
Downloadable! Video!

Le Déserteur

ITALIANO / ITALIAN / ITALIEN [16] - Salvo Lo Galbo - Marina (Malva) Rizzato

Chitarra & voce: Malva Marina Rizzato
Adattamento in italiano: Salvo Lo Galbo


IL DISERTORE
(continua)
inviata da Salvo Lo Galbo 6/4/2020 - 20:58
Downloadable!

La guerra mondiale

Appello/comunicato dei detenuti reclusi e isolati nella palazzina dei semiliberi del carcere di Torino

Questo è il disperato appello e richiesta di aiuto che gli ospiti della palazzina dei semiliberi ,oggi occupata da soggetti in articolo 21 per lavoro esterno, lanciano a tutti gli amministratori e tutori della salute e della vita altrui.

Viviamo in un ambiente di circa 100 metri quadrati suddiviso in più camere per un totale di 45 persone, 2 servizi igienici per tutti e al pian terreno di questa struttura ci sono anche delle mamme con dei bambini innocenti che continuano ad essere rinchiusi.

Alle nostre, critiche e disperate, condizioni assistono anche gli operatori della polizia penitenziaria, vittime anch’essi del totale menefreghismo istituzionale onnipresente e oggi ancor più irritante. Siamo da giorni isolati a causa dell’accertamento della contaminazione da virus di un soggetto... (continua)
sergio falcone 6/4/2020 - 20:02




hosted by inventati.org