Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2020-4-25

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Canto degli ultimi partigiani

Una poesia di Franco Loi, classe 1930, genovese di nascita ma milanese di adozione, poeta scrittore e saggista.
Ragazzino, fu testimone della strage di Piazzale Loreto il 10 agosto 1944.
Nella raccolta di poesie in dialetto milanese intitolata "Stròlegh", Einaudi, 1975, con l'introduzione di Franco Fortini

… piassa Luret, serva del Titanus
ti’, verta,
me na man da la Pell morta
i gent che passa par j a vör tuccà,
e là, a la steccada che se sterla,
sota la colla di manifest strasciâ,
l’è là che riden, là, che la gent surda
la streng i gamb, e la vurìss sigà.
Genta punciva che la se smangia ‘doss,
che la ravìscia ai pè, cume quj trémul
che, ‘rent al giüss, se sviccen vers el ciar
e sott la rùsca passa la furmiga
che l’è terrur e rabbia e sbalurdur.
E lì, bej ‘nsavunâ, dal pel rasà,
senta süj cass de legn, o, ‘m’i ganassa,
ranfiâ, ch’i sten par téndcr caressà,
o che, tra n’... (continua)
B.B. 25/4/2020 - 23:03
Downloadable!

Bring Me the Head of Benny Mussolini

[2019]
Testo trovato sulla pagina del gruppo
Dux is dead, you are fucking next
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 25/4/2020 - 19:42
Downloadable! Video!

זאָג ניט קײנמאָל

25 APRILE 2020: NOI SIAMO QUI!
Riccardo Venturi 25/4/2020 - 19:10
Downloadable! Video!

Bella Ciao

anonimo
Francesco Guccini senza voce ma molto ispirato dà il suo contributo a questo 25 aprile 2020.

Stamattina mi son svegliato
(continua)
25/4/2020 - 18:49
Downloadable! Video!

La pianura dei sette fratelli

EPIGRAFE PER LA MADRE DEI FRATELLI CERVI
Piero Calamandrei




Quando la sera tornavano dai campi
sette figli ed otto col padre
il suo sorriso attendeva sull’uscio
per annunciare che il desco era pronto.

Ma quando in un unico sparo
caddero in sette dinanzi a quel muro
la madre disse:
“Non vi rimprovero o figli
d’avermi dato tanto dolore
l’avete fatto per un’idea
perché mai più nel mondo altre madri
debban soffrire la stessa mia pena.

Ma che ci faccio qui sulla soglia
se più la sera non tornerete.
Il padre è forte e rincuora i nipoti
dopo un raccolto ne viene un altro
ma io sono soltanto una mamma
o figli cari
vengo con voi”.
Dq82 25/4/2020 - 17:47
Video!

Riascoltando Gli Zingari Felici

[2000]
Dalla parte del torto

Testo di Gianni D'Elia
Claudio, sapessi
(continua)
inviata da Dq82 25/4/2020 - 17:44
Video!

Andatelo a dire

(da: “Una discesa al limbo”, in “Trovatori”, 2007)

Musicata da Paolo Capodacqua
interpretata oggi 25 aprile 2020 in diretta per "Fino al cuore della Rivolta"
«Andatelo a dire
(continua)
inviata da Dq82 25/4/2020 - 17:39
Video!

His Master’s Voice

[2009]
Scritta da Jim James
Musica dei Monsters of Folk, supergruppo composto da Mike Mogis, Conor Oberst, M. Ward e Jim James
Nell'unico loro album eponimo.

La voce di Dio non è quella dei suoi falsi pastori che chiamano alla guerra e al sacrificio...
La voce di Dio è quella del cuore di ognuno di noi...
Mohammed rolling dice with Christ at twilight
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 25/4/2020 - 17:30

Danza macabra 2020

[2020]
Sono la peste, porto corona.
(continua)
inviata da adriana 25/4/2020 - 16:11
Downloadable! Video!

Sul ponte di Perati bandiera nera

anonimo
Comunque "Sul ponte di Perati" non ha nulla a che vedere con "Sul ponte di Bassano" perché sono due melodie diverse.
E' vero che iniziano entrambe con "sul punte di..." ma sono due canzoni diverse.
Se andate ad ascoltarle cantate dal coro della SAT, ad esempio, ma anche da tanti altri esecutori, vi accorgerete della differenza.
Ciao.
Lino Grasso.
Lino Grasso 25/4/2020 - 13:17
Video!

I felsari

anonimo
da I felsari
Testimonianze di canti popolari, Gruppo di Muratori di Carpi e Novi

Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Anonimo

Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat :
I Violenti Piovaschi


PER I MORTI DELLA RESISTENZA di Giuseppe Ungaretti

Qui
vivono per sempre
gli occhi che furono chiusi alla luce
perché tutti
li avessero aperti
per sempre
alla luce.


Siamo nati il 25 Aprile
[Riccardo Gullotta]
Son partigiani
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 25/4/2020 - 12:03
Downloadable! Video!

Fischia il vento

Una interessante variante della penultima strofa, cantata da Maria Carta
Se ci coglie la crudele morte,
(continua)
25/4/2020 - 11:43

Ottave della Liberazione

Aprile 2020

GIOVANNI BARTOLOMEI DA PRATO – In quarantena (magari) da Prato
Il venticinque aprile si commemora
(continua)
inviata da Giovanni Bartolomei da Prato 25/4/2020 - 11:34
Video!

Gilda e Antonietta

Il 4 marzo 1944, Gilda Natale e Antonietta Laudadio, cuoche nel convento di Lama dei Peligni, si trovano coinvolte nell'aspro combattimento fra i nazisti, che cercano di conquistare il paese e i patrioti della Brigata Majella che lo difendono asserragliati nel convento.
Le due donne senza alcuna esitazione si mettono a disposizione dei patrioti e si prodigano instancabilmente tutto il giorno a rifornirli di munizioni, a caricare armi ed ad aiutarli in tutti i modi possibili, incitandoli a resistere.
A fine giornata, non riuscendo a conquistare la postazione, i tedeschi si ritirano e le due donne, seppur stremate come i patrioti, tornano in cucina e si mettono al lavoro per sfamare tutta la truppa.
Il comandante del plotone, Donato Ricchiuti, che dopo qualche giorno morirà in battaglia, colmo di riconoscenza, in segno di gratitudine bacia le mani delle due donne e appunta sui loro petti... (continua)
Gilda e Antonietta han smesso il grembiule
(continua)
inviata da mimmo spadano 25/4/2020 - 11:09
Video!

The Big Fool

[2018]
Scritta da Marc Ribot
Nell'album "Songs Of Resistance 1942-2018"
Con Sam Amidon e Fay Victor

The Big Fool è lo stesso che solo qualche ora fa, in conferenza stampa, suggeriva all'umanità di iniettarsi disinfettante per combattere il coronavirus... Il mondo nelle mani di un pazzo decerebrato...
I can see a wave approaching
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 25/4/2020 - 10:49
Video!

The Militant Ecologist

(Based on Fischia il vento)
[2018]
Scritta da Marc Ribot
Nell'album "Songs Of Resistance 1942-2018"
Voce – splendida! - di Me'Shell NdegéOcello
The wind, it howls
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 25/4/2020 - 10:26
Video!

Banditi della Libertà

Brano dedicato ai patrioti della Brigata Majella, che in Abruzzo prima, poi risalendo l'Italia fino alla pianura Padana, combatterono contro i nazi-fascisti al fianco delle truppe alleate inglesi e polacche.
Chiamati "lupi della Majella" da inglesi e polacchi, per la loro capacità di effettuare azioni di guerriglia in condizioni e su terreni proibitivi, si guadagnarono la fiducia e la stima degli alleati, sempre poco propensi ad armare dei civili.
Alla fine della guerra, tornarono tutti in Abruzzo a ricostruire i paesi completamente distrutti dai tedeschi nella loro ritirata.
Furono insigniti della Medaglia d'oro al Valor Militare.
Imbracciam le armi, sulla montagna madre
(continua)
inviata da mimmo spadano 25/4/2020 - 10:16
Video!

How to Walk in Freedom

[2018]
Scritta da Marc Ribot
Nell'album "Songs Of Resistance 1942-2018"
Con Sam Amidon e Fay Victor
Come back, Rosa Parks
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 25/4/2020 - 10:11
Video!

Nella tua mente

1972
Album; Pensando
Politicanti che si illudono di averti in mano col loro potere
(continua)
inviata da Alberto Scotti 24/4/2020 - 23:58
Video!

Ma per colpa di chi?

1972
Album: Pensando
Ho vent'anni, troppo pochi
(continua)
inviata da Alberto Scotti 24/4/2020 - 23:40
Downloadable! Video!

Veličenstvo Kat

In the gloomy lighting
(continua)
inviata da bob 24/4/2020 - 23:01
Video!

Kyoto Now!

2002
Album The Process of Belief

Kyoto Now! (KyotoNOW!) is a student-led movement at colleges and universities through which students hope to make American universities commit to reducing carbon dioxide emissions. The name of the movement reflects the Kyoto Protocol.

Kyoto Now! è un momento studentesco nei college e nelle università degli Stati Uniti per spingere le università a impegnarsi a ridurre le emissioni di CO2. Il nome del movimento si rifà al protocollo di Kyoto (che, come dice Caparezza, non è un film erotico giapponese)
It's a matter of prescience
(continua)
24/4/2020 - 22:55
Video!

Plastic Beach

(2010)
con Mick Jones e Paul Simonon (The Clash, The Good, the Bad and the Queen)

L'ultima balena rimasta al mondo guarda passare le navi. La nostra civiltà è una spiaggia piena di plastica, una tastiera casio abbandonata sul bagnasciuga. Mentre continuiamo senza sosta a produrre e produrre cose che sono destinate solo a diventare rifiuti.
To the dark, dark seas
(continua)
24/4/2020 - 22:46
Downloadable! Video!

La Brigata Garibaldi

anonimo
Gang
La rossa primavera
2011



Dq82 24/4/2020 - 21:26
Video!

Tittar på TV

[1982]
Nell'album "Ebba Grön"
Testo da LyricWiki

Come già in Uppgång och fall, lo sguardo degli Ebba Grön sugli orrori nel mondo passa attraverso lo schermo televisivo, come del resto capita alla stragrande maggioranza degli occidentali nati e cresciuti nel secondo dopoguerra... Ma a volte, la realtà irrompe direttamente con tutta la sua violenza anche nel quieto occidente: credo che l'accenno nell'ultima strofa si riferisca all'attacco all'ambasciata tedesca a Stoccolma di cui nel 1975 fu protagonista il gruppo terrorista della Rote Armee Fraktion...
Moskva tror inte ett dugg på tårar,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 24/4/2020 - 19:58
Video!

Juana

[1969]
Parole di Giorgio Strehler
Musica di Bruno Nicolai
Adattamento italiano de "Gesang vom lusitanischen Popanz: Nacht mit Gästen", opera teatrale del drammaturgo tedesco Peter Weiss, 1965-1967, tradotta originariamente nel 1968 da Giovanni Magnarelli e pubblicata da Einaudi con il titolo "Cantata del fantoccio lusitano: notte con ospiti".
Nell'adattamento di Strehler lo spettacolo assunse il titolo de "Cantata di un mostro lusitano"
Testo trovato su LyricWiki e verificato all'ascolto.

Il mostro lusitano è il Portogallo colonialista, impersonato da Diogo Cão, o Diégo Caô (1450-1486), esploratore cui si deve l'inizio della colonizzazione portoghese dei paesi dell'Africa occidentale, l'Angola in particolare, una dominazione feroce – come peraltro tutte le altre altre - che si sarebbe conclusa solo mezzo millennio più tardi, con la Rivoluzione del 1974.

Diégo Caô, a soldo della corona... (continua)
Io sono in piedi alle cinque d'ogni dì,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 24/4/2020 - 19:29
Video!

Chiara dei lampi

1994
La Casa dell'imperatore
Mi ricordo bene, era qua
(continua)
inviata da Alberto Scotti 24/4/2020 - 16:02
Downloadable! Video!

The Battle Of Epping Forest

nonostante l'abbia ascoltata mille volte..senza le note non ci sarei mai arrivato :)
24/4/2020 - 13:38
Video!

Il 25 aprile spiegato ai bambini

(2020)
Musica: Fischia il vento e Bella Ciao

La voce narrante e le musiche di Rocco Rosignoli per raccontare ai bambini, con una filastrocca, che cos'è il 25 Aprile. Da un'idea dell'Anpi di Parma, a pochi giorni dalle celebrazioni che quest'anno, a causa del coronavirus, non potranno essere aperte alla cittadinanza.
Voi bambini tutt'intorno date ascolto al cantastorie,
(continua)
inviata da Sophionki 24/4/2020 - 13:01

Les soldats ont la jaunisse

cambiano i tempi..

fino a ieri i bimbi li portava la cicogna, oggi li porta Amazon.
24/4/2020 - 12:49
Video!

Memoria Viva

Un brano scritto per sensibilizzare le nuove generazioni all'esercizio della memoria storica.
Siamo tutti parte della storia, una storia fatta di sofferenze e di sconfitte, di lotte e di conquiste, ed è importante non dimenticarlo.

Il brano è stato creato in occasione della partecipazione del gruppo all'iniziativa "In treno per la Memoria", con un concerto a Cracovia per 500 ragazzi appartenendi a scuole italiane dopo le visite ai campi di Auschwitz e Birkenau.
Finché la storia serve alla vita,
(continua)
inviata da FD 24/4/2020 - 11:22
Downloadable! Video!

Comme Un Petit Coquelicot

Oui le texte est tout à fait explicite. Un jaloux qu'elle n'aimait pas n'a pas supporté qu'elle se donne à un autre. C'est un feminicide. Messieurs cessez de vous cacher derrière votre petit doigt pour excuser votre machisme archaïque.
J'ai toujors adoré ces fleurs modestes qui ne supporte pas d'être mises en bouquet. Elles sont l'incarnation de la liberté des modestes.
Pervenche 24/4/2020 - 11:04
Downloadable! Video!

Italia talìa

[2012]
Album: Italia Talìa
Italia talía,
(continua)
inviata da giorgio 24/4/2020 - 10:40




hosted by inventati.org