Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2020-3-22

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Super Pouvoir d'achat

Ils sont revenus – après douze ans. Ils apportent un ingrédient essentiel pour la saison :
la bonne humeur.
« Bonne humeur en confinement »
)
, la version de 2007 « Bonne humeur »


, avec les deux mêmes interprètes, mais un peu changés physiquement.
La fin semble écrite pour maintenant : « T’as le nez bouché, mais tu t’en fous. T’as pas perdu ta bonne humeur… »

« Aux enterrements, bonne humeur… Dans l’ambulance, bonne humeur... »


Lucien lane
Lucien Lane 22/3/2020 - 21:02
Downloadable! Video!

Human Nature (There's Something Wrong With)

[1991]
Scritta da Doug Wimbish, Skip McDonald, Gary Clail
Lato B del singolo "Escape" di Gary Clail & On-U Sound System
Refrain interpretato da Lanah P, al secolo Alan Pillay, celebre artista LGBT inglese.
Un brano disco riempipista che consta innumerevoli remix.
Scaricabile dal sempre ottimo Zero G Sound
What is it in the nature of man
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 22/3/2020 - 20:59
Video!

Il morbo infuria

2020

Testo di Francesco Giuffrida
Musica di Gianni Famoso
Voce e cori Costanza Paternò
Il morbo infuria
(continua)
22/3/2020 - 19:09
Video!

Il nonno e il suo violino

2015
Cartacanta

feat. Danilo Sacco
Vita di miniera vita dura
(continua)
inviata da Dq82 22/3/2020 - 18:40
Downloadable! Video!

William Wallace (Braveheart)

1996
Tunes of War

L'album è centrato sulla lotta per l'indipendenza scozzese e sulle figure storiche di quel periodo.
I don't wanna be a hero
(continua)
inviata da Dq82 22/3/2020 - 17:58
Downloadable! Video!

Amara terra mia

E' una versione per nulla ufficiale e forse scorretta. La tradussi per uno spettacolo molti anni fa. Credo di averla interpretata in friulano una sola volta. Ciao
Ploe tal plan e sore la cueline,
(continua)
inviata da Rocco Burtone 22/3/2020 - 17:02
Video!

Refugee's Theme

[1991]
Musica della compositrice greca Eleni Karaindrou / Ελένη Καραΐνδρου (1941-)
Nella colonna sonora del film di Theodoros "Theo" Angelopoulos / Θεόδωρος Αγγελόπουλος (1935-2012) intitolato "Il passo sospeso della cicogna" / "Το μετέωρο βήμα του πελαργού"

[...] E’ Natale in una squallida città del nord della Grecia, al confine con l’Albania.

Profughi di vari paesi che il governo greco ha riunito in un limbo, forse più un ghetto, in attesa di un ipotetico trasferimento verso altri confini, vivono in un tempo sospeso, mitico, una vita impoverita vendendo patate coltivate sotto la neve, ubriacandosi nella bettola fumosa, piangendo con lunghi lamenti i cadaveri che di tanto in tanto una rivolta abortita sul nascere o un maldestro tentativo di superare il confine dissemina sui campi gelati o appende al braccio di una gru.

Cultura dell’esclusione, un confine artificiale segnato sul terreno,... (continua)
[strumentale]
inviata da Bernart Bartleby 22/3/2020 - 16:08
Downloadable! Video!

Va, pensiero

Il coro virtuale ai tempi del coronavirus

22/3/2020 - 13:36
Video!

L’Odyssée du Conscrit

Chanson française – L’Odyssée du Conscrit – Marco Valdo M.I. – 2020

ARLEQUIN AMOUREUX – 47

Opéra-récit historique en multiples épisodes, tiré du roman de Jiří Šotola « Kuře na Rožni » publié en langue allemande, sous le titre « VAGANTEN, PUPPEN UND SOLDATEN » – Verlag C.J. Bucher, Lucerne-Frankfurt – en 1972 et particulièrement de l’édition française de « LES JAMBES C’EST FAIT POUR CAVALER », traduction de Marcel Aymonin, publiée chez Flammarion à Paris en 1979.


Dialogue Maïeutique


Mon ami Lucien l’âne, avant d’aborder la chanson et cette odyssée de conscrit, je te propose une petite excursion mentale – on ne peut en faire d’autre en ces temps de virus – du côté de la pandépidémie en cours et te faire part d’une de mes réflexions à cet égard. En fait, il s’agit tout simplement de constater l’étroite parenté biologique entre l’humanité et son virus bien tempéré.

Comment ça, demande... (continua)
Pauvre Karl Mack, défait, patience !
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 22/3/2020 - 12:57
Video!

Guardateci tutti

Album Bu Bu Sad - 2015

Non è di facile interpretazione il testo di questa canzone, ma seguendo quanto dice Veronica io ci vedo la liberazione alla fine di una guerra, ma visti i tempi potrebbe essere anche la fine di una quarantena.

[Scriverla] È stata un po' come riassembrare dei pezzi di un puzzle, che compongono i racconti che mi faceva mia nonna sulla guerra. I suoi racconti erano come delle perle di saggezza, che io segnavo su un quadernino. Quando poi ci siamo ritrovati a mettere insieme i pezzi per creare la canzone, queste parole erano perfette per la canzone e così abbiamo deciso di utilizzarle.
Veronica Lucchesi, OUTsiders webzine
Qui piove miele e rose
(continua)
inviata da Lorenzo 22/3/2020 - 12:49

Sono rinchiuso, mamma

[22-03-2020]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Riccardo Scocciante
Musica / Music / Musique / Sävel: Sono un ribelle mamma, Skiantos 1987

Anche Riccardo Scocciante sta in quarantena. La quale, come ci scrive, sta diventando altro che quarantena: cinquantena, sessantena, centena, millena. Era un po' di tempo che quel farabutto simpaticone non si faceva sentire, e un po' temevamo sì, per il Coronavirus. Nel senso: che il povero cosino con le capocchie rosse si fosse infettato con Riccardo Scocciante. Altro che mutazione: avremmo assistito a un suicidio di massa tra i Coronavirussini (il che, a pensarci bene, potrebbe non essere del tutto negativo). Invece, zàc, eccolo qua che ci scrive mandandoci una sua composizione “ad hoc” per il Canzoniere: [RV]

“Cari quarantenati, rinchiusi, autocertificati, bergamaschi, bergafemmine, eroi, presidenti del consiglio, sindaci, governatori, sbirri e... (continua)
Pronto, whatsàppami la mamma,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 22/3/2020 - 12:21
Downloadable! Video!

We'll Meet Again

Da ascoltemare 50 volte al giorno
21/3/2020 - 23:49
Video!

La Tirolese del Coronavirus

[3-2020]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Pier Leonardo (Pardo) Fornaciari
Musica / Music / Musique / Sävel: La Tirolese (E semo livornesi)


VIDEO (Dar Libro delle Ghigne)


video
E semo livornesi
(continua)
inviata da CCG/AWS Staff 21/3/2020 - 20:36
Video!

Benandantes, Malandantes

Musica e testi di Simon Papa e Marco Strega
dall'album Satyricon 2011

Non è stato solo Angelo Branduardi a ispirarsi all'antica danza Schiarazula Marazula nel suo Ballo in Fa diesis minore. I MaterDea sono un gruppo folk metal e hanno ripreso il testo in friulano scritto dal poeta Domenico Zannier (le parole originali sono andate perdute) affiancandoci una canzone originale in inglese che parla dei Benandanti, gli appartenenti ad un culto pagano-sciamanico contadino basato sulla fertilità della terra diffuso in Friuli intorno al XVI-XVII secolo. Vedi anche La farina dal Diàul.
Schiarazule, marazule, la piciule, si niciule
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 21/3/2020 - 13:53
Downloadable!

Двадцатый век

errata corrige: Timur Shaov (Тимур Шаов) non Temur.
giorgio 21/3/2020 - 13:03
Downloadable! Video!

Libera nos Domine

PROPAGANDA LIVE 20-3-2020. DIEGO BIANCHI INTERVISTA FRANCESCO GUCCINI DA PAVANA.
adriana 21/3/2020 - 11:49
Video!

Custodi

Ritratto di una dottoressa al tempo del Corona Virus
(2020)

Questa è una canzone scritta durante l’emergenza, ma non improvvisata. Non parla dell’emergenza in sé, parla della storia di una giovane lavoratrice (un chirurgo del Cardarelli, il principale ospedale di Napoli) che è anche madre di un bambino di tre anni, e che ci si è trovata proiettata dentro - come si usa dire - in prima linea.
È il mio omaggio a queste lavoratrici, attraverso la vita di una di loro, che ho la fortuna di conoscere.

La registrazione invece, quella sì, è abbastanza improvvisata coi mezzi della quarantena (un Vecchio I-pad), ma spero che se ne colga l’emozione.
Quando penso ai martiri e agli eroi
(continua)
inviata da Lorenzo 21/3/2020 - 11:37

Vicolo del Panico

Un pensiero a chi lavora in fabbrica abita e evade nelle campagne mugellane e pure li' dove normalmente le distanze sono di centinaia di metri , pure tornando da lì con uno scarno carniere di foto è beccato dai birri.

Pagherei per potere raggiungere Firenze e vederla vuota ma qua controllano stazione e uscita e entrata del paesello

Certo che se volevano fare prove di coprifuoco ci sono riusciti bene un abbraccio anonimo
luca monducci 21/3/2020 - 11:08
Downloadable! Video!

È tempo

Proprio in questi tempi con la gente rinchiusa a casa ma che ha voglia di unire le sue mani per fare quel che serve il bene comune e per aiutare gli altri ad affrontare le paure, questa canzone che non parla solo di pace come assenza di guerra ma di prendere cura gli uni degli altri e prendere cura della natura che ci sostiene aquista un valore particolare. Bisognerebbe cantarla sui balconi e alle finestre. Potrebbe diventare l'inno di tutta l'Italia. Cosa dire di più, e cosa fare di meglio che : "È tempo di unire le nostre mani; ci sentiamo persi se siamo lontani; colori diversi dell'arcobaleno; cambiamo noi stessi per un mondo più umano."
Jean Fabre 21/3/2020 - 02:01
Downloadable! Video!

Obława

Fantastico incontrare le traduzioni in italiano, da tanto tempo volevo parlarne ai miei amici in Italia, sono partita dalla Polonia all'età di 12 anni ma ho avuto l'opportunità di conoscere questo cantautore e ricordarmene dopo tanti anni.
Sandra 21/3/2020 - 00:29
Downloadable! Video!

Terra desolata

Elicotteri durante la Guerra d'Africa?
A parte questo sfondone il brano è molto bello ed il significato profondo.
Guido 20/3/2020 - 21:51
Downloadable! Video!

Antifa Dance

(2020)

Primo singolo estratto dal nuovo album di Anita Tijoux di prossima pubblicazione.

"Ante el autoritarismo, la imposición, la discriminación, el odio implacable al otro, volvemos a retomar con toda su fuerza la palabra Arte.
Aquel arte embestido de música, colores, aquel arte que baila como respuesta, como movimiento organizado de bella rebeldía. " Ana Tijoux 2020
Pleaseee, this is internacionalista
(continua)
20/3/2020 - 20:26
Downloadable! Video!

Bravi ragazzi

CRONACHE DAL VIRUS
Hurricane, Il Manifesto, 20 marzo 2020
Riccardo Venturi 20/3/2020 - 12:58
Downloadable! Video!

Amico che voli

È una canzone che lascia libero il pensiero a tante interpretazioni.
La ascolti ed un susseguirsi di emozioni, sensazioni e riflessioni ti avvolge.
È una canzone bellissima e medodiosa.
Un capolavoro per la sensibilità umana.
20/3/2020 - 06:52




hosted by inventati.org