Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2014-2-21

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Rower

anche da noi ci sono i bisonti, i bisonti europei, li abbiamo salvati dall'estinzione grazie alla collaborazione con i tedeschi...questi boni, si intende ,,,per cosi' dire, i tedeschi del bisonte

http://zzknafle.republika.pl/zubr.h38.jpg
krzyś 21/2/2014 - 22:49
Video!

Siria a piedi nudi

forse questo va...tanto cossidetta comunita' internazionale adesso ci mette in fila...perche' troppo annoiata....pezzo cosi' cosi'...ma i morti sono molto inquieti...per cosi' dire
krzyś 21/2/2014 - 22:08

A Satana

[1863]
Versi di Giosuè Carducci, come pubblicati sul periodico democratico “Il Popolo” di Bologna dell’8 dicembre 1869. Poi nella raccolta “Poesie di Giosuè Carducci” pubblicata a Bologna dalla Zanichelli.
Musica dei Valkyrian, gruppo heavy death metal senese, dal loro disco d’esordio del 2005 intitolato "…Of Boredom And Sorrow"

“...Tu spiri, o Satana, ... sfidando il dio de’ rei pontefici, de’ re cruenti: e come fulmine scuoti le menti...”

Questa al liceo non me l’hanno mai fatta leggere...

“Del resto, tu non potevi non intendere a qual nume inneggiassi io. Tu l’hai detto: alla Natura. E alla Ragione. [...] Sì, ho inneggiato a queste due divinità dell’anima mia, dell’anima tua e di tutte le anime generose e buone, a queste due divinità che il solitario e macerante e incivile ascetismo abomina sotto il nome di carne e di mondo; che la teocrazia scomunica sotto il nome di Satana.
[...]... (continua)
A te, dell’essere
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/2/2014 - 19:05
Percorsi: Il Diavolo
Video!

Der Zündschnüre-Song

[1972]
Colonna sonora del film per la televisione “Zündschnüre” di Reinhard Hauff, 1974, dall’omonimo racconto di Degenhardt del 1973
Poi nell’album dell’autore intitolato “Mit Aufrechtem Gang”.

“Zündschnüre” è prima di tutto il titolo di un racconto – credo autobiografico - di Degenhardt (1973), ambientato nella natale regione della Ruhr durante gli ultimi anni della guerra, descrizione della vita quotidiana e delle avventure di alcuni bambini di famiglie operaie e antinaziste, i cui padri sono finiti ammazzati o in campo di concentramento, che partecipano a modo loro, e spesso divertente, alla resistenza contro il regime…
Und als von tausend Jahren
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/2/2014 - 15:28
Downloadable! Video!

Песенка о моей жизни

Versione tedesca di Wolf Biermann, dall’album intitolato “Die Welt Ist Schön” del 1985.
ACH, DIE ERSTE LIEBE
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/2/2014 - 14:47
Video!

Badisches Wiegenlied

Sulla "Primavera dei Popoli" del 1848-49 in Germania, si veda anche Wenn die Leute fragen (Heckerlied).
Bernart Bartleby 21/2/2014 - 14:02
Video!

Wenn die Leute fragen (Heckerlied)

anonimo
[1848]
Canto dalla “Primavera dei Popoli” tedesca, che ebbe il suo inizio nel Baden quando, nell’aprile del 1848, Friedrich Hecker (1811-1881) e Gustav von Struve (1805-1870), insieme ad altri radicali repubblicani come il poeta Georg Herwegh (1817-1875) riuscirono a deporre il locale gran duca. Durò poco. Già il 14 aprile le truppe della “Deutscher Bund”, la confederazione tedesca nata dalla Restaurazione, sconfissero le milizie di Hecker, il quale fuggì in America finendo a combattere nella guerra civile nelle fila dell’Unione.

Da quello che posso capire, non certo una CCG, anzi, si tratta di una canzone piuttosto sanguinaria, come sanguinarie e sanguinose sono il più delle volte le rivoluzioni (Ucraina docet).
A voi, o perfidi ma giusti Admins, l’ardua sentenza.
Wenn die Leute fragen,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/2/2014 - 13:56
Video!

Весна


IL FANTASMA DEI BALCANI

Di Lucio Caracciolo

Da La Repubblica del 21 febbraio 2014

L'Ucraina si sta disintegrando. Questo grande Stato europeo la cui frontiera occidentale è più vicina a Trieste di quanto la città giuliana sia prossima a Reggio Calabria, sta piombando nella guerra civile. E tutto ciò sotto gli occhi negligenti o impotenti dell'Occidente. L'Unione Europea, più che mai incerta e divisa, alterna la retorica della pacificazione alla patetica minaccia di sanzioni che ormai non avrebbero alcun effetto sugli equilibri geopolitici del Paese - 45 milioni di abitanti per oltre 600 mila chilometri quadrati (il doppio dell'Italia) - dalle cui condotte energetiche, sempre bramate da Mosca, dipende per una quota decisiva il nostro approvvigionamento di idrocarburi.

Come ammette uno dei leader dell'opposizione, il pugilatore Vitali Klitschko, la crisi è fuori controllo. Lo dimostrano... (continua)
Bernart Bartleby 21/2/2014 - 08:26
Video!

If I Can Dream

STUPENDA CANZONE E INTERPRETAZIONE! Ringrazio x la traduzione
Elsa De Stefani 20/2/2014 - 22:23
Downloadable! Video!

Μια γόμα γλυκιά (Ο ήχος της καμπάνας)

Il nostro amico Yorgos Doultsinos è ora l'autore dei testi di un intero disco, che, musicato da Thalis Triandafillou, è stato presentato al pubblico ateniese sabato scorso, 8 febbraio. Il disco si intitola Δεν έχει...Μα (Non ci sono ...ma) ed è interpretato da noti cantanti, come Lavrendis Macheritsas (che già annoveriamo come compositore della canzone Nα δεις τι σου `χω για μετά "Guarda cosa ti riservo per dopo", Kostas Makedonas, Pandelis Thalassinos, e altri.

La canzone, già postata in questa pagina, nel disco ha cambiato titolo, diventando Ο ήχος της καμπάνας ed è interpretata da Lavrendis Macheritsas, ed eccola già in YouTube.Sono molto contento che Yorgos e il bravo compositore Talete Triandafillou abbiano compiuto questo importante passo, con la pubblicazione di un intero album personale, e credo che siamo tutti lusingati per avere assistito al primo embrione dell'opera. Ho pregato... (continua)
Gian Piero Testa 20/2/2014 - 19:37

On va se marier

Petite revue de presse italo-belge sur l'événement :

RTBF (Vidéo)
www.rtbf.be/info/belgique/detail_des-mariages-gays-italiens-celebres-depuis-bruxelles?id=8201658Rtbf
www.rtbf.be/info/belgique/detail_des-mariages-gays-italiens-celebres-depuis-bruxelles?id=8201658

RTL

www.rtl.be/info/monde/europe/1069636/le-bourgmestre-de-watermael-boitsfort-marie-symboliquement-8-couples-homosexuels-italiens

Le Vif
www.levif.be/info/belga-generique/le-bourgmestre-de-watermael-boitsfort-marie-symboliquement-8-couples-homosexuels-italiens/article-4000529330205.htm#

HLN
www.hln.be/hln/nl/957/Binnenland/article/detail/1794449/2014/02/15/Burgemeester-Watermaal-Bosvoorde-huwt-symbolisch-acht-Italiaanse-holebikoppels.dhtml

L'Avenir.net
www.lavenir.net/article/detail.aspx?articleid=dmf20140215_00433819

7 sur 7
www.7sur7.be/7s7/fr/3007/Bruxelles/article/detail/1794382/2014/02/15/Deleuze-marie-huit-couples-homosexuels-italiens.dhtml... (continua)
Lucien Lane 20/2/2014 - 19:32
Video!

Anděl

che è diversa da questa cantata, forse più alla lettera
canta Ela Czyż
accompagnamento di Jakub Mędrzycki
ANIOŁ
(continua)
inviata da Krzysiek Wrona 20/2/2014 - 05:00
Video!

Przed nami wielka przestrzeń

Musica e testo DAAB
trovato su YT
con qualche citazione da Bob
Dookoła płacz.
(continua)
inviata da Krzysiek Wrona 20/2/2014 - 00:21

Medio Oriente

Ciao Gpl, amico e compagno di tanta musica, tante battaglie, tanta strada, ma soprattutto le tante risate. Ci mancheranno i viaggi in auto con le tue "ruspanti" storie che facevano trascorrere il tempo tra risate da pisciarsi letteralmente addosso, la tua ironia molto "english" a detta di Chris... non possiamo che dirti grazie, per tutto, anche quando, dopo un litigio, abbiamo preso strade diverse, pochi giorni per fortuna... poi di nuovo via, tutto serve per crescere e per conoscersi meglio. I tuoi pregi? Tanti, uno su tutti, saper dire ho sbagliato, non è da tanti!!! I difetti, pochi, forse un po’ testardo… Lancio o Gpl, come ti chiamavamo noi, un altro pezzo della nostra vita che se ne va, fai buon viaggio.
donquijote82 19/2/2014 - 22:24




hosted by inventati.org