Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2013-4-2

Rimuovi tutti i filtri
Soledad, Hermana....

Una canzone di Alessio Lega su María Soledad Rosas.

Su Sole e Baleno.
Riccardo Venturi 2/4/2013 - 23:45

J'ai peur ! J'ai peur !

J'ai peur ! J'ai peur !

Canzone française – J'ai peur ! J'ai peur ! – Marco Valdo M.I. – 2013
Histoires d'Allemagne 90
An de Grass 91

Au travers du kaléidoscope de Günter Grass : « Mon Siècle » (Mein Jahrhundert, publié à Göttingen en 1999 – l'édition française au Seuil à Paris en 1999 également) et de ses traducteurs français : Claude Porcell et Bernard Lortholary.



J'ai peur ! J'ai peur !, quel titre terrifiant, dit Lucien l'âne, en frissonnant comme un saule par un vent de printemps. La peur, je connais ça. Ce n'est pas une chose facile à admettre, mais je la connais bien cette mégère. Et vraiment on se sent mal, on a chaud, on a froid, on tremble, on transpire, on ferme les yeux, on regarde partout... Moi, j’aplatis mes oreilles, je rentre la queue entre mes jambes, je me fais tout petit, je respire à petits coups pour ne pas faire de bruit, je me tiens coi, je me fais du cinéma...... (continua)
Bon voilà autre chose maintenant
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 2/4/2013 - 22:31
Downloadable! Video!

Se questo è un uomo

La farfalla
poesia di Tonino Guerra dalla raccolta "Il polverone"

Contento, proprio contento
sono stato molte volte nella vita
ma più di tutte quando
mi hanno liberato in Germania
che mi sono messo a guardare una farfalla
senza la voglia di mangiarla.
daniela -k.d.- 2/4/2013 - 22:21
Downloadable! Video!

No More Fighting

[2006]
Album: On verra plus tard...
No more fighting
(continua)
inviata da giorgio 2/4/2013 - 18:20
Video!

Menino

‎[1976]‎
Scritta da Milton Nascimento e Ronaldo Bastos
Nell’album intitolato “Geraes”‎

‎Una canzone dedicata a Edson Luís de Lima Souto (1950-1968), il primo ‎giovane vittima della repressione della dittatura brasiliana.‎

Edson Luís era originario del Pará, veniva da una famiglia povera che con molti sacrifici l’aveva ‎mandato a Rio de Janeiro per frequentare le superiori.‎

Il 28 marzo del 1968 gli studenti di Rio inscenarono una protesta nella mensa scolastica, il ‎Restaurante Central dos Estudantes detto “Calabouço”, perchè i prezzi dei pasti erano aumentati in ‎modo insostenibile. La polizia militare, intervenuta in forze, disperse gli studenti davanti ‎all’edificio, ma non quelli che si erano asserragliati dentro il Calabouço, resistendo con bastoni e ‎lanci di pietre. Mentre la polizia retrocedeva, da un edificio attiguo, che ospitava un’associazione di ‎ex-combattenti della seconda... (continua)
Quem cala sobre teu corpo
(continua)
inviata da Bernart 2/4/2013 - 17:36
Downloadable! Video!

Donne dagli occhi grandi

1996 Bande rumorose
Colleziono gli sguardi e certi profumi
(continua)
inviata da DonQuijote82 2/4/2013 - 16:53
Downloadable! Video!

Peace on Earth (Same Place)

[2006]
Album: Public Domain
I keep an open door
(continua)
inviata da giorgio 2/4/2013 - 13:08
Downloadable! Video!

Samarcanda

Secondo me nell'ultima strofa della canzone è la morte a parlare, a rivelare ha spronato il cavallo assieme al soldato, mostrando come ironicamente entrambi volevano la stessa cosa, che il soldato raggiungesse Samarcanda.
Lo si evince dal "CI arriverà" riferito al soldato.
La disperazione e la volontà di salvarsi del soldato invece viene espressa prima dell'incontro con la morte, alla quale per altro il soldato si arrende "chinando la testa".
Dario 2/4/2013 - 11:54
Downloadable!

La Fiancée du Soldat Inconnu

[2007]
Paroles et musique de Christophe Lecoq
Album: Nuit Froide
Elle s'endort
(continua)
inviata da giorgio 2/4/2013 - 08:52
Video!

Montségur

MONTSÉGUR
(continua)
inviata da Val 2/4/2013 - 00:07
Downloadable! Video!

Όλη τη μουσική μες στην αγάπη βάλε

Anche questa pagina, rimasta a lungo (e ingiustamente) nell'ombra, è stata finalmente rifatta come si deve. Credo oggi di aver sferrato finalmente un attacco decisivo all'Ελληνικό Τμήμα, impresa epica...
Riccardo Venturi 1/4/2013 - 23:51
Video!

God Bless Robert E. Lee

DIO BENEDICA ROBERT E. LEE
(continua)
inviata da Eleonora 1/4/2013 - 23:28
Downloadable!

Crime de guerre

[2007]
Paroles et Musique de Benjamin Voumard
Album: Conséquences
Mesdames et messieurs, allumez donc la télévision...
(continua)
inviata da giorgio 1/4/2013 - 19:51
Downloadable! Video!

Meceчина [Mesečina]

La traduzione inglese di "Emir" è più simile all'originale di quanto lo sia la prima.
1/4/2013 - 11:58
Video!

Άσμα ηρωϊκό και πένθιμο για τον χαμένο Ανθυπολοχαγό της Αλβανίας

Diciamo che l'opera, in realtà. è stata terminata oggi, 1° aprile 2013, con la risistemazione della traduzione francese di Marco Valdo M.I.; ma ora anche il sottotenente caduto in Albania di Elytis è a posto.
Riccardo Venturi - Ελληνικό Τμήμα των ΑΠΤ 1/4/2013 - 11:38
Video!

Ed io già ti vedo

[1975]
Dall’album “Del carcere”
Ed io già ti vedo
(continua)
inviata da Bernart 1/4/2013 - 11:09

Il Lambro

[1980]
Parole e musica di Gianni Siviero

Una canzone facente parte di un disco mai pubblicato.
Il testo è stato fornito dallo stesso autore al curatore del sito Malinconico Blues, dove è stato pubblicato.

La foto è del febbraio 2010, quando le cisterne ancora piene di idrocarburi di una raffineria in disuso da 30 anni (la Lombarda Petroli di Villasanta, provincia di Monza e Brianza) vennero sabotate da ignoti criminali. Si riversarono nel Lambro 2.5 milioni di litri di petrolio. Alcune altre aziende del luogo approfittarono della situazione per scaricare i residui tossici delle loro lavorazioni risparmiando sui costi di smaltimento. Una nuova immissione di masse oleose, sempre dalla stessa zona, si è registrata nuovamente nel 2011. Le inchieste non sono approdate a nulla ma, secondo segnalazioni anonime pervenute anche alla trasmisione TV “Striscia la notizia”, le cisterne della Lombarda... (continua)
Dalla montagna e in mezzo alle colline
(continua)
inviata da Bernart 1/4/2013 - 10:53

Beato lui

[1979]
Parole e musica di Gianni Siviero

Una canzone facente parte di un disco mai pubblicato.
Il testo è stato fornito dallo stesso autore al curatore del sito Malinconico Blues, dove è stato pubblicato.

Una canzone che per poesia avrebbe potuto - se fosse mai stata pubblicata - fare il paio con El purtava i scarp de tennis di Enzo Jannacci...
Senza contorno di lamenti
(continua)
inviata da Bernart 1/4/2013 - 10:10

La storia del pane e del soldo

[1980]
Parole e musica di Gianni Siviero

Una canzone facente parte di un disco mai pubblicato.
Il testo è stato fornito dallo stesso autore al curatore del sito Malinconico Blues, dove è stato pubblicato.
In questo o quel paese
(continua)
inviata da Bernart 1/4/2013 - 10:01
Downloadable! Video!

Red White and Blue

This song was written as a protest to the invasion of Iraq by George W Bush
Sands of fortune, sands of blood
(continua)
inviata da Robert C Reynolds 1/4/2013 - 09:55
Downloadable!

Soldati

[2012]
Album: Un mondo in Blu-ray
Mattino di vento davanti alla televisione,
(continua)
inviata da giorgio 1/4/2013 - 09:11
Downloadable! Video!

Prete Liprando e il giudizio di Dio

La teatralissima versione andata in onda a "Trasmissione Forzata" vari anni fa
Alberta 1/4/2013 - 02:40
Downloadable! Video!

La fotografia

Chanson italienne – La fotografia – Enzo Jannacci – 1991

Une chanson sur nos « enfants soldats » dans les terres de mafia.
Très belle et glaçante, elle fut présentée – je ne sais comment – au Festival de Sanremo. Il eut le prix de la critique, juste parce qu'elle ne pouvait d'aucune manière être ignorée.
LA PHOTOGRAPHIE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 31/3/2013 - 20:13
Downloadable!

Crime Contre L'Humanité

[2007]
Paroles et musique de Benjamin Voumard
Album: Conséquences

"Cet album est le fruit de plus de 10 mois de travail en solo, de la composition des chansons au mixage, tout le travail à été fait par une seule personne, tout les instruments ont été joués par cette même personne, moi-même, Benjamin Voumard.
C'est un concept-album que j'ai fait, en précisant que c'est ma première expérience studio, un concept-album centré sur la décadence du monde actuel, de quelques un de ces problèmes les plus flagrants, avec comme point de départ de ma réflexion le problème de la bombe atomique, tout en gardant à l'esprit que ce n'est qu'une infime partie du problème qui est relevé, car le problème est plus vaste, plus profond et plus pernicieux que ce que l'on peut voir...
Le style musical s'est imposé de lui-même, influencé par quelques artistes tel que Akira Yamaoka ou Danzig par exemple.
N'hésitez pas à me contacter si vous avez des questions sur mon travail, je vous répondrai très volontiers. Bonne écoute!"
Le 6 août 1945, à Hiroshima...
(continua)
inviata da giorgio 31/3/2013 - 19:40
Downloadable! Video!

Georges Brassens: Les passantes

La persona che appare nel video dovrebbe essere P.Louki, non Onteniente. Vedi il video tratto dalla stessa emissione da altra angolazione. Questo è P. Onteniente (con Louki..). Saluti

P.C.Bruno 31/3/2013 - 18:49
Video!

Milagre brasileiro

[1975]
Scritta da Chico Buarque sotto lo pseudonimo di Julinho da Adelaide, adottato per cercare di agirare la censura che si accaniva contro di lui.
Non credo che Buarque l’abbia mai incisa.
La canzone compare nell’album della cantante Miucha del 1980.

Il “miracolo brasiliano”, strombazzato dal regime ad ogni pié sospinto, consisteva nell’aver concentrato la ricchezza nelle mani di pochi (i militari ed i loro accoliti) e strangolato i lavoratori, nonostante una crescita annua del PIL intorno al 10%!
Cadê o meu?
(continua)
inviata da Bernart 31/3/2013 - 17:46
Video!

Suddenly

Words & music by Mary Win.
Copyright © 2007 Mary Win. All rights reserved.

Suddenly all the things around me just stop shimmering
(continua)
inviata da DonQuijote82 31/3/2013 - 16:28
Downloadable! Video!

Lady, Lady

Sara Gamon
Music & Lyrics by Sara Gamon
Arranged by Galen Willett

Lead Vocal: Tiffany Wilson
Ensemble: Shilpa Ananth, A.A. Enriquez, Joanne Jett Galindo, Yun Huang, James Miring'u Kamwati, Minako Yabe, Rendra Zawawi

Congas: Enø & Judith Soberanes
Drumset: Andrés Marín
Bass: Galen Willett
Guitar: Nat Svecha Saralamba
Taiko Drums: Isaku Kageyama
Auxiliary Percussion: Yuki Kanesaka, Andrés Marín, Sean Peters, Galen Willett

Produced by Sara Gamon
Mixed by Takuto Kaneko
Mastered by Takuto Kaneko

Video by Paulette Waltz

Thank you to Berklee College of Music.

And a special thank you to Galen Willett and Takuto Kaneko. Without your patience and creativity this song would never have been completed or become what it has today

Lady, lady, we have waited for you
(continua)
inviata da DoNQuijote82 31/3/2013 - 16:17
Downloadable!

Marcinelle

[2012]
Album: Un mondo in Blu-ray



Canzoni correlate:
8 Agosto '56 - Marcinelle dei Kalàscima
Marcinelle
Marcinelle dei Terra e anima
Marcinelle dei Servi disobbedienti
La ragazza e la miniera di Francesco De Gregori
Mangia el carbon e tira l'ultim fiaa di Ivan Della Mea
Lu trenu di lu suli di Otello Profazio
Partimmo dal paese
(continua)
inviata da giorgio 31/3/2013 - 13:20
Video!

L'Agnello di Dio

Meno agnello più cervello...
daniela -k.d.- 31/3/2013 - 12:12

Romeo and Juliet in Sarajevo

Just browsing around and found this, the Eric Bogle song book(ISBN 192 1029 374) has 'rotting' for 'rolling' in the penultimate line
Derek Bloyce 31/3/2013 - 11:48
Downloadable!

God's on Our Side Not Yours!

[2008]
Lyrics & Music by Andy Xport
Album: Still Shakin' The Bush Boss!

Is God on our side or on yours?
Maybe, as Napoleon said, He's still on the side of the stronger battalions.. the best artillery!..
Happy Easter everybody!
This country I come from is in a big mess
(continua)
inviata da giorgio 31/3/2013 - 08:59
Downloadable!

Er ritorno dalla guera

Cattolico apostolico romano, liberale, anticomunista, amico di Craxi e di Alemanno... non gli è servito, è morto pure lui: "Er Califfo", "Il Maestro", Franco Califano, 14 settembre 1938 – 30 marzo 2013.

Però qualche bella canzone ce l'ha regalata, forse soprattutto quelle che ha scritto per altri: Mina, Mia Martini, Ornella Vanoni, Bruno Martino...

Addio Califfo!
Bernart 30/3/2013 - 23:02




hosted by inventati.org