Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2010-6-5

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Canto esclavo

à partir de la version italienne de Maria Cristina Costantini de la chanson chilienne en espagnol de Patricio Manns – 1965.
CHANT ESCLAVE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 5/6/2010 - 22:03

La déclaration de guerre

Le Corriere della Sera a publié aujourd'hui un intéressant article sur cette journée mémorable...

En ces temps-là, la population italienne était moins réactive au régime que les gens de Nuras. Elle semblait s'accommoder du régime et rien ne laissait penser au revirement des années suivantes. Le Parti au pouvoir regroupait en ses rangs des millions d'adhérents... et son chef allait s'adresser avec morgue et sûreté à "son" peuple. Il partait à la bataille et se voyait vainqueur.
On ne sait trop si l'histoire se répétera...

Ainsi Parlait Marco Valdo M.I.
Marco Valdo M.I. 5/6/2010 - 21:37
Video!

Shing Out, Shout Out

[2007]
Lyrics and Music by Drew Gonsalves
Album: Independence
[Radio speech (*)]
(continua)
inviata da giorgio 5/6/2010 - 20:08

Drums of War

[2004]
Lyrics by S.o.N.
Thank you for calling, Generale.. Ladies & Gentlemen, the Leader of The Free World…
(continua)
inviata da giorgio 5/6/2010 - 17:39
Downloadable!

25 de abril - 30 anos de sadomasoquismo

[2005]
Album: Demo

25 abril - um passeio apático sob as camaras da avenida da liberdade"
Idiotas e colegas comprimentam-se
(continua)
inviata da giorgio 5/6/2010 - 17:35
Downloadable! Video!

One Love, One World

[2003]
Songwriters: Craymo and Brandon Jarrett
Album: Cosmos

"I was motivated to write and perform this song when the company I worked for went bankrupt, I was forced to leave my apartment, not able to pay the rent, and I was left homeless, living in my compact Mazda 323 car. One morning I was listening to the radio and wrote "One Love, One World" after being horrified about the number of innocent children being killed every day in senseless acts of violence around the world.
I realized my life wasn't so bad in comparison. A few months later I saw a news report on schools in the Middle East and other areas of the world where elementary school students were being taught hatred in the classrooms by their teachers. They were being taught to hate Americans because we are evil people. Hatred breeds hatred and violence breeds violence. I want to help be a positive force in the world. I have... (continua)
We are one love, we are one world
(continua)
inviata da giorgio 5/6/2010 - 17:16
Downloadable! Video!

Il Bandito Trovarelli

1997
Fuori dal controllo

Il “Bandito Trovarelli” si chiamava Pietro Trovarelli, è realmente esistito ed era un brigante marchigiano di epoca napoleonica. O, forse, solo un “disobbediente” ante litteram.
Bielle.org
Ha perso l’occupazione
(continua)
inviata da DonQuijote82 5/6/2010 - 11:13
Downloadable!

Who's the Real Terrorist?

[2004]
Lyrics by S.o.N./DJ Krimson
Album: Blood and Fire
http://cdn.soundclick.com/04/images/s/...
(Who's the real terrorist? Who's the real terrorist?...)
(continua)
inviata da giorgio 5/6/2010 - 08:48
Video!

Free Palestine

[2004]
Lyrics by S.o.N. and DJ Krimson
Album: Blood and Fire
I was born under an apparatus that downgraded
(continua)
inviata da giorgio 5/6/2010 - 08:33
Downloadable! Video!

Promontory [Theme From the Motion Picture The Last Of The Mohicans]

Con le solite e gravi incertezze che qualsiasi parlante anglosassone ha nei confronti della propria "lingua mondiale", il titolo di questo celeberrimo brano è riportato un po' ovunque nella grafia sbagliata Promentory al posto della corretta Promontory. Anche questo sito si è...lasciato fuorviare; viene ristabilita oggi la corretta dicitura del brano (con l'aggiunta di alcuni video).
CCG/AWS Staff 4/6/2010 - 20:57
Video!

Canción del esposo soldado

CANZONE DELLO SPOSO SOLDATO
(continua)
inviata da Maria Cristina 4/6/2010 - 18:16
Video!

El alma llena de banderas

L’ANIMA PIENA DI BANDIERE
(continua)
inviata da Maria Cristina 4/6/2010 - 18:08
Video!

Desapariciones

SPARIZIONI
(continua)
inviata da Maria Cristina 4/6/2010 - 18:06
Video!

Compañero Presidente

COMPAGNO PRESIDENTE
(continua)
inviata da Maria Cristina 4/6/2010 - 18:04
Video!

Chiapas

CHIAPAS
(continua)
inviata da Maria Cristina 4/6/2010 - 18:02
Downloadable! Video!

Canto esclavo

CANTO SCHIAVO
(continua)
inviata da Maria Cristina 4/6/2010 - 18:01
Video!

We Are The World

Già...Bellissime queste canzoni, quando è morto Michael Jackson a dir la verità non mi sono troppo interessata, i miei amici erano tristi per lui, ma era un uomo imbottito di medicinali, semplicemente un pazzo.
In realtà a danza (che faccio come sport) mi hanno fatto ballare delle sue canzoni come fosse un uomo che si è sacrificato per noi. È morto bene, a dir la verità non mi dispiace più di tanto: è colpa sua. Che senso ha schiarirsi la pelle?
E i Partigiani, e gli extracomunitari? E i martiri, e i soldati morti nelle guerre? Dimenticati... Questa è l'unica e vera verità....
(Chiara)

Direi che questo commento di Chiara è quanto mai pertinente ed esatto, al di là del giudizio più o meno negativo su questa canzone e su altre operazioni commercial-filantropiche del genere. Far assumere a figure come quella di Michael Jackson lo status di "eroi" è semplicemente aberrante. [RV]
4/6/2010 - 15:49
Video!

Protest Song

CANZONE DI PROTESTA
(continua)
inviata da Anna 4/6/2010 - 15:42
Video!

Israeli Wall

[2008]
Lyrics & Music by H. Elbahja and D. Garner
Album: Mr Pity

Palestinian Peoples: History of Pain and Occupation. This song is about the Apartheid Wall in Israel keeping the Palestinian people locked in, no freedom.
50% of sales will go helping the Palestinian children.
Stone curses
(continua)
inviata da giorgio 3/6/2010 - 19:34
Downloadable!

Broken Arms

[2008]
Lyrics and Music by Harry Elbahja

This song is dedicated to the innocent lives lost in the Gaza war.
Vampires hanging from the Saints and Satan's halo
(continua)
inviata da giorgio 3/6/2010 - 19:13
Downloadable! Video!

Les Anarchistes

¡Saludos! En mi traducción hay un error (mío, claro): donde dice "son uno en cien" debería haber dicho "son el 1%".
Gustavo Sierra 3/6/2010 - 15:05
Downloadable!

Free Palestine!

[2001]
Album: Free Palestine!

Worse than the worst ghetto in Brooklyn. Worse than bloods and crips in the mid 80's. The conditions are rough and the situation is bleak. NEVER LOSE HOPE!
(Short version)
(continua)
inviata da giorgio 3/6/2010 - 08:28
Video!

Pisoteados

Condenar las atrocidades del Estado de Israel no es de antisemitas o nazis, tampoco es ser anti-alemán condenar los crímenes de Hitler. Es ser coherente. La incoherencia pura es sostener que, como sufrieron a manos de los nazis y ahora Hamas les tira pepinazos, tienen todo el derecho del mundo a hacer lo que les plazca, como pasarse por el forro las leyes internacionales del mar.

Gustavo Sierra
3/6/2010 - 00:18
Joe Fallisi sta bene ed è libero, ed è ciò che più conta. A lui è dedicato questo articolo, sicuramente decente, da "Cronaca Qui Milano". Non intendiamo neanche parlare di un altro articolo, pubblicato da un "Giornale" di servi dei servi dei servi, nel quale Joe è stato insultato (e nel quale, purtroppo, è citato anche questo sito: una citazione che non vogliamo). Quel "Giornale" può essere benissimo definito nel modo in cui Catullo chiamò gli "Annali" di Volusio nel suo Carme XXXVI: Cacata carta.
Riccardo Venturi 2/6/2010 - 17:22
Video!

Run For Your Life

[2010]
Lyrics, music/vocals and production by Doc Jazz

This song is dedicated to Jannah and Masa Foqha, 8 and 10 years old, murdered April 29th 2010 by an Israeli army jeep. Anger at the Zionist murderers over their deaths was further increased by the absence of public fury and media attention, hence the Gil Scott-Heron inspired intro.
inviata da giorgio 2/6/2010 - 12:25
Downloadable!

Hōyla hōyla [Em gedărk to hadōnāi nă to plen]

Manovra: niente tagli alla difesa

26 maggio 2010 - Tonio Dell'Olio

Manovra finanziaria anticrisi. I titoli si sprecano e i commenti anche. Manovra sulle pensioni e sul numero delle province, sugli stipendi degli statali e sulle regioni, persino sull’invalidità e sui politici che guadagnano più di 80.000 euro, sulla sanità, sulle case fantasma e sull’evasione fiscale. Mi sforzo di cercare i tagli alla difesa ma niente. Non posso crederci. Non hanno tagliato nemmeno le parate militari! Non hanno fatto nemmeno un passo indietro sull’acquisto dei 131 cacciabombardieri Joint Strike Fighter (JSF-F35) che impegnerà il nostro paese fino al 2026 con una spesa di 13,5 miliardi di euro, più della metà della manovra varata ieri dal governo. La spesa militare non si tocca! Eppure sono convinto che se chiedessimo alla gente se preferisce i tagli sugli stipendi e sulla spesa della propria regione, sulle... (continua)
adriana 2/6/2010 - 11:30
Downloadable! Video!

I Don't Want Your Millions, Mister

[1932]
Lyrics by Jim Garland
Music: sung to the tune of "East Virginia" or "Greenback Dollar"

This song is about the frustration of a man out of work. His master has made a fortune but he is out of a job. The political parties continue their empty rhetoric but he's children are still cold and hungry. (Jim Garland, Sarah Garland Gunning's half-brother, was a contemporary of Woody Guthrie and Heddy "Leadbelly" Leadbetter. He was also one to the troubadour union organizers of the Industrial Workers of the World. He suffered from tuberculosis and took refuge at Leadbelly's home.

"Jim Garland said that he wrote this song about life in the coalfields of Appalachia...
Jim Garland was here in Leadbelly's house, and Jim's wife and their three children. Jim's children were sick lots of the time, and his wife took down with the fogs of TB. Then Jim got down with it, and for a long time he... (continua)
I don't want your millions, mister.
(continua)
inviata da giorgio 1/6/2010 - 22:16
Video!

Armenian Persecution

ciao sono beatrice a me piace molto questa canzone xk trasmette tanto e soprattutto ti fa riflettere. beh io vi invito anche solo a leggere le parole xk sono molto forti, ma è quello che realmente è successo in Armenia, che non ha mai ottenuto l'indipendenza xk i turchi ritenevano l'Armenia una città sviluppata sotto il profilo economico. E vi invito a vedere la "MASSERIA DELLE ALLODOLE" xk è un film molto forte, ma ti fa riflettere molto a cosa è successo in Armenia, xk io non ho mai sentito parlare del genocidio armeno, ma da una parte grazie al film ho capito realmente cos'è. bea
bea 1/6/2010 - 17:44
Video!

Le bateau espagnol

IL BASTIMENTO SPAGNOLO
(continua)
inviata da Marco 1/6/2010 - 16:17
Video!

La Bastille

Un Brel dei primi anni, ancora permeato dall'idealismo cristiano e un po' Naif. Una canzone del 1953 ancora attuale oggi.

La "Grand Soir" è naturalmente la Rivoluzione.
LA BASTIGLIA
(continua)
inviata da marco 1/6/2010 - 15:21

Diciembre, diciembre

DICEMBRE, DICEMBRE
(continua)
inviata da Maria Cristina 1/6/2010 - 13:25
Downloadable! Video!

Hard Travelin'

[1941?]
Incisa nel 1944 o 1945 a New York City grazie a Moses "Moe" Asch.
La registrazione originale si trova nel disco “Hard Travelin', The Asch Recordings, Vol.3” pubblicato dalla Smithsonian Folkways Records nel 1998.
I've been havin' some hard travelin', I thought you knowed.
(continua)
inviata da giorgio 1/6/2010 - 08:04
Downloadable! Video!

In un anno e più d'amore

Chanson italienne – In un anno e più d'amore – Gianni Nebbiosi – 1972

Tu vois, Lucien l'âne mon ami, il est des jours où l'on n'est pas trop satisfait de ce qu'on a fait. Par exemple, cette traduction de la chanson de Gianni Nebbiosi me tracasse. J'ai hésité à te la faire connaître, mais que dire... Faut-il la laisser de côté ou, – c'est finalement la solution que j'ai choisie, la montrer quand même. Au moins, elle passera en langue française et si quelqu'un trouve à y redire, qu'il y redise.

Oh, dit Lucien l'âne, ne te tracasse pas tant. Je vais te raconter une anecdote qui, j'espère, te donnera tes apaisements. Pris dans des tracasseries de l'existence, un homme (ce pourrait être toi, par exemple) se plaint et se demande comment tout cela va finir ? Son ami (moi, par exemple) le rassure et lui dit : « Ne t'inquiète donc pas tant, tout finit toujours par s'arranger, c'est sûr... Même mal. »

C'est... (continua)
EN UN AN ET PLUS D'AMOUR
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 31/5/2010 - 22:23
Downloadable!

Come All You Coal Miners

[1937]
Lyrics and Music by Sarah Ogan Gunning
Album: Harlan County USA Songs Of Th[2006]

Sarah Garland Gunning (later Sarah Ogan Gunning) was the tenth of 11 children in a Kentucky mining family, at a time when miners were paid less than a dollar and a half for a ten-hour day and worked in appalling conditions. Her father, Jim Garland, was blacklisted as he represented the miners in their fight for better wages, forcing him to use aliases in order go work in the mines. In 1931, a group of Northerners called the Dreiser Committee came to Kentucky to investigate atrocities committed against the miners, and brought their plight to national attention.

Sarah Garland and her sister, Molly (later known as Aunt Molly Jackson) wrote and sang songs in support of the struggle at labor rallies. They were taken to New York by members of the Dreiser Committee to help raise money for the miners' cause.... (continua)
Come all you coal miners wherever you may be
(continua)
inviata da giorgio 31/5/2010 - 19:58
Downloadable! Video!

Addio mia bella addio

anonimo
Questa canzone fu scritta da alcuni volontari del battaglione toscano studentesco (Università di Pisa e Siena) che partirono per respingere l'invasione austriaca lasciando i libri e imbracciando i fucili, a Curtatone e Montanara il 28 e 29 maggio. Per quanto poco romantico possa sembrare è il primo esempio di coscienza popolare italiana, dove una classe medioborghese parte per il fronte (prima linea) professori e studenti accanto.
Di questi (erano poco più di trecento) ne tornarono una manciata, per poi vedere la Toscana cadere nel 1849 con la presa di Livorno (16 maggio), operata dal Granduca che vendette tutto il Granducato per un milione di Svanziche.
Mi sembrava giusto inserire il contesto storico.
Gianpaolo Pecchia 31/5/2010 - 12:45
Video!

Sixty Thousand More

[2005]
Lyrics & Music by David Rovics
Album: Beyond The Mall
I was driving down the highway
(continua)
inviata da giorgio 31/5/2010 - 12:42
Downloadable! Video!

Minimum Wage Strike

[1998]
Lyrics and music by David Rovics
Testo e musica di David Rovics
Da/From "We Just Want The World"
When I awoke one morning -there was a feeling in the air
(continua)
inviata da giorgio 31/5/2010 - 12:26
Downloadable! Video!

Τα 18 λιανοτράγουδα της πικρής πατρίδας

Ben prima di Ritsos, scopro ora, il ciclamino di roccia aveva già ispirato il vate Kostis Palamas (Patrasso, 1859 - Atene, 1943) in questo addio alla primavera-estate col benvenuto all'autunno.
Per sentirlo nella versione musicale di Mihalis Tergìs e per la voce di Anna Vissi:

ΓΕΙΑ ΣΑΣ ΤΡΙΑΝΤΑΦΥΛΛΑ

Στίχοι: Κωστής Παλαμάς
Μουσική: Μιχάλης Τερζής
Πρώτη εκτέλεση: Άννα Βίσση

Γεια σας, τριαντάφυλλα
και γιασεμιά
στου βράχου φέρτε με
την κυκλαμιά

Πάει της καλύβας μου
το χελιδόνι
Του κάμπου δώστε μου την
την ανεμώνη

Πάει κι’ η λιογέννητη
Καλοκαιριά
Καλό στα σύννεφα
με το βοριά

Αϊ Γιώργης έφυγε
τ’ Απρίλη η χάρη
δόξα στ’ αδέρφι του
στον καβαλάρη

Χινοπωριάτικος
με τα’ άλογό του
περνά και είν’ έρωτας
το πρόσωπό του

http://www.stixoi.info/

ADDIO ROSE

Versi di Kostìs Palamàs
Musica di Mihalis Tergìs
Prima interpretazione di Anna Vissi, 1977

Addio rose
e gelsomini
portatemi... (continua)
Gian Piero Testa 31/5/2010 - 11:00
Gaza: Israele attacca navi dei pacifisti
Mentre continua a salire il numero dei morti, apprendo da CNRMedia che su una delle navi della Freedom Flotilla sono imbarcati anche tre pacifisti italiani, tra cui anche il "nostro" Joe Fallisi... chissà se qualcuno ha sue notizie...
(The Lone Ranger)

Avevamo, e dico "avevamo", in questo sito anche "Hatikva", l'inno sionista e attuale inno dello stato di Israele. Lo avevo inserito io stesso, con certe particolari considerazioni storiche; considerazioni che vengono a cessare dopo atti come quello di queste ore. Ora come ora, averlo in questo sito, pur pluralista al massimo grado, sarebbe come averci la Horst Wessel Lied. Per questo ho eliminato la pagina, con la speranza che un giorno si possa inserire nel sito l'inno di una Palestina unita dove tutti possano vivere davvero in pace. (Riccardo Venturi)

Per i medesimi motivi, lo Staff delle CCG/AWS non ritiene opportuno che la canzone "Shir laShalom", pur mantenuta nel sito, debba ancora far parte delle "Canzoni Fondamentali", data l'insincerità di uno stato che altro non persegue che politiche di guerra e di aggressione. Auspichiamo che venga presto sostituita con una vera canzone di pace, vale a dire Angelita di Anzio; la vogliamo già adesso dedicare a tutte le Angelite di Gaza. (CCG/AWS Staff)
Adriana Guazzoni 31/5/2010 - 10:45
Video!

Canzone fra le guerre

ad un anno di distanza ho letto il vs battibecco......domanda:
secondo voi si può essere atei senza essere anticlericali?
non è che l'anticlericalismo diventa poi una specie di fede e così va a farsi fottere l'ateismo?
ted 31/5/2010 - 10:01
Video!

Explosion in the Fairmount Mines

[1927]
Lyrics by Blind Alfred Reed
Album: Complete Recorded Works (1927-1929)

On Dec 6, 1907, several mines owned by the Fairmount Coal Company in Monagah, West Virginia exploded, killing hundreds of miners.... Twenty years later the memory of this tragedy was so strong in Alfred Reed's mind that he naturally associated his song with that event. The new accident, that resulted in more than 300 deaths, set up perhaps the most popular of many songs about mining disasters released during this era. The song itself stems from a recording made in 1924 by Vernon Dalhart, composed by Andrew Jenkins and based on an earlier piece of English origin ("Don't Go Down In The Mine, Dad").
It is interesting to note how Reed has modified the rhymes and meter.... The beautiful melody he employs also parallels its original in an interesting fashion: where the chorus of the Jenkins piece employs the subdominant,... (continua)
One bright morning, the miner just about to leave,
(continua)
inviata da giorgio 31/5/2010 - 08:04




hosted by inventati.org