Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2006-6-23

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

For What It's Worth

Ho trovato un commento qui che - senza nulla togliere al suo esplicito messaggio antimilitarista - collegherebbe il brano scritto da Stills non tanto agli scontri tra studenti politicizzati della Berkeley e la polizia ma tra questa e giovani avventori dei locali, come il Pandora's Box,che si affacciavano sulla "Strip", la parte più famosa del Sunset Boulevard di West Hollywood, California ==> si veda questo articolo di Wikipedia...


"...Stills, after witnessing a riot on Sunset Strip, wrote "For What It's Worth." The riot occurred when a number of young protesters were complaining about the curfew imposed by the city; the police used heavyhanded methods to break up the demonstration outside of the club, Pandora's Box. The band recorded the song on Monday, December 5, 1966 and it was immediately issued by Atco. By Friday it was being played on the local radio station. The song eventually... (continua)
Alessandro 23/6/2006 - 23:40
Video!

Quando fernesce 'a guerra

Dall'album "Medina" del 1992.

L'autore della canzone è il chitarrista Corrado Sfogli.
(Giorgio)
Quando fernesce 'a guerra e vene 'o sole
(continua)
inviata da Alessandro 23/6/2006 - 22:51
Video!

Can't Take My Eyes Off You

[1967]
Written by Bob Crewe and Bob Gaudio
Scritta da Bob Crewe e Bob Gaudio

Beh, tutte le canzoni d'amore sono certamente contro la guerra... Ma se questo sito ammettesse i post di canzoni d'amore tout court ne uscirebbe sicuramente un po' snaturato... Questo però è il più famoso fra i brani inclusi nella colonna sonora di un film che, insieme ad "Apocalypse Now" di Francis Ford Coppola e "Full Metal Jacket" di Stanley Kubrick, può essere a buon diritto considerato il più antimilitarista nella storia del cinema: "The Deer Hunter" (Il Cacciatore), di Michael Cimino (USA 1978)...

"...Ringrazio Dio di essere vivo
sei solo troppo bella per essere vera
non posso staccarti gli occhi di dosso..."


Can't Take My Eyes Off You, written by Bob Crewe and Bob Gaudio, was a 1967 single by Frankie Valli. The song was among Valli's biggest hits, reaching #2 on the Billboard Hot 100 and earning a... (continua)
You're just too good to be true.
(continua)
inviata da Alessandro, the mp3's hunter 23/6/2006 - 22:24
Video!

Emigration song

[1988; 2006]
Testo di Ambrogio Sparagna e Marino Severini
Musica di Marino e Sandro Severini
Originale inglese: da Reds [1988]
Versione italiana: da Il seme e la speranza [2006]


Dal libretto dell'album "Il seme e la speranza":
Una canzone che incidemmo nel 1988 su Reds. Fu il frutto di una collaborazione per noi decisiva perché ci spinse verso nuove direzioni: quella con Ambrogio Sparagna.
Oggi più di allora possiamo cantare che COSMOPOLI E' IL FUTURO! [**]

I nostri padri hanno conosciuto la peggiore delle violenze: lo sradicamento. L'essere strappati dalla propria terra e dalle proprie radici è da sempre la prerogativa per poi essere umiliati, alienati, sfruttati, resi schiavi.
I nostri padri furono scambiati come carne da macello per la "Ricostruzione". Furono presi per fame e costretti dal bisogno ad emigrare.
Eppure riuscirono a trasformare la pietra, il ferro in pane.
La... (continua)
The northbound trains
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 23/6/2006 - 20:07

Hiroshima

Fags should be exterminated like in Hiroshima
(continua)
23/6/2006 - 19:43

Disarmament

Well, you can't stop
(continua)
23/6/2006 - 19:27
Downloadable!

Martin Luther King

How you spending Nigger Day
(continua)
23/6/2006 - 19:20
Video!

World War

In World War One
(continua)
23/6/2006 - 19:16
Video!

NYC 911

It was Indian summer in New York
(continua)
23/6/2006 - 19:13
Video!

Тaмо дaлеко / Tamo daleko

Un breve estratto da un lunghissimo post dal blog di Babsy Jones in cui si parla, tra l'altro, di Peter Handke. Consiglio di leggerlo per intero.

[...] Che cosa fanno, i guerreggiati, sotto il cielo? Fanno, ognuno singolarmente, propaganda. Anche senza essere filmati, per conto proprio. Camminando, qui ciascuno si fa propaganda da solo!" Qualcosa di naturale, dice Handke: propaganda come 'essere propagato'.
"Questo paese [la Serbia] attaccato, minacciato e accerchiato, cosa fa? Indossa il vestito bello, si mette in mostra", mostra, dimostra, dunque racconta. Ecco che il drammaturgo avverte la spaccatura fra verità (propagandistica, propagata) e menzogna (propagandistica, propagata). Del resto, è un tema che ritroviamo anche nel documentario ("Jasmina i rat") che l'autrice di "Normalità" scelse di girare a Belgrado nei giorni dell'aggressione: lontanissima, per storia personale e dichiarate... (continua)
Lorenzo - link segnalato da Monia 23/6/2006 - 17:51
Video!

Combat Rock

written and performed by Sleater-Kinney
produced by John Goodmanson
engineered by Larry Crane
from the album “One Beat”

Testo ripreso da Peace Not War dove si può anche ascoltare

Con grande acutezza, la polarizzazione in atto nel paese [dopo l'11 settembre] viene riflessa nella canzone con due voci - una soave e innocente, l'altra con una metallica solennità da Grande Fratello - che interpretano due coscienze, due visioni agli antipodi. Due modi opposti di reagire alla paura. La lettura più semplice può attribuirle alle parti opposte della barricata, ma non è da escludere una interpretazione più sottile e inquietante: e se in tempo di terrore che genera altro terrore l'ambivalenza si annidasse all'interno della stessa anima spaventata?

(da "Oggi ho salvato il mondo" - canzoni di protesta 1990-2005 di Carlo Bordone e Gianluca Testani. Arcana Editrice, 2006)
they tell us there are only two sides to be on
(continua)
23/6/2006 - 17:04
Video!

Il canto sospeso

БЪЛГАPCКИ ПРEBOД на писмата и виогpaфиите
TRADUZIONE BULGARA delle lettere e delle biografie


Nonoprojekt - Il canto sospeso am Gymnasium in Varna Bulgarien: Nonoprojekt

Писмата са от немското издание на ‘Lettere di condannati a morte della Resistenza Europea’ – Прощални писма на осъдени на смърт членове на европейската съпротива, издателство Щайнберг Цюрих 1955

Das Gymnasium in Varna ist eine der Schulen des europäischen Netzwerks ‘Le Scuole di Pace’ von IncontriEuropei
Il liceo ginnasio di Varna (Bulgaria) è una delle scuole della rete europea 'Le scuole di Pace' di IncontriEuropei.

A cura di Jürgen Petzinger, Fondazione IncontriEuropei
E-mail: jp@incontri-europei.de
Initiative IncontriEuropei • Pace for Peace ™
Антон Попов
(continua)
inviata da Jürgen Petzinger IncontriEuropei 23/6/2006 - 17:02
Downloadable! Video!

President

from "My Country II" (2004)

In questa canzone Dan Bern spiega il programma dei suoi primi giorni come presidente degli Stati Uniti. Io lo voterei sicuramente...
(Lorenzo)
Raised up my hand & said I solemnly swear
(continua)
23/6/2006 - 16:32
Downloadable!

Sammy's Bat

from "My Country II" (2004)
I had a dream and
(continua)
23/6/2006 - 16:27
Downloadable! Video!

After The Parade

from "My Country II" (2004)
I shot two men in a military car
(continua)
23/6/2006 - 16:25
Downloadable! Video!

Bush Must Be Defeated

from "My Country II" (2004)
Bush must be defeated
(continua)
23/6/2006 - 16:21
Video!

Pogledaj dom svoj, anđele

Trascrizione in alfabeto cirillico serbo
ПОГЛЕДАЈ ДОМ СВОЈ, АНЂЕЛЕ
(continua)
23/6/2006 - 16:06
Video!

Samo da rata ne bude

Traslitterazione in ћирилица, l'alfabeto cirillico serbo.

Balašević nonostante sia un cantante serbo, di solito pubblica i testi delle sue canzoni in caratteri latini. La lingua serba usa ufficialmente l'alfabeto cirillico, ma in Serbia e nelle zone di lingua serba (dialetto štokavo-ekavo) l'uso dell'alfabeto latino (latinica) è diffuso. Per questo motivo, in questa come nelle altre canzoni in lingua serba preferiamo dare i testi in entrambe le grafie. La corrispondenza tra i due alfabeti è d'altronde perfetta. [CCG/AWS Staff]
САМО ДА РАТА НЕ БУДЕ
(continua)
23/6/2006 - 16:01
Downloadable! Video!

Ratnik paorskog srca

Il testo in ћирилица, l'alfabeto cirillico serbo.

Balašević nonostante sia un cantante serbo, di solito pubblica i testi delle sue canzoni in caratteri latini. Ciononostante preferiamo sempre presentare i suoi testi anche in cirillico. [CCG/AWS Staff]
РАТНИК ПАОРСКОГ СРЦА
(continua)
23/6/2006 - 15:59
Video!

Krivi smo mi

Traslitterazione in ћирилица, l'alfabeto cirillico serbo.

Balašević nonostante sia un cantante serbo, di solito pubblica i testi delle sue canzoni in caratteri latini. La lingua serba usa ufficialmente l'alfabeto cirillico, ma in Serbia e nelle zone di lingua serba (dialetto štokavo-ekavo) l'uso dell'alfabeto latino (latinica) è diffuso. Per questo motivo, in questa come nelle altre canzoni in lingua serba preferiamo dare i testi in entrambe le grafie. La corrispondenza tra i due alfabeti è d'altronde perfetta. [CCG/AWS Staff]
КРИВИ СМО МИ
(continua)
23/6/2006 - 15:57
Invisible Sun dei Police è la 500a canzone che può essere scaricata liberamente dall'apposito percorso. In prossimità della CCG n° 4000, un altro importante traguardo per il nostro sito. Un traguardo che dedichiamo volentieri a Alessandro, il nostro "cacciatore di MP3".
Riccardo Venturi 23/6/2006 - 12:11
Video!

Soldier Blue

Soldier Blue is an American revisionist Western movie made in 1970 and directed by Ralph Nelson. It includes a fictionalized account of the events surrounding the 1864 Sand Creek Massacre in the Colorado Territory.
wikipedia

La colonna sonora è proprio di Buffy Sainte-Marie.
I’ll tell you a story and it’s a true one
(continua)
inviata da Alessandro 22/6/2006 - 21:49
Video!

Batalion

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek
Víno mᚠa markytánku
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 22/6/2006 - 20:31
Video!

Devedesete

Traslitterazione in ћирилица, l'alfabeto cirillico serbo.

Balašević nonostante sia un cantante serbo, di solito pubblica i testi delle sue canzoni in caratteri latini. La lingua serba usa ufficialmente l'alfabeto cirillico, ma in Serbia e nelle zone di lingua serba (dialetto štokavo-ekavo) l'uso dell'alfabeto latino (latinica) è diffuso. Per questo motivo, in questa come nelle altre canzoni in lingua serba preferiamo dare i testi in entrambe le grafie. La corrispondenza tra i due alfabeti è d'altronde perfetta. [CCG/AWS Staff]
ДЕВЕДЕСЕТЕ
(continua)
22/6/2006 - 19:13
Downloadable! Video!

Don't Take Your Guns To Town

Il secondo Johnny Cash in livornese della storia!
(Forse un pochino dissacrante, ma secondo me da lassù J.C. approva)
by R.V., 22 giugno 2006
‘UN CIANDÀ ARMATO GIÙ ‘N CITTÀ, BILLIGIO'
(continua)
22/6/2006 - 12:47
Downloadable! Video!

Bury My Heart At Wounded Knee

troppo bella....
federico 22/6/2006 - 10:27
Downloadable! Video!

Genova, 20 luglio 2001 - Ballata per Carlo Giuliani, ragazzo

Canzone scritta la mattina successiva alla morte di Carlo ed eseguita la prima volta con grande emozione nell’ambito del presidio promosso dalla rete di lilliput del 20-luglio-2001 tenutosi a Varese.
Il testo nel corso del tempo è stato rivisto leggermente grazie a indicazioni preziose venute da chi lo ha ascoltato nei concerti.

Questa leggera operazione di riscrittura a posteriori non ne ha ridotto l’intensità emotiva con cui era stato scritto, ma ne ha rafforzato il contenuto narrativo rendendolo piu’ incisivo a favore del cuore e della memoria….

la canzone e’ un viaggio-racconto sui misteri , sulle stragi e sui fatti clamorosi di violenza che hanno colpito il cuore democratico del nostro paese nel corso di diversi anni e che sono costati la vita e il sangue di uomini e donne innocenti .

…ai bei vent’anni di Carlo Giuliani un angelo senza spada , e a tutte le vittime delle stragi e’... (continua)
GENOVA, 20 LUGLIO 2001
(continua)
inviata da Renato Franchi 22/6/2006 - 09:01
Downloadable! Video!

Dimmi buon giovine, o Dimmi bel giovane [Esame di ammissione del volontario alla Comune di Parigi]

[1873]
Testo di Francesco Giuseppe Bertelli
Musica di anonimo.
Lyrics by Francesco Giuseppe Bertelli
Music: unknown
Paroles de Francesco Giuseppe Bertelli
Musique: auteur inconnu

"Leoncarlo Settimelli [1] ha avuto il pregio di raccogliere questo canto a Lastra a Signa (Fi) attraverso Donato Settimelli il quale ricorda di averlo conosciuto dopo la guerra del 1915-18. In effetti, il brano non è riportato in alcuna stampa di canzonieri anarchici o socialisti d'inizio secolo consultati; né lo riporta il canzoniere sociale [2] che dal secondo dopoguerra è forse il Canzoniere anarchico più completo. Nella discografia degli anni '70 [3] è riportato come autore del testo un 'anonimo'; altri ancora fanno risalire, erroneamente, il testo a Pietro Gori. Per fare finalmente e definitivamente chiarezza sull'origine del canto bisognerà attendere lo studio di Franco Bertolucci [4] che riporta alla... (continua)
La casa è di chi l'abita
(continua)
inviata da Maria Cristina Costantini + CCG/AWS Staff 21/6/2006 - 19:12
Downloadable! Video!

Singin' in Vietnam Talkin' Blues

Il primo Johnny Cash in livornese della storia!
(by Riccardo Venturi, 21 giugno 2006)
DISCORZINO A TORCHINBRU’ DI 'VANDO GIONNI CHESC' ANDO' A CANTA' IN VIETNAMME
(continua)
21/6/2006 - 13:26

Buráky

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek

Buráky: lidová + tvrdší verze od Alkeholu
Když sever valčil s jihem a zem jde do války,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/6/2006 - 09:08
Video!

Mobilizace

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek

Autor: Jaroslav Ježek
Album: Pavel Dobeš Live [1988]
Dovolej' mi, pane generále,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/6/2006 - 09:01
Video!

Omnia vincit amor

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek

Album: Omnia vincit amor [1999]


Ottova encyklopedie: nade vším vítězí láska. Citát z Vergiliových eklog, X, 69.
Malá Československá encyklopedie: všecko přemáhá láska (Vergilius)

omnia vincit amor et nos cedamus amori [omnyja vincit cedamus, lat.]
velmi rozšířená sentence, která byla často i heslem šlechtických rodů. Také v řadě básní a písní hlavně ze 17. a 18. st. se nachází první polovina verše; citát z Vergilia (Zpěvy pastýřské 10,69).
Šel pocestný kol Chospodských zdí,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/6/2006 - 08:55
Video!

Farewell Angelina

Portuguese version contributed by Guilherme Cobelo
Versão portuguesa fornecida por Guilherme Cobelo
ADEUS ANGELINA
(continua)
inviata da Guilherme Cobelo 21/6/2006 - 05:44
Video!

Il canto sospeso

TRADUCCIÓN ESPAÑOLA de las cartas y de las biografías
VERSIONE SPAGNOLA delle lettere e delle biografie
Traducción: Ángeles Noguerol y Felipe Otoya

Nonoprojekt - IncontriEuropei / www.Nonoprojekt.de
Initiative IncontriEuropei • Pace for Peace ™
Monika von zur Mühlen
Die Briefe, die Luigi Nono für den Canto sospeso auswählte, wurden hier in Spanisch übersetzt von Angeles Noguerol (Lehrerin in Köln) und Felipe Otoya (Austauschschüler aus Kolumbien in Köln im Schuljahr 2005/6)

Le lettere scelte da Luigi Nono per il Canto sospeso sono qui tradotte da Ángeles Noguerol (insegnante a Colonia) e da Felipe Otoya (studente scambista colombiano a Colonia per l'anno accademico 2005/6)

Luigi Nono, un compositor italiano, compuso con su pieza musical Il Canto Sospeso una pieza que se convirtió en muy famosa y muy expresiva. Il Canto Sospeso describe los sufrimientos, los dolores horribles de los... (continua)
Anton Popov [Aнтон Попов]
(continua)
inviata da Monika von zur Mühlen 20/6/2006 - 22:51

L'oiseau chantait la vie

Canto risalente con tutta probabilità alla Comune di Parigi. Su testo di Madeleine Vernet, educatrice, antesignana del femminismo e fautrice dell'amore libero. La musica è dovuta a L.A.Droccos. Riprendiamo il testo da Chants révolutionnaires, il sito di Marius Autran.
L'oiseau dans la lumière
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 20/6/2006 - 21:58
Video!

Víno

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek

Album: Omnia Vincit Amor (1999)
Víno teď nalej nám, ať si každej, co chce zpívá,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 20/6/2006 - 18:08

Chi ha la peste

[1970]
Testo inedito di Rino Gaetano
da: Rino Gaetano, "Ma il cielo è sempre più blu" - Pensieri, racconti, poesie inedite, a cura di Massimo Cotto. Mondadori, Milano, 2004. Pp. 93-94.

La versione "riveduta e accresciuta" di Chi ha la peste (questa volta senza punto interrogativo) apre il secondo quaderno di canzoni, scritte in 430 giorni, dal 1° gennaio 1970. Il testo è molto più lungi, la storia meglio articolata, il disagio accompagnato dalla folgorazione ironica e parodistica. Un tempo, il protagonista leggeva notizie di colpi di stato, guerriglie e, con discrezione, anche gli annunci delle battone. Ora, il suo sforzo di informarsi sugli argomenti importanti si scontra con l'interesse crescente della gente per il pettegolezzo ("al parto riuscito / di quell'attrice con il marito") e per le notizie vacue ("del panfilo nuovo di quel sovrano / regnante in un paese lontano"). Ben intenzionato... (continua)
Dal I volume - riveduta e accresciuta - 1970.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 20/6/2006 - 17:32
Video!

Pištoľ

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek

text/testo: B. Filan
hudba/musica: J. Ráž, J. Baláž

Album: Netvor z čiernej hviezdy Q7a, 1991
Kradol ?
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 20/6/2006 - 15:01
Una nuova lingua è sempre un avvenimento per le CCG. Diamo quindi il benvenuto allo slovacco, che è anche la 60a lingua di testi di canzoni presenti, con la canzone Hey hey zlato degli Elán.
Riccardo Venturi 20/6/2006 - 14:44
Video!

Hey hey zlato

Dal sito di canzoni contro la guerra Proti válce ("Contro la guerra") di Martin Adámek

Album: Hodina pravdy ("L'anno della verità"), 1997.
Testo e musica di J.Ráž
Minule mi povedala jedna milá pani
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 20/6/2006 - 14:38
Video!

V tom roce pitomém [Žoldnéři]

La pur bella versione di Atyka è stata sottoposta ad un energico "restyling" ortografico. [RV]

Ciao!
Una delle ultime traduzioni che ha fatto Atyka per il mio sito è proprio "V tom roce pitomém"!
Alla prossima!
(Alessandro)
IN QUELL'ANNO STUPIDO [I MERCENARI]
(continua)
inviata da Alessandro 20/6/2006 - 14:08
Downloadable! Video!

Redemption Song

Direi che non ci sarebbero parole per commentare una canzone cosi bella..per fare un commento all'altezza di questo brano bisognerebbe essere il grande Bob..Comunque tanto di cappello alla versione di joe strummer con jonny cash..la prima volta che l'ho ascoltata ero commosso!!
Emanuele 20/6/2006 - 11:10
Video!

Il mercenario di Lucera

Ragazzi siamo sempre alle solite, destra sinistra, tutti hanno scheletri negli armadi!!!!
Io sono ormai giunto ad una conclusione personale.....
" sono tutti una razza ".
Mi dispiace ma ho perso ormai i miei punti di riferimento, i valori e tutto quanto dia un senso alla mia vita (politica per fortuna) e non riesco più a trovarli specialmente con questi politici di oggi.
Comunque lasciando da parte la mia vita privata, complimenti per il sito!!! Veramente un bel lavoro.
(Claudio - Roma)

Prima di tutto, Claudio, grazie davvero di cuore per i complimenti che hai fatto al nostro sito.
Il quale sito, pur rispecchiando spesso le ben precise idee di chi lo ha creato, lo gestisce e lo manda avanti da tre anni e rotti (spesso in mezzo a peripezie inenarrabili), non è un sito di "politica", ma di memoria e di storia. Attraverso le canzoni e la musica. E' bene ricordarlo, credo. Per questo... (continua)
20/6/2006 - 10:08
Video!

Coronel

English version by Aldo Michell Villanueva Díaz

Here and there revised by R.V., June 20, 2006. Thanks, Aldo, for your translation!
THE COLONEL
(continua)
inviata da aldo michell villanueva diaz 20/6/2006 - 09:30
Video!

Il canto sospeso

NEDERLANDSE VERTALING van de brieven en biografien
Vertaling van Walter R. Wybrands
VERSIONE NEERLANDESE delle lettere e delle biografie
Traduzione di Walter R. Wybrands


A cura di Jürgen Petzinger, Fondazione IncontriEuropei
E-mail: jp@incontri-europei.de
Initiative IncontriEuropei • Pace for Peace ™ .
URL
PATH: NonoProjekt >



De brieven zijn ontnomen uit het boek Lettere di condannati a morte della Resistenza Europea [Laatste brieven van ter dood veroordeelden uit de kring van het Europese verzet].

Il canto sospeso - Luigi Nono
De laatste boodschap van iedere ter dood veroordeelde mens is zowel diep in mijn hart begraven, als in dat van iedereen die deze brieven begrijpt als een getuigenis van liefde, een bewuste beslissing en verantwoording ten opzichte van het leven en als voorbeeld van een opofferingsgezindheid en verzet tegen het nazidom, dit monstrum van irrationaliteit, dat probeerde het gezonde verstand te vernietigen.
Anton Popov [Aнтон Попов]
(continua)
inviata da Jürgen Petzinger / IncontriEuropei - Fondazione L'Unione Europea 20/6/2006 - 09:11
Video!

Corrido de Rubén Jaramillo

Come ben racconta Carlos Fuentes - uno dei più grandi scrittori latinoamericani contemporanei - nel suo "Tutti i soli del Messico" (Il Saggiatore, 1998), le aspettative popolari che accompagnarono la Rivoluzione messicana degli anni '10 del secolo scorso furono ben presto tradite: l'assassinio di Zapata prima, quello di Villa qualche anno più tardi... ben presto, fatti fuori i protagonisti più scomodi e irriducibili, "le forze che un tempo erano di liberazione si esaurirono e divennero forze di ingiustia" (ma è mai possibile che tutte le rivoluzioni finiscano in vacca? ndr).
Come paradigma di quanto accadde allora - e continua ad accadere anche oggi, in un Messico lacerato dalle contraddizioni del neoliberismo selvaggio - Carlos Fuentes racconta la vicenda di Rubén Jaramillo, il protagonista di uno dei più famosi corridos popolari messicani...

Rubén Jaramillo, appena quattordicenne, aveva... (continua)
Ya esta llorando la tierra
(continua)
inviata da Alessandro 19/6/2006 - 22:29
Video!

Chansons de La bande à Bonnot: 02. Les joyeux bouchers

Una versione recitata da Joe Fallisi si può scaricare da Nel Vento
GLI ALLEGRI MACELLAI
(continua)
19/6/2006 - 15:41
Video!

The Band Played Waltzing Matilda

Qui di seguito 3 versioni del "Waltzing Matilda":


1) quella cantata da Peter Dawson (UK, 1938):

2) quella cantata da George Trevare's jazz Group (AUS, 1945):

3) quella (versione del Queensland) cantata da Franklyn B. Paverty Bush Band (AUS, 1988):

qui invece c'è il testo della canzone, e il testo manoscritto originale scritto nel Gennaio 1895 dal suo autore, Andrew Barton "Banjo" Paterson (1864-1941).
Vincenzo Delehaye 19/6/2006 - 12:16

Per Kennedy

Testo inedito degli anni tra il 1967 e il 1969. Ripreso da: Massimo Cotto, "Ma il cielo è sempre più blu" - Pensieri, racconti e canzoni inedite. Mondadori, Milano, 2004.
Riportiamo l'introduzione di Massimo Cotto al testo:

Composizione numero 32. Come Martin Luther King, anche John Fitzgerald Kennedy cattura l'immaginazione di Rino. Anche lui è un eroe che si è battuto per la pace e per una nuova frontiera. In questo brano, com'era già accaduto nella canzone sul più grande leader nero, predomina la convinzione che il messaggio di pace dei due profeti possa continuare a diffondersi anche dall'alto: "La vita non è tutta qui / lui lavora, anche lassù / e come un fiume bagnerà quà, il suo fantasma ispirerà."


Leggendo però il testo ("e fra la folla lui scrisse fu l'ultimo sorriso per lui"), viene forse da pensare, anche per l'attualità di allora, più a Robert Kennedy che a JFK. [RV]
Aveva molti amici che lo piansero di cuore quel dì
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 19/6/2006 - 09:43
Downloadable! Video!

Pardon, si vous avez mal à l'Espagne [Juillet 36]

Dal CD "Compagnia Cantante", allegato al volume "Canta che non ti passa - Storie e canzoni di autori in rivolta francesi, ispanici e slavi", Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri, 2008.
LUGLIO '36
(continua)
inviata da adriana 18/6/2006 - 18:52
Downloadable! Video!

A morte la casa Savoia

anonimo
Profunde "maltrankvilaj" pro la juĝprocesaj eventoj de la Italia Reĝo Vittorio Emanuele la 4-a, ido de murdistoj militivaj kiuj sendis dekmilojn da knaboj al morto kunligante la vivojn de tiuj knaboj al plifortiĝo kaj fortikigo de la faŝismo, kaj eĉ direkta murdisto kaj senpuna (oni vidu la historion de la juna Dirk Hamer), ni dediĉas tre sente al li, al lia familio kaj al ĉiuj "demokratoj" kiuj eĉ voĉdonis en Parlamento por ke ili revenu Italien, tiun ĉi kanzoneton.

Riccardo kaj Adriana. Esperantigis Nicola Ruggiero, la 18an de junio 2006a.

Elŝutebla en formato .OGG Vorbis el MP38
MORTU FAMILIO SAVOJA
(continua)
inviata da Nicola Ruggiero 18/6/2006 - 17:23




hosted by inventati.org