Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2005-6-27

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Disastro aereo sul canale di Sicilia

English version by Riccardo Venturi
27 giugno 2005
June 27, 2005

Venticinquesimo anniversario della Strage di Ustica
25th Anniversary of Ustica disaster
MYSTERIOUS AIRCRASH OVER SICILY CHANNEL
(continua)
27/6/2005 - 22:11
Oggi 27 giugno 2005 è il 25° anniversario della strage di Ustica, forse la peggiore vergogna dell'aviazione militare italiana. Lo vogliamo ricordare con Disastro aereo sul canale di Sicilia di Francesco de Gregori, una canzone scritta 4 anni prima del disastro di Ustica, ma che, purtroppo, sembra incredibilmente anticiparlo in ogni suo dettaglio.
Riccardo Venturi 27/6/2005 - 21:39
Video!

The Winds Are Singing Freedom

[1972]
L'autore della canzone è Tommy Makem (e non Mary Makem).

Ripreso dal Sito della Gioventù Socialista Tedesca
.

La canzone è stata fatta conoscere dal gruppo "Sands Family".


Der Text und die Musik stammen von Mary Makem aus dem Jahre 1972. Bekannt wurde das Lied durch die "Sands Family" In ihrem Lied geht es um die britische Fremdherrschaft, gegen die die Iren seit achthundert Jahren rebellieren. Am Schluß aber heißt es: "Es gibt eine Zeit, deinen Bruder zu lieben, es gibt eine Zeit, den Haß zu beenden. Wenn du die Saat der Gerechtigkeit säst, wirst du die Früchte des Friedens ernten.

Il testo e la musica sono stati composti da Mary Makem nel 1972. La canzone fu fatta conoscere dalla "Sands Family". Nella canzone si parla della dominazione inglese, contro la quale gli irlandesi si ribellano da 800 anni. Alla fine però recita: "C'è un tempo per amare il tuo fratello, c'è un tempo... (continua)
And the winds are singing freedom
(continua)
inviata da Riccardo Venturi / Bernart Bartleby 27/6/2005 - 03:37
Downloadable! Video!

זאָג ניט קײנמאָל

Hierbei handelt es sich um eine Nachdichtung des Liedes von "Kuba". Nachdichtung ist in diesem Falle nicht ganz richtig, denn eigentlich handelt es sich schon um eine richtige Übersetzung. Ob die Melodie der des Originals gleicht vermag ich als dermaßen unmusikalischer Mensch, was Notenlesen etc. angeht, nicht zu sagen.
SAGE NIMMER MEHR
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 27/6/2005 - 03:28
Video!

De lange weg

[1975]
Testo e musica di Hans Sanders

Una delle canzoni di lotta e di pace più note in lingua neerlandese, portata al successo dal gruppo dei Bots, a loro volta formati proprio grazie all'opera di Hans Sanders.
*

Die Musik und der Text dieses Liedes stammt von Hans Sanders. Bekannt geworden ist es durch die niederländische Gruppe "Bots".
De weg is lang, en kent ook eenzaamheid,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 27/6/2005 - 03:21
Video!

Les pailles d'or brisées

English version by Riccardo Venturi
27 giugno / June 27, 2005
CRUMBLED PAILLES D’OR
(continua)
27/6/2005 - 00:37
Video!

Ami Go Home

Testo di Ernst Busch
Musica di Hanns Eisler

Der Text dieses Liedes stammt von Ernst Busch; und Hanns Eisler komponierte die Musik nach einem alten amerikanischen Volkslied.

Il testo di questa canzone è di Ernst Busch; Hanns Eisler compose la musica basandosi su una vecchia canzone popolare americana

Da/From
http://www.jusos-ratingen.de/kampflieder/
Was ist unser Leben wert,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 26/6/2005 - 21:08
Downloadable! Video!

Chant des Partisans


Versione tedesca di Alexander Ott
Ripresa da questa pagina

German Version by Alexander Ott
Available at this page
FRANZÖSISCHES PARTISANENLIED
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 26/6/2005 - 20:44
Downloadable! Video!

L'Internationale

TEDESCO [4] / GERMAN [4]


Ulteriore versione alternativa di Sigmar Mehring
Another alternative version by Sigmar Mehring

Testo ripreso da questa pagina

Lyrics available at this page


Sigmar Mehring, nacque il 13 aprile 1856 a Breslavia, l'attuale Wrócław in Polonia, e morì il 10 dicembre 1915 a Berlino. Fu scrittore e traduttore di fama, ma anche giornalista. Lavorò come redattore per la rivista berlinese Ulk e fu membro della Verein Berliner Presse (Unione Stampa Berlinese).

Sigmar Mehring was born on April 13, 1856 in Breslau (now Wrócław, in Poland) and died in Berlin on December 10, 1915. He was an outstanding writer and translator, but also a journalist. He worked as a redactor for the Berlinese magazine Ulk and was a member of the Verein Berliner Presse (Berlin Associated Press).

Sigmar Mehring (*13. April 1856 in Breslau; +10. Dezember 1915 in Berlin) war ein deutscher Schriftsteller... (continua)
DIE INTERNATIONALE
(continua)
26/6/2005 - 19:34
Downloadable! Video!

La semaine sanglante

LA SETTIMANA DI SANGUE
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 26/6/2005 - 19:24
Downloadable! Video!

Le tombeau des fusillés

LA TOMBA DEI FUCILATI
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 26/6/2005 - 19:17

In A Desert

Testo di / Lyrics by Igeta (Igeta Gaiķe)
Musica di / Music by Dorians

Testo ripreso da / Lyrics available at:

http://www.dziesmas.lv/index.asp?page=alpha&letter=I
I stood lonely and wild, small and ashamed
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 26/6/2005 - 18:07
Downloadable! Video!

L'Internationale

LETTONE / LATVIAN



"Hello. I don't know where did you get this version of Latvian lyrics, but it is full of grammatical mistakes. I am very upset to read this. I give you truly correct Latvian text. Thanks." (Janis Lacis)

Naturalmente ringraziamo il sig. Janis Lacis per le correzioni. Purtroppo il nostro lettone è, per così dire, miserello e non ci siamo accorti degli errori contenuti nella versione ripresa peraltro da un sito lettone (!).

We thank of course mr Janis Lacis for the correct Latvian text of the Internationale. Sadly, our Latvian is very poor and we didn't notice the mistakes made in the version we reproduced from a Latvian (!) website. [CCG/AWS Staff]
INTERNACIONĀLE
(continua)
26/6/2005 - 17:57
Video!

Les aventures de Simon et Gunther Stein

26 giugno 2005
LE AVVENTURE DI SIMON E GUNTHER STEIN
(continua)
26/6/2005 - 14:55

Kazerneplein

anonimo
25 giugno 2005
IL PIAZZALE DELLA CASERMA
(continua)
25/6/2005 - 23:44
Video!

Rooster

25 giugno 2005
IL "GALLO"
(continua)
25/6/2005 - 21:07
Video!

Si somos americanos

25 giugno 2005
SE SIAMO AMERICANI
(continua)
25/6/2005 - 20:46
Riccardo Venturi 25/6/2005 - 19:31
Downloadable! Video!

Alice's Restaurant Massacree

25 giugno 2005

(Probabilmente la prima versione di Alice's Restaurant in italiano mai eseguita).
IL RISTORANTE DI ALICE
(continua)
25/6/2005 - 19:29
Downloadable! Video!

Le Déserteur

OCCITANO / OCCITAN / OCCITAN [1] - Fabrizio Simondi - L'Escabot


Versione in occitano di Fabrizio Simondi (2003), ripresa da L'Escabot. CD autoprodotto Sem montanhols ("Siamo montanari").

Occitan version by Fabrizio Simondi (2003), from L'Escabot. Autoproduced CD Sem montanhols ("We're montagnards")

Version occitane de Fabrizio Simondi (2003), d'après L'Escabot. CD autoproduit Sem montanhols ("Nous sommes des montagnards").
LO DESERTOR
(continua)
inviata da Adriana 25/6/2005 - 15:48
Downloadable! Video!

Vladimir

25 giugno 2005
VLADIMIR
(continua)
25/6/2005 - 13:34

La mia libertà

Testo e musica di Massimiliano Larocca
dall'album "Il ritorno delle passioni"
[2005]
La mia libertà
(continua)
inviata da adriana 25/6/2005 - 12:59
Video!

Sombrero Azul

El pueblo salvadoreño
(continua)
inviata da adriana 25/6/2005 - 11:24
Video!

Quand la liberté s'envole (Basta!)

24 giugno 2005
QUANDO LA LIBERTA’ SI METTE A VOLARE (BASTA!)
(continua)
24/6/2005 - 23:46
Video!

The Island

Dalla compilation "Celtic Moods"
Testo e musica di Paul Brady

http://www.geocities.com/celticlyricscorner/compilations/celticmoods.htm
They say the skies of Lebanon are burning
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 24/6/2005 - 23:14
Video!

On se bat toujours quelque part

24 giugno 2005
CI SI BATTE SEMPRE DA QUALCHE PARTE
(continua)
24/6/2005 - 23:06
Tutte le pagine dedicate alle Canzoni Fondamentali e all'Internazionale sono in corso di ristrutturazione con molte novità. Per ora sono disponibili Le Déserteur, La guerra di Piero, Auschwitz (Canzone del bambino nel vento), Masters Of War e Where Have all the Flowers Gone.
Riccardo Venturi 24/6/2005 - 20:04

A Boy Named Bush

[2003]
Testo di/Lyrics by Jason Andreas
Music: to the tune of "A Boy Named Sue" by Johnny Cash
Musica: sull'aria di "A Boy Named Sue" di Johnny Cash

Il testo è ripreso da Political Songs

Lyrics are reproduced from Political Songs
My daddy bombed them when I was wee
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 24/6/2005 - 19:29
Downloadable! Video!

Ô monde!

23 giugno 2005
O MONDO!
(continua)
23/6/2005 - 16:25
Downloadable! Video!

Mon douloureux orient

23 giugno 2005
MIO ORIENTE DOLOROSO
(continua)
23/6/2005 - 15:44
Video!

Oltre la collina

Testo di Roberto Bignoli.
Oltre la collina
(continua)
inviata da PressWorld 23/6/2005 - 15:15
Video!

Le lacrime di Dio

Testo e musica di Roberto Bignoli
Ho sognato le lacrime di Dio
(continua)
inviata da PressWorld 23/6/2005 - 15:12
Downloadable! Video!

Inno del primo maggio

Testo di Pietro Gori
Musica di Giuseppe Verdi (Va, pensiero dal "Nabucco")

L'Inno del Primo Maggio fu scritto da Pietro Gori sulla base della melodia del Va’ pensiero, il coro del Nabucco verdiano, nel 1892, nel carcere milanese di San Vittore dove era stato rinchiuso preventivamente: si avvicinava il primo maggio, in Sicilia i lavoratori cominciavano a prendere coscienza politica radunandosi nei Fasci (cui probabilmente si fa riferimento nel testo del canto) e gli agitatori anarchici dovevano essere messi in condizione di non nuocere all’ordine pubblico… Ma Gori sapeva che la parola e il canto racchiudono una forza immane, e nella sua cella scrisse il “bozzetto drammatico in un atto” Primo Maggio, che avrebbe riscosso un grande successo, specialmente negli Stati Uniti dove Gori sarebbe stato qualche anno più tardi. A Paterson (“capitale” degli anarchici nordamericani – di lì sarebbe... (continua)
Vieni o Maggio t'aspettan le genti
(continua)
inviata da adriana 23/6/2005 - 14:40




hosted by inventati.org