Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2005-3-8

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Le service militaire

[1966]
Paroles et musique de Pierre Perret
Testo e musica di Pierre Perret
C'est bien parce que j'aime autant l'armée que les flics
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 8/3/2005 - 23:12
Video!

Receita para se fazer um herói

8 marzo 2004
RICETTA PER FARE UN EROE
(continua)
8/3/2005 - 21:32
Downloadable! Video!

Nixon

Un monologo dallo spettacolo "Dialogo tra un impegnato e un non so", del 1972. E' scritto assieme a Sandro Luporini.
Uhè, Nixon! Eh? Una bella carriera, eh? Poi dal niente, eh? Duecento milioni di americani, tu il primo!
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 8/3/2005 - 20:17

Ombres de la rue

8 marzo 2005
OMBRE NELLA VIA
(continua)
8/3/2005 - 14:31
Riprende la trascrizione e la traduzione del Quaderno del soldato Hector Mandrillon, iniziata qualche tempo fa. Si tratta, come detto, di un documento di eccezionale valore, forse assolutamente unico, di canzoni antimilitariste annotate da un soldato francese oltre un secolo fa.
Riccardo Venturi 8/3/2005 - 14:19
Solo per annunciare che Riccardo Venturi è "di nuovo su queste onde", pronto a tornare ad occuparsi del sito, con tante novità. A presto!
Riccardo Venturi 7/3/2005 - 16:47
Downloadable! Video!

Left Right

Album: "Push The Button" (2005)
“Left, Right” in background
(continua)
inviata da babazuf 7/3/2005 - 11:37
Video!

Les collines de Rabiah

Magnifica !!!
ADAMO, un vero poeta.
Vittorio 6/3/2005 - 19:12
Video!

Tout le long du Mékong (À des enfants soldats)

Paysages d'abandon
(continua)
inviata da Davide Costa 5/3/2005 - 01:30
Video!

Manuel

(1979)
Dis-moi, mon ami l'arbre
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:50
Downloadable! Video!

Vladimir

La canzone è dedicata a Vladimir Vysotskij.
Vladimir, tu chantais au nez des loups
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:49
Video!

Le village

Il y avait un village tranquille
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:38
Downloadable! Video!

Ô monde!

Assis au bord du temps
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:36
Video!

De l'autre côté du pont

Sulla storia di Admira Ismić e Boško Brčkić, i due fidanzati di Sarajevo uccisi assieme dai cecchini sotto il ponte di Vrbanje, si veda Admira e Boško di Alberto Cantone.

They were 25 and had been together for nine years, having met at school. Seeking safety, they decided to flee the besieged city of Sarajevo in May of 1993. Both muslim and christian officials had granted them safe passage and had promised them that they would not be hurt. However, as they crossed over the Vrbanja bridge, they were deliberately gunned down by christian snipers. Bosko died immediately and Admira, wounded crawled through the mud towards her childhood sweetheart. She put her arm around him tenderly and without trying to escape to save herself, died by his side. Their bodies lay there for five days.

Dal sito dedicato a Admira e Boško.


Amira et Bochko s'aimaient d'amour tendre
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:20
Downloadable! Video!

Mon douloureux orient

Mon Orient déchiré
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:16
Downloadable! Video!

Le monde a mal

Nous y voilà,
(continua)
inviata da Davide Costa 4/3/2005 - 02:13
Video!

Alors, marchez!

J'aime pas la musique militaire
(continua)
inviata da Davide Costa 3/3/2005 - 04:29
Video!

On se bat toujours quelque part

Où vas-tu l'ami de ce pas?
(continua)
inviata da Davide Costa 3/3/2005 - 04:18
Downloadable! Video!

La riva bianca, la riva nera

Piccola nota sulla pronuncia:

“oo” e “ó” si pronunciano come “”o” chiusa
“ö” si pronuncia come “oeuf” in francese
“ü” si pronuncia come “über” in tedesco
“oe” si pronuncia come “bleu” in francese
“aa” tutte le vocali doppie si pronunciano più lunghe
LA RÌVA BIÀNCA LA RÌVA NÉRA
(continua)
inviata da Lele de Casanöv 25/2/2005 - 20:10
Downloadable! Video!

Senti Senti

(Giacalone - Pisanelli - Giacalone)

da "Love To The People"

Una canzone di tolleranza e di pace, dalla Sicilia a Firenze

Voce: Jaka // Cori: Jahmento, Tony, Jaka
Band: Michelangelo Buonarroti
Senti ù Jaka comu ta canta
(continua)
25/2/2005 - 19:48
Video!

Mosh

Ho sentito molte discussioni sull'ultimo cd di eminem "encore" e penso che Eminem faccia bene a scrivere queste canzoni sulla guerra perche' e' questa la realta' che ci circonda... Eminem 6 mitiko
EMI 25/2/2005 - 17:33
Video!

Insignificance

INSIGNIFICANCIA
(continua)
23/2/2005 - 23:32
Video!

I Am Mine

YO SOY MIO
(continua)
23/2/2005 - 23:30
Video!

Help Help

AYUDAME, AYUDAME!
(continua)
23/2/2005 - 23:29
Video!

Grievance

Grievance o Agravio es una patada en el culo al sistema, es romper con toda la mierda tecnócrata que nos envuelve actualmente, tiene mucho que ver con la batalla antiglobalización, de hecho yo la pondría como soundtrack perfecto para algún documental de lo que ha pasado en Seattle, Praga, Genova o Barcelona.
Por que digo esto? Es cosa de poner atención a frases como "Desayuno de champagne para todos" o "presento mi agravio a mi bandera", en una forma de protesta hacia todos los antivalores que representa la bandera de las barras y estrellas. Está manifestando Vedder un sentimiento de asco y de pena hacia el rol nefasto que EEUU juega en la globalización y opresión del mundo por parte de las multinacionales.
Para quien escribe, la cosa va más allá, puesto que vivo en un país que sufre una tremenda desigualdad, por lo que estas frases tan llenas de sentido cobran mayor importancia aún, me hacen... (continua)
AGRAVIO
(continua)
23/2/2005 - 23:26
Video!

Glorified G

ARMA GLORIFICADA
(continua)
23/2/2005 - 23:23
Video!

Do The Evolution

HACE LA EVOLUCION
(continua)
23/2/2005 - 23:21
Video!

Bu$hleaguer

Como lo hace? Como lo hacen? Extraños e inmutables
(continua)
23/2/2005 - 23:18
Downloadable! Video!

Le Déserteur

CASATENOVESE (Casatenovo Brianza) / CASATENOVO BRIANZA DIALECT (ITALIAN) / CASATENOVO BRIANZA (dialecte italien) - Lele de Casanöv

Versione nella parlata di Casatenovo Brianza di Lele de Casanöv.
Traduce, come variante, anche la chiusa originale non pacifista.

The following version of "Le Déserteur" is in the Lombard dialect spoken in Casatenovo Brianza (province of Lecco). Also the "non-pacifist" original final stanza has been translated.

La version du Déserteur dans le dialecte lombard de Casatenovo Brianza (province de Côme). Le couplet final original, non-pacifiste, a été aussi traduit.
UL DISERTÙR
(continua)
inviata da Lele de Casanöv (LC) 23/2/2005 - 22:23
Downloadable! Video!

Al poeta compagno Vinh Long

Questa canzone fu scritta da Patrizio Nocciolini, che faceva parte del Canzoniere delle Lame .
Sono sue sia le parole che la musica.
bella. vero?
Janna Carioli 23/2/2005 - 21:48
Video!

Giù le mani dal Vietnam

MI fa piacere trovare qui questa canzone, visto che le parole le ho scritte io. E' stata scritta sopra un camion durante una manifestazione nei primi anni '70

Yankee Yankee, invece, che è pure riportata in questo sito la scrissi a Berlino Est nel 1972.

Ciao e buon lavoro.
Janna
Janna Carioli 23/2/2005 - 21:47

Bobby Sands

Scritta da Duilio Garzolino dei Polverfolk per ricordare Bobby Sands giovane dell'Irlanda del Nord lasciatosi morire per fame in carcere in segno di ribellione contro il regime inglese. Tratta dall'albun doppio dei Polverfolk uscito nel 2003 "From the past to the present".

Bobby Sands nasce nel 1954 a Rathcoole, una quartiere a maggioranza protestante nella periferia settentrionale di Belfast. A diciott'anni entra nell'Ira e, nell’ottobre del 1972 viene arrestato per possesso di armi e condannato a tre anni e mezzo di reclusione. Resta nel carcere di Long Kesh fino al 1976 e, una volta scarcerato, riprende la lotta con il movimento repubblicano. Sei mesi dopo, in seguito ad uno scontro a fuoco, viene nuovamente arrestato dai Ruc, mentre la moglie Geraldine è incinta di quattro mesi. Condannato a 15 anni di carcere, rifiuta di rispondere alle domande degli inquirenti e incomincia la protesta... (continua)
They gave me for home a narrowness cell
(continua)
inviata da Neva Maroccolo 21/2/2005 - 21:57
Downloadable! Video!

Quanno turnammo a nascere




Perla di Carlo D'Angiò scritta per i Musica Nova nel 1979 che riportiamo nella versione che Teresa De Sio (che, giovanissima, ha fatto parte del progetto Musica Nova), ha riproposto venticinque anni dopo nell'album del 2004 "A sud A sud!". La prima strofa, quella in italiano ed esplicitamente contro la guerra, non è presente nella versione originale.

Così Teresa de Sio commenta la nuova versione
"Solo io, la mia voce e la chitarra, suonata in quel modo che mi sono inventata che è a metà strada tra come faceva qualche volta Modugno e l’idea di suonare una chitarra come una percussione."
Oi padreterno padreterno mio s'io torno a nascere
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 21/2/2005 - 21:50
Downloadable! Video!

Tom Traubert's Blues

Traducción de ibn
in es.ciencia.medicina.depresion
EL BLUES DE TOM TRAUBERT
(continua)
21/2/2005 - 20:13
Video!

Velha Chica

VIEJA CHICA
(continua)
inviata da laura 20/2/2005 - 23:29

Escrit a la paret

Inserita nella compilation No més guerres della rivista catalana "El periodico"
Una ràdio a les trinxeres, Lennon canta "Give Peace A Chance",
(continua)
20/2/2005 - 14:24
Video!

Excomunió

Versione libera, molto libera, in catalano di "God Save The Queen" dei Sex Pistols.

Versió lliure ¿molt lliure!- del "God Save The Queen" dels Sex Pistols, aquí rebatejada com a Excomunió.
Déu salvi als seus.
(continua)
20/2/2005 - 12:56
Downloadable! Video!

No a la guerra

No, no, no a la guerra no.
(continua)
20/2/2005 - 12:42

Johnny Walker the taleban man

John Walker Lindh, americano. Facente parte dei guerriglieri talebani in Afghanistan contro i suoi stessi nazionali. Catturato nel novembre 2001 a Mazar-i-Sharif, nel nord dell'Afghanistan (si veda anche John Walker's Blues di Steve Earle).
Forse prima di puntare il dito bisognerebbe sempre porsi delle domande.

www.leradeau.it
La candela illumina appena
(continua)
inviata da Sauro 19/2/2005 - 16:00
Video!

The Love Of Richard Nixon

Album: Lifeblood (2004)
The world on your shoulders
(continua)
inviata da alex 17/2/2005 - 17:53

Vi ricordate quel venti di luglio

Caro Pardo, non sono del tutto d'accordo con quello che dici comunque è una bella ballata. Un saluto
Jhonny 14/2/2005 - 22:22
Un nuovo percorso: le canzoni che si possono scaricare legalmente! Finalmente potrete ascoltare le canzoni oltre a leggere il testo
Lorenzo Masetti 9/2/2005 - 23:12
Video!

New Word Hawdah

mi piacerebbe sapere se esistono traduzioni delle poesie di LKJ.

lascio la mia mail per chi volesse darmi questa informazione
grazie

ok.computer@katamail.com
gabriele 9/2/2005 - 13:04
Video!

Al di là degli alberi

2004
Al di là degli alberi
Un giorno d'estate
(continua)
inviata da Alessio Gentili 8/2/2005 - 22:07
Percorsi: Genova - G8
Video!

Caro professore

Il professore è colui che predica la guerra e non la fa.
Caro professore
(continua)
inviata da Lino Gaetano 8/2/2005 - 20:17
Video!

La rana

A mio parere..ha scritto di più che contro la guerra.... Perchè la realtà è Maya, come ha scoperto la fisica subatomica, "La realtà non esiste".
Quando viviamo siamo un centro di ruota....
E lui è stato il primo cantautore e il solo ad averlo capito...
Forse cantautore è in questo caso un'etichetta riduttiva.

Grazie Claudio!!!
Patrizia 7/2/2005 - 11:15
Downloadable! Video!

Auschwitz (Canzone del bambino nel vento)

ROMANESCO / ROMAN DIALECT (ITALIAN)

Versione in romanesco di Dario
«Questa è la traduzione di questa stupenda poesía/canzone nel "dialetto" che si parla a Roma»
A version in the Roman dialect by Dario.
"The following is the traslation of this splendid poetic song into the 'dialect' spoken in Rome".

AUSCHWITZ
(continua)
inviata da Dario 5/2/2005 - 15:34
Video!

La vera storia di Jan di Leida

Ispirata dalla lettura di Q?
Già, peccato che però questa canzone sia del 1994, ossia 5 anni buoni prima della pubblicazione del romanzo in questione...
lucia 4/2/2005 - 14:37

L'oro di Milcik

Tratta dal breve omonimo racconto di Chiara dell'Albani.
Il giovane Sauro, innamoratosi dello scritto, ha contattato l'autrice e con il suo assenso si è liberamente ispirato al testo. Ne è nata una delle canzoni più intime ed emozionanti di tutto il repertorio del gruppo.

Ulteriori info su www.leradeau.it
Io ero un brav’uomo
(continua)
inviata da Felice 3/2/2005 - 14:35
Video!

Ritmo e dolore (Kant 1990)

Album: "Ritmo e dolore" (1991)
Oggi alle tre la mente tua
(continua)
inviata da Dodo 3/2/2005 - 13:54




hosted by inventati.org