Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2005-3-19

Rimuovi tutti i filtri

Riccardo Venturi: Postribolo

[12 aprile 2003]

Il "Postribolo" non è una canzone. È la postfazione da me scritta quasi al termine definitivo della primitiva raccolta delle "Canzoni contro la guerra" che avrebbero poi dato vita a questo sito. Sito che vi è preannunciato dopo essere stato appena istituito da Lorenzo Masetti; il "Postribolo", in un certo senso, ne rappresenta il vero atto di nascita.

Una riflessione scritta per discutere e far discutere. Vi si parla di guerra e canzoni, delle motivazioni e della storia della prima raccolta (che possono ovviamente valere per questo database che ne è il successore e l'estensore) e di tante altre cose.
La ripropongo nella speranza che possa ancora essere utile.

Riccardo Venturi, 19 marzo 2005.
Come preannunciato, inserisco questo scritto al termine della mia raccolta delle “Canzoni contro la guerra”. L’aggettivo possessivo non significa naturalmente che questa “iniziativa” debba essere considerata come di esclusiva realizzazione del sottoscritto, tutt’altro, vuol solo dire che mi sono occupato finora di rimettere insieme dei testi di canzoni via via spediti a due newsgroup e a due mailing list, di tradurne alcuni e di metterli a disposizione di tutti in una forma graficamente presentabile e fruibile.
(continua)
19/3/2005 - 03:10
Downloadable! Video!

I mostri che abbiamo dentro

(2002)
Dall'album di Giorgio Gaber "Non mi sento italiano"

"I mostri che abbiamo dentro" è la terza e ultima delle tre canzoni non numerate che chiudevano definitivamente la primitiva raccolta delle "CCG".
Fu inserita da Daniela "k.d." del newsgroup it.fan.musica.guccini con queste parole:

"Approfitto dell'opportunità delle "appendici" perchè da un po' pensavo di postare questa canzone, ma non volevo risultare troppo OT. Secondo me può rientrare nell'ambito di questa raccolta perchè come suo solito Gaber riesce a sbatterci in faccia certe caratteristiche di noi stessi che francamente penso preferiremmo ignorare, e la battaglia contro "i mostri che abbiamo dentro" è una di quelle che vale la pena di combattere, al contrario di tante altre."
Fa un certo effetto non capire bene
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 19/3/2005 - 03:03
Video!

Recitativo [Due invocazioni e un atto di accusa] e Corale [La leggenda del re infelice]

[1968]
Testo di Fabrizio De André
Lyrics by Fabrizio De André
Musica/Music: Gian Franco Reverberi/Fabrizio De André, rielaborata da/elaborated from:
J. S. Bach - Concerto Per 2 Violini, BWV 1043 - Largo Ma Non Tanto
J. S. Bach - Double Violin Concerto in D minor 2nd movement, Largo
Coro infantile/Children's Choir: I Piccoli Cantori di Nini Comolli

Album: "Tutti morimmo a stento"

La canzone era stata inserita nel IV volume delle primitive "CCG" con il n° 431. Nel file originale non è presente né chi la aveva inviata, né alcun commento. E' possibile ipotizzare che l'inserimento sia stato dovuto alla strofa contro la pena di morte, ragion per cui è stata inserita nell'apposito percorso pur mantenuta negli "Extra". Ricordiamo che il titolo completo delle due "canzoni fuse in una", così come risulta dall'album, è: Recitativo (Due invocazioni e un atto di accusa) / Corale (La leggenda del re infelice). [RV]


Uomini senza fallo, semidei
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 19/3/2005 - 01:58
Video!

Fragile

FRAGIL
(continua)
18/3/2005 - 22:29
A due anni dall'invasione dell'Iraq (che sono due anni anche dalla nascita di questo sito, anche se non è certo una ricorrenza da festeggiare), domani 19 marzo sarà una giornata di mobilitazione a Roma e in tutto il mondo. Per informazioni rimandiamo al sito del comitato promotore della manifestazione.
Lorenzo Masetti 18/3/2005 - 19:33
Video!

American Idiot

green day siete fantastici !!!mi fate sognare!!!!ti amo billie joe continuate così!!tutti noi vi amiamo|!!!!!!!!^_^
Eli 18/3/2005 - 16:18
Una delle "canzoni fondamentali", La guerra di Piero di Fabrizio de André, ha da oggi una versione in lingua albanese, "Lufta e Pirros" pienamente cantabile a cura del bravissimo Alvin Ekmekolu. Si vedano anche tre nuove versioni: quella croata, di Monia Verardi, quella serba e quella svedese.
Riccardo Venturi 17/3/2005 - 23:52
Video!

La ballata dell'eroe

NB: E' pienamente cantabile e in rima.
(Riccardo Venturi)
BALLADA E DËSHMORIT
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 23:32
Video!

Sinàn Capudàn Pascià

Ende des 16. Jahrhunderts wurde der Seemann Cicala in einer Schlacht der Republik Genua gegen die Türken gefangengenommen. Cicala lief zum Feind über und wurde Visir des Sultans. Dort erhielt er den Namen Sinan Capudan Pascià.
SINAN CAPUDAN PASCIA'
(continua)
17/3/2005 - 23:25
Video!

Sidùn

SIDON
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 23:19
Video!

Maria nella bottega di un falegname

MARIA IN DER WERKSTATT EINES SCHREINERS
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 23:16
Downloadable! Video!

La domenica delle salme

Riveduta e corretta da Riccardo Venturi
PALMSONNTAG DER TOTEN
(continua)
17/3/2005 - 23:05
Video!

Khorakhané (A forza di essere vento)

17 marzo 2005
Dedicata alla tribù dei Berisha e allo zio Becir
in ricordo di un anno imolese indimenticabile
KHORAKHANE
(continua)
17/3/2005 - 22:14
Video!

Il bombarolo

Deutsche Übersetzung, aus dieser Seite
DER BOMBENLEGER
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 21:06
Downloadable! Video!

Girotondo

KREISLAUF
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 21:02
Video!

La collina, o Dormono sulla collina

SIE SCHLAFEN AUF DEM HÜGEL
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:57
Video!

Andrea

ANDREAS
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:51
Downloadable! Video!

Worlds Apart

KÜLÖN VILÁGOK
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:38
Video!

The Wall

A FAL
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:36
Video!

My City Of Ruins

VÁROSOM ROMOKBAN
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:33
Downloadable! Video!

Into The Fire

BELE A TÛZBE
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:31
Video!

Born In The U.S.A.

AZ USA-BAN SZÜLETTEM
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 20:26
Downloadable! Video!

Rotta indipendente

Dall'album "Assalti Frontali - HSL"
(S. Grillandi, L. Mascini)
Edizioni: Il Manifesto
Maggio 2004
Testo da piazzacarlogiuliani.org

Di che cosa si parli in questa canzone lo si evince facilmente dal testo...
E ora nella dignità mi specchio, nella dignità
(continua)
inviata da Adriana 17/3/2005 - 17:22
Percorsi: Genova - G8
Video!

With God On Our Side

לצדנו אלוהים
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 16:05
Video!

The Times They Are A-Changin'

הזמנים ללא הרף משתנים
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 13:37
Video!

Talkin' World War III Blues

בלוז מלחמת העולם השלישית (continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 13:30
Downloadable! Video!

Masters Of War

EBRAICO / HEBREW [1] - Yoram Aharon [יורם אחרון]

Versione ebraica di Yoram Aharon, da Hebrew Dylan
Yoram Aharon's Hebrew version from Hebrew Dylan
אדוני המלחמה
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 02:42
Downloadable! Video!

License To Kill

LICENCIA PARA MATAR
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 02:32
Video!

Let Me Die In My Footsteps

תנו לי למות בעודי מהלך (continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 02:27
Video!

Blowin' in the Wind

EBRAICO / HEBREW [Yoram Aharon / יורם אהרן]

La versione ebraica di Yoram Aharon, dal sito Hebrew Dylan
Yoram Aharon's Hebrew version from the website Hebrew Dylan
התשובה עם הרוח חולפת.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 02:17
Downloadable! Video!

A Hard Rain's A-Gonna Fall

גשם כבד על הארץ ייפול
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/3/2005 - 02:01
Video!

La capannuccia

[1973]
Testo e musica di Riccardo Marasco

Come è noto, le CCG ogni tanto si concedono qualche apparente excursus. Lo facciamo qui volentieri con questa esilarante canzone di Riccardo Marasco, decisamente "poco ortodossa" dal punto di vista spirituale, tratta dall'album "Il Porcellino" (il titolo non ha niente di malizioso: si riferisce infatti a uno dei più noti monumenti popolari fiorentini, la statua bronzea del "Porcellino" [in realtà un cinghiale] di Pietro Tacca, sita presso la loggia del Mercato Nuovo).
Un excursus apparente, dicevamo; immaginatevi la cosiddetta "Terra Santa", ovvero la Palestina e il Medio Oriente, quella terra sacra alle tre grandi religioni monoteistiche. Talmente sacra, che le suddette tre religioni non perdono nessuna occasione, da sempre, di farvisi sanguinosa battaglia; e così quella presupposta "terra di pace" è in realtà uno dei principali teatri bellici... (continua)
In quella capannuccia
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 16/3/2005 - 14:32
Video!

Jerusalem

15 marzo 2005
GERUSALEMME
(continua)
16/3/2005 - 14:04
I liceali israeliani disertano e si alleano ai "Refuseniks" nel rifiuto di combattere contro i palestinesi. Leggere la notizia (di Stefania Podda) riportata a commento de Le Déserteur di Boris Vian.
Riccardo Venturi 15/3/2005 - 13:24
Downloadable! Video!

Le Déserteur

I LICEALI ISRAELIANI "DISERTANO"
di Stefania Podda


Duecentocinquanta firme per dire no al servizio militare nei Territori palestinesi. Duecentocinquanta firme di studenti che frequentano l'ultimo anno del liceo e che - con un gesto che può costar loro il carcere - si rifiutano «di prendere parte ad una politica di oppressione e distruzione».

Le firme figurano in calce ad una lettera indirizzata al primo ministro Ariel Sharon, al ministro della Difesa Shaul Mofaz e al ministro dell'Istruzione Limor Livnat. Gli studenti informano il governo che non serviranno nell'esercito, perché farlo significherebbe essere spediti nei Territori e diventare gli strumenti di quella politica che rifiutano: «La politica di occupazione militare - si legge nella lettera - è immorale e contrasta con i principi della democrazia. Non prenderemo parte a questa pratica illegale. Ci rivolgiamo a tutti i giovani... (continua)
Riccardo Venturi 15/3/2005 - 13:18
Downloadable! Video!

A Hard Rain's A-Gonna Fall

Une chanson de son album le plus engagé, le plus "Protest-songs". Vision d'apocalypse en une série d'images grotesques sur fond de guerre. La réponse du "fils aux yeux bleus" est devenue une réponse à la guerre nucléaire, la "pluie dure" symbolise les tapis de bombes ou les retombées radioactives. Les vers dépeignent les ruines de la guerre. Bien que le titre soit de l'argot moderne, la diction fait penser à Lorca et à Rimbaud. C'est "Hard rain" qui donna au poète canadien Léonard Cohen l'idée d'écrire des chansons. Une date dans l'écriture de la chanson d'actualité fondée sur le folklore. Ici éclot la fusion entre la poésie, le folk, le rock, et la chanson"engagée".
UNE PLUIE DURE VA TOMBER
(continua)
15/3/2005 - 03:01
Video!

Happy Xmas (War is Over)

FRÖHLICHE WEIHNACHTEN
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/3/2005 - 02:53
Video!

Give Peace A Chance

GEBT DEM FRIEDEN EINE CHANCE
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/3/2005 - 02:50
Video!

You're Missing

Hemden im Schrank, Schuhe im Flur
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/3/2005 - 02:43
Video!

My City Of Ruins

MEINE STADT DER TRÜMMER
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/3/2005 - 02:37
Downloadable! Video!

Into The Fire

IN DAS FEUER HINEIN
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/3/2005 - 02:35
Video!

Born In The U.S.A.

Deutsche Übersetzung von Matthias Mai, mit Verbesserungen von Markus Schepke
GEBOREN IN DEN USA
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/3/2005 - 02:30
Video!

Los pueblos Americanos

14 marzo 2005
I POPOLI AMERICANI
(continua)
14/3/2005 - 23:52




hosted by inventati.org