Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Percorso 1968 e dintorni

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

[1970]
Film / Movie / Elokuva :
Elio Petri
Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto
Musica / Music / Musique / Sävel:
Ennio Morricone

Sequenza "tu non sei un cavallo"

Avviso / Disclaimer /Avertissement / Haftungsausschluss
Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti potrebbe non essere puramente casuale.
Any resemblance to real persons or other real-life entities may be not coincidental.
Toute ressemblance avec des personnes existant ou ayant existé pourrait ne pas être totalement fortuite.
Die Handlung und alle Charaktere sind fiktiv, jede Ähnlichkeit mit lebenden oder realen Personen wäre nicht rein zufällig.

inviata da Riccardo Gullotta 11/12/2019 - 13:33
Video!

Chanson des barricades de Paris

anonimo
Sur une chanson de la Fronde : Six vendeuses de poisson…
Chanson inédite écrite en mai 68
Da Archives du Jura Libertaire
Des situs et Enragés,
(continua)
inviata da adriana 4/7/2018 - 08:04
Percorsi: 1968 e dintorni

Paris ce printemps là

[2007]
Parole di Allain Leprest
Musica di Dominique Grange
Nell’album della Grange intitolato “1968-2008. N'effacez pas nos traces!”, pubblicato nel 2008
Rue des squares de Paris
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 10/12/2015 - 10:11
Percorsi: 1968 e dintorni
Video!

Un jour futur

‎[1969]
Parole di Henri Gougaud
Musica di Jean Ferrat
Album: “Ma France”‎

Un printemps s'est levé aux couleurs d'incendie
(continua)
inviata da Dead End 1/8/2012 - 16:01
Percorsi: 1968 e dintorni
Video!

La faute a Nanterre

‎[1968]‎
Testo trovato sul sempre ottimo l'histgeobox, programma di storia e geografia svolto attraverso la musica, a cura di ‎docenti di licei e collegi francesi.‎


E’ all’università “Paris X”, o “Paris Ouest Nanterre La Défense”, che nel 1967 iniziò la ‎contestazione studentesca in Francia. Di lì a poco il Maggio. ‎
E’ alla facoltà di sociologia di Paris Nanterre che studiava quella testa calda di ‎‎Daniel Cohn-Bendit, detto “Dany le Rouge”, ‎uno dei leader del Mai 68 insieme a personaggi come ‎‎Alain Geismar e ‎‎Jacques Sauvageot, anch’essi citati in questo ‎brano di Évariste, lo scienziato-giullare…‎

‎Le parole sono ovviamente ispirate a La faute à Voltaire (La chanson de Gavroche) di Victor Hugo.
Je suis tombé par terre
(continua)
inviata da Bartleby 16/5/2012 - 09:30
Percorsi: 1968 e dintorni
Video!

La révolution

‎[1969]‎

Évariste è il nome d’arte di Joël Sternheimer, cantautore di professione fisico e ricercatore.‎
Lui nel 1966, a soli 23 anni, era già assistente di fisica teorica all’Università di Princeton ma le ‎spese della guerra, quella in Vietnam, tagliarono i fondi per la ricerca che non fosse militare e così il ‎nostro Joël se ne tornò in Francia. In patria era Antoine che allora andava per la maggiore ed ‎al nostro venne in mente di fare un’audizione come cantante. Siccome eccelleva in tutto, la passò, si ‎scelse lo pseudonimo di Évariste ed esordì nel 1967 con un brano strettamente intrecciato con la sua ‎professione: “Connais-tu l'animal qui inventa le calcul intégral?”, dialogo assurdo sui ‎numeri tra un uccello notturno ed un dinosauro ruggente…‎
L’incredibile Évariste, nonostante il discreto successo, si scocciò presto di proporre le sue stralunate ‎canzoni e tornò al suo amore di... (continua)
Le père Legrand dit à son p'tit gars
(continua)
inviata da Bartleby 16/5/2012 - 07:50
Percorsi: 1968 e dintorni
Video!

Au printemps de quoi rêvais-tu?‎

‎[1969]‎
Dall’album omonimo, conosciuto anche con il titolo alternativo “Au printemps de quoi rêvais-tu ?”‎
Parole di Jean Ferrat
Musica di Jean Ferrat e Alain Goraguer.‎



Dallo stesso album di Ma France, un’altra canzone su cui all’epoca si abbattè la scure della censura ‎del regime Pompidou, la “restaurazione” dopo il Maggio francese, dopo la “primavera interrotta”…‎
Au printemps de quoi rêvais-tu?
(continua)
inviata da Bartleby 26/1/2012 - 13:35
Percorsi: 1968 e dintorni
Video!

Mai 68

[1968?]
Album “Mon unique planète”
Testo trovato sulla pagina dell’autrice.
Prenez vos désirs pour des réalités
(continua)
inviata da The Lone Ranger 26/7/2010 - 10:27
Percorsi: 1968 e dintorni
Downloadable! Video!

Grève illimitée

[1968]

Con A bas l'Etat policier (Abalétapolicié), un’altra famosa canzone del Maggio francese.
Grève illimitée
(continua)
inviata da The Lone Ranger 26/7/2010 - 09:46
Percorsi: 1968 e dintorni
Video!

Mai 68

Album: "Ma petite fille de rêve"(1974)


Parfois les gouvernants font la guerre à leur propre peuple.
La branche a cru dompter ses feuilles
(continua)
inviata da jacky fluttaz 20/5/2008 - 22:32
Percorsi: 1968 e dintorni




hosted by inventati.org