Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Litfiba

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Paname

(1988)
da Litfiba 3

Piero Pelù - voce
Antonio Aiazzi - tastiera
Ghigo Renzulli - chitarra
Gianni Maroccolo - basso
Ringo De Palma - batteria
Francesco Magnelli - magnellophoni

Chi sono i protagonisti di questa sfilata che percorre i viali della capitale francese?

Forse (riprendiamo un commento di Gianpaolo Papa su youtube) sono i clochard, i senzatetto parigini, che Pelù chiama anche "corteo di maschere", ovvero le maschere delle loro facce ormai sfigurate da anni di sofferenze. E proprio per questo bloccate in smorfie che sembrano sorrisi. Quando dice "è carnevale" non si riferisce veramente al carnevale, ma al fatto che i gruppi di senzatetto guardati nelle strade sono così sfigurati, ma allo stesso tempo coloratissimi da sembrare un carnevale. Un carnevale di persone che gridano vendetta e guerra ("et guerre" viene detto nella versione originale). La classe... (continua)
Oh, boulevards de Paris
(continua)
inviata da Lorenzo 18/10/2019 - 23:42
Video!

Apapaia

Da "17 Re" (1987)
Si può vincere una guerra in due
(continua)
inviata da Luca 'The River' 13/3/2019 - 22:22
Video!

Dimmi dei Nazi

2012
Grande Nazione

I Litfiba hanno partecipato alla realizzazione della colonna sonora del film: "Pivano blues-sulla strada di Nanda" firmando il brano "Dimmi dei nazi".

Il brano è uno strumentale, ma il titolo racconta dell'incontro tra Ernest Hemingway e Fernanda Pivano.

Nel 1943, a Torino la Pivano venne arrestata per essersi recata al comando delle SS dove era trattenuto il fratello Franco, catturato poiché presso la sede dell'Einaudi di Torino era stato trovato il contratto, erroneamente intestato al fratello, per la traduzione del romanzo di Ernest Hemingway Addio alle armi. Questo romanzo non sarà pubblicato in Italia fino al 1949 perché ritenuto lesivo dell'onore delle Forze Armate dal regime fascista, sia per la descrizione della disfatta di Caporetto, sia per un certo antimilitarismo sottinteso nell'opera. Il fratello verrà immediatamente rilasciato ma la Pivano viene interrogata a lungo da due ufficiali tedeschi e poi rilasciata. Quando poi la Pivano incontrerà Heminway, dopo questo episodio, Ernest le dirà Dimmi dei nazi...
Strumentale
inviata da dq82 19/11/2016 - 11:04
Video!

Intossicato

(2016)
Eutòpia

“Intossicato”, introdotta dal suono dell’organo, usa un altro luogo di ingiustizia del nostro paese, la terra dei fuochi, per denunciare una situazione generale
Intossicato
(continua)
inviata da Dq82 18/11/2016 - 22:17
Video!

L'impossibile

(2016)
Eutòpia

Singolo (pubblicato oggi) che anticipa il prossimo album Eutòpia.


"Nell'Eutòpia dei Litfiba tutto è possibile e l'impossibile non esiste. Basta avere il coraggio di portare avanti le proprie idee con la Musica, con coerenza e con amore per la vita e per il rock".

Piero e Ghigo
Hey!
(continua)
7/10/2016 - 23:42
Downloadable! Video!

Les corbeaux

Gribouille è l’ennesima vittima (e misconosciuta, infatti non compare in nessun elenco) della cosiddetta “maledizione del 27”, che colpì artisti come Robert Johnson, Jim Morrison dei Doors, Jimi Hendrix, Brian Jones dei Rolling Stones, Janis Joplin, Alan Wilson dei Canned Heat, il nostro Ringo De Palma, batterista di Litfiba e CCCP, Kurt Cobain dei Nirvana, Kristen Pfaff delle Hole, Richey Edwards, il leader dei Manic Street Preachers (misteriosamente scomparso nel 1995 e mai ritrovato) e, da ultima, Amy Winehouse (solo per citarne alcuni… E a vedere ‘sta sfilza di nomi ci sarebbe pure da crederci alla maledizione…)
Bernart Bartleby 19/12/2013 - 13:40
Downloadable! Video!

Dimmi il nome

Una gran bella canzone contro la mafia e i poteri corrotti in genere (mi pare sia stata anche la colonna sonora de "La Piovra 7"). QUESTO ERA IL VERO PELU'. Il brano è tratto dall'album "Terremoto" uscito nel 1993.
'O Terremoto!
(continua)
inviata da Jack 26/11/2008 - 06:19
Percorsi: Mafia e mafie
Video!

Sulla Terra

Da "17 re" (1987)


Sulla terra, brano dalle atmosfere cupe e angosciate, offre una visione mistopica del genere umano, delineandone la decadenza spirituale tanto a livello individuale (il tradimento nei confronti di un amico) quanto di umanità in generale (la sete di potere, l'affermazione della guerra).

Stefano R. Tallarida
Come Giuda scappo via
(continua)
inviata da Alessandro 15/2/2008 - 10:01
Downloadable! Video!

Oro Nero

Da "17 Re" (1987), pietra miliare dei Litfiba.

Qui una recensione dell'album, a firma di Fabio Mele:
http://www.lankelot.eu/index.php/2006/...
Oro nero, fiume nero
(continua)
inviata da Alessandro 15/2/2008 - 09:51
Video!

Ora d'aria

da "Spirito" (1995)
Tira aria un po' pesante aria riciclata
(continua)
29/10/2005 - 11:22
Video!

No Frontiere

da "Spirito" (1995)
Superato l'orizzonte dello specchio
(continua)
29/10/2005 - 11:18
Video!

Roccu u Stortu

(Voltarelli - Voltarelli - De Siena -Sirianni)

La canzone è tratta dall'omonimo spettacolo di Francesco Suriano per la regia di Fulvio Cauteruccio messo in scena da Krypton, la compagnia teatrale di avanguardia che aveva già collaborato con i Litfiba degli esordi nell'"Eneide" e con Meg e Marco Messina dei 99 posse ne "La Tempesta" di Shakespeare.
Racconta la storia di Roccu, lo scemo del villaggio, che viene mandato al macello della guerra.

Vedi anche Roccu u Stortu - Testi.

Mentre siamo reclusi in sala di registrazione per missare il disco, passiamo molti momenti in silenzio, e ci guardiamo tra di noi. Fuori da qui intanto eventi epocali stravolgono il mondo. Nella storia del nostro gruppo, la guerra ha un ruolo fondamentale, facemmo il primo concerto a Cesena marzo 1991 mentre Bush padre bombardava Bagdad, al concertone del 1 Maggio 1999 in Kosovo c'era la guerra umanitaria e noi... (continua)
Roccu u stortu
(continua)




hosted by inventati.org