Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Bill Fay

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

The Sun Is Bored

[1970]
Parole e musica di Bill Fay
Nel suo album di debutto, “Bill Fay”, del 1970

A mio parere questa è una canzone contro quelli che uccidono e che decidono, contro il Potere, insomma...
"Tally ho, let's go", said the leader of the chase
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 7/1/2017 - 21:00
Downloadable! Video!

War Machine

Album: "Who Is the Sender?" (2015)

Bill Fay dopo aver pubblicato negli anni '70 due dischi acclamati dalla critica ma di scarso successo commerciale, è tornato dopo più di 40 anni a incidere dischi, prima con Life is People del 2012 poi con questo Who is the Sender?.

Più ancora che il precedente, il nuovo album esprime frustrazione e costernazione per lo stato in cui è ridotto il mondo, guerre e persecuzione.

Questa War Machine è un'amara descrizione della natura umana pronta ad uccidere finanziando senza fare domande una micidiale macchina da guerra.
All the leaves are falling
(continua)
26/10/2016 - 22:32
Downloadable! Video!

Don’t Let My Marigolds Die

Album “Time of the Last Persecution”‎

‎[1971]‎

Please don’t take the sun from the sky
(continua)
inviata da Dead End 29/10/2012 - 16:18
Video!

Jesus, Etc.

‎[2002]‎
Album “Yankee Hotel Foxtrot”‎
Parole di Jeff Tweedy
Musica di Jeff Tweedy e Jay Bennett‎
Ripresa da Bill Fay nel suo nuovo lavoro “Life Is People”.‎



“Alti palazzi tremano, voci fuggono cantando tristi canzoni… voci che gemono, grattacieli ‎che insieme si sbriciolano… Gesù, non piangere, puoi contare su di me, dolcezza… Il nostro amore ‎è tutto ciò che abbiamo…”

Jesus, don't cry
(continua)
inviata da Dead End 25/9/2012 - 10:38
Downloadable! Video!

Time of the Last Persecution

[1971]
Permeato da una religiosità profonda, è il brano che dà il titolo all’album che fino a ieri era l’ultimo di questo schivo e misconosciuto artista inglese.

Per fortuna è appena uscito - più di 40 anni dopo - un nuovo (e, a mio avviso, bellissimo) disco intitolato «Life Is People». Apro formalmente la caccia ai testi attinenti alle CCG - che ce ne sono - per ora pressochè irreperibili in rete (e il sottoscritto non se la cava abbastanza bene con l’inglese da trascriverli correttamente all’ascolto)...
I must stand by the side of the mountain
(continua)
inviata da Dead End 24/9/2012 - 22:10
Downloadable! Video!

Come a Day

[1971]
Dall’album intitolato «Time Of The Last Persecution» che fino a ieri era l’ultimo di questo schivo e misconosciuto artista inglese.

Per fortuna è appena uscito - più di 40 anni dopo - un nuovo (e, a mio avviso, bellissimo) disco intitolato «Life Is People». Apro formalmente la caccia ai testi attinenti alle CCG - che ce ne sono - per ora pressochè irreperibili in rete (e il sottoscritto non se la cava abbastanza bene con l’inglese da trascriverli correttamente all’ascolto)...
There will come a day
(continua)
inviata da Dead End 24/9/2012 - 22:03




hosted by inventati.org