Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Judy Garland

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Ol’ Man River

[1927]
Parole di Oscar Hammerstein II (1895-1960), librettista, produttore e direttore teatrale.
Musica di Jerome Kern (1885-1945), uno dei più grandi compositori americani della prima metà del 900.

Scritta per il musical “Show Boat” – tratto dall’omonimo romanzo di Edna Feder, melodramma a sfondo razziale - interpretata dall’orchestra di Paul Whiteman (grandissimo bandleader, detto “The King of Jazz”, 1890-1967) con il mitico Bix Beiderbecke (1903-1931) alla cornetta, fu cantata inizialmente da Bing Crosby, Jules Bledsoe e Irving Kaufman, ma l’interpretazione più famosa, per cui il brano è passato alla storia, è senz’altro quella resa da Paul Robeson nella riduzione cinematografica dello spettacolo “Show Boat”, datata 1936.
Il grande basso nero, e comunista, fu all’inizio fedele al testo originale ma poi, a partire dal 1938, inserì alcune sue modifiche ai versi.

In seguito la canzone... (continua)
Dere's an ol' man called de Mississippi
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 3/2/2016 - 12:07
Downloadable! Video!

בײַ מיר ביסטו שיין

‎Bay mir bistu sheyn
[1932]‎
Hit dalla commedia musicale intitolata “I Would If I Could” (in Yiddish, “Men Ken Lebn Nor Men ‎Lost Nisht”, “You could live, but they won't let you”)‎
Parole di Jacob Jacobs (Yakov Yakubovitsh, 1890-1977), ebreo ungherese emigrato negli USA nel ‎‎1904, qui divenuto prima operaio, poi sarto e poi rinomato direttore di teatro e vaudeville yiddish, ‎produttore, liricista, cantautore e attor comico (testo trovato su ‎‎Wikisource)‎
Musica di Sholom Secunda (1894-1974), ebreo russo (nato in una città che si trova ora in Ucraina), ‎emigrato con la famiglia negli USA nel 1907 per sfuggire ai pogrom antisemiti che in quegli anni ‎infuriavano nell’Impero zarista. In America divenne un apprezzato compositore. Di lui c’è già ‎traccia su questo sito a proposito delle radici di Un capretto [Dona, dona] di Herbert Pagani.‎

‎“Bay mir bistu sheyn” (anglicizzato in “Bei Mir... (continua)
כ´וויל דיר זאָגן, דיר גלײַך צו הערן
(continua)
inviata da Bernart 29/5/2013 - 14:20
Downloadable! Video!

Ding-Dong! The Witch Is Dead

Una parte dei sudditi di Sua Maestà piange la scomparsa di Margaret Thatcher, spentasi (con stile: all'hotel Ritz) all'età di 87 anni, un'altra parte è del tutto indifferente e una frangia è cinicamente molto felice per l'avvenimento. Sono probabilmente ascrivibili a questi ultimi gli acquirenti delle copie di "Ding-Dong! The witch is dead" di Judy Garland, canzone che fa parte della colonna sonora di un film enormemente amato in Gran Bretagna, e cioé "The wizard of Oz". In italiano la pellicola è "Il mago di Oz" e la canzone più nota rimane "Over the rainbow" (musica di Harold Arlen, parole di E.Y. Harburg e interpretata dalla Garland), successivamente reinterpretata da molti artisti tra i quali Frank Sinatra, Ella Fitzgerald e Chet Baker. Il giorno stesso in cui la baronessa Thatcher - da alcuni soprannominata "la strega" - è morta, spietatamente "Ding-Dong!" è entrata nella Top 10 di iTunes UK. rockol.it
Once there was a wicked witch in the lovely land of Oz
(continua)
inviata da DonQuijote82 12/4/2013 - 15:59




hosted by inventati.org