Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Fucktotum

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Voglio occupare il sistema solare (Viva Nettuno)

[1991]
Nella mitica compilation "Benvenuti a FIATlandia", con i gruppi torinesi Disforia Psichica, Cracsi Acidi, Fucktotum e Oppe e i Lupi.

Nei Disforia Psichica ci suonava anche un mio vicino di casa... Le loro esibizioni erano imbarazzanti, soprattutto per via del leader e cantante Giovanni Spada, poi curatore del famigerato Festival Cinema Trash, un libero pensatore – come si autodefiniva – che arrivò anche a candidarsi come consigliere circoscrizionale nell'UDC di Pierferdy Casini. Il suo slogan elettorale era "Meno cemento, più sentimento"... Un situazionista, un vero cultore del trash... Aveva una clamorosa erre moscia, che quando cantava non pronunciava proprio: "Voglio occupae il sistema solae, e su Venee mi pota la Celeeeee!!!"

La formazione dei torinesi Disforia Psichica, a cavallo tra 80 e 90, si presentava come segue: Giovanni Spada (voce, anarco-comunista), Paolo Aceto (basso,... (continua)
Eins zwei drei vier...
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 9/8/2019 - 16:14
Video!

La cattiva coscienza

[1991]
Nella mitica compilation "Benvenuti a FIATlandia", con i gruppi torinesi Disforia Psichica, Cracsi Acidi, Fucktotum e Oppe e i Lupi.


Nei Disforia Psichica ci suonava anche un mio vicino di casa... Le loro esibizioni erano imbarazzanti, soprattutto per via del leader e cantante Giovanni Spada, poi curatore del famigerato Festival Cinema Trash, un libero pensatore – come si autodefiniva – che arrivò anche a candidarsi come consigliere circoscrizionale nell'UDC di Pierferdy Casini. Il suo slogan elettorale era "Meno cemento, più sentimento"... Un situazionista, un vero cultore del trash...

La formazione dei torinesi Disforia Psichica, a cavallo tra 80 e 90, si presentava come segue: Giovanni Spada (voce, anarco-comunista), Paolo Aceto (basso, ciellino), Matteo Aigotti (batteria, antiproibizionista), Claudio Buratti (chitarra, seminarista)...
Nella città più libera del mondo
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 25/5/2019 - 21:40
Video!

Ci vorrebbe un po' di Pol Pot

[2009]
Nell'album "Scrotomanzia"

Allegra canzonaccia in puro stile Fottitutto. Pol Pot è ovviamente il dittatore cambogiano leader dei khmer rossi, noti per i loro metodi rieducativi piuttosto "bruschi" (in pochi anni, tra il 1976 ed il 1979, fecero fuori un milione e mezzo di persone, quasi un terzo della popolazione del paese!)

Al termine del brano, i Fucktotum accennano addirittura ad una parodia di Give Peace A Chance...
A educare le masse
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 2/4/2018 - 12:07
Video!

La città delle vecchie

[2011]
Nell’album significativamente intitolato “Faccie da cazzo”

Oltraggiosi Fucktotum! Pensate che aprendo la loro pagina, per un attimo è comparso un “fuck-simile” degli avvisi di sequestro di polizia, ma era una trovata di questa banda di coprolalici affetti dalla sindrome di Tourette...
Il divertente scambio di cordialità introduttivo è tratto da “Mezzogiorno e mezzo di fuoco” (“Blazing Saddles”), mitico film diretto nel 1974 da Mel Brooks... E’ una delle scene in cui lo sceriffo afroamericano Bart (Cleavon Little), appena assegnato alla cittadina di Rock Ridge, incontra qualche difficoltà a farsi benvolere dalla popolazione locale...
“Ah, buon giorno signora, non trova che è una giornata stupenda?”
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 15/3/2014 - 18:21
Downloadable! Video!

I dilemmi esistenziali dell'uomo bianco

[2009]
Album “Scrotomanzia”
Un filosofo danese ci ha insegnato
(continua)
inviata da Bartleby 13/5/2011 - 08:48




hosted by inventati.org