Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Livččen riidalit hearráiguin

@Juha: it seems that the biography refers to Åsa Larsson Blind, for sure not the same person since she was born in 1980. I found an available picture of the "original" Åsa Blind in 1976 from the LP and included it in discogs and in our author page, but I think the notes from the bio should be reviewed.
Lorenzo 2021/6/20 - 17:30
Video!

La casa del pazzo

1995
album: Esperanto
C’era la casa di un pazzo, immersa nel bosco
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/20 - 15:30
Video!

Ci vorrebbe l'amore

2014
Album: C'è qualcosa che non va
Un esercito di persone
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/19 - 16:25
Downloadable! Video!

Italiella

Riguardo alla moglie di Napoleone che sa fare il “coppolone”.
Un anziano signore napoletano mi aveva spiegato che a Napoli il coppolone è il cappello che i muratori si facevano con il giornale o meglio con la carta da giornale. Ma prendeva anche il doppio senso di “pompino” , visto il copri e scopri della testa.
Daniele Marrocoli 2021/6/19 - 14:28
Video!

Sytuacja

Pewien ustawiony gość, z przyczyn nieistotnych dość, raczył przyjąć mnie wytwornym gabinecie.
(Continues)
Contributed by Ed 2021/6/19 - 13:35
Video!

Ballada o szosie E7

Баллада о дороге E7
(Continues)
Contributed by Ed 2021/6/19 - 13:30
Video!

Mon terroriste

Contro il terrorismo di stato presentiamo (battono i tamburi), attenzione:

I GATTI DAL FUTURO

https://www.youtube.com/watch?v=lNwmriEaltM

When a girl dies with her need for affection
Unmet, she comes back as a cat
A wise man once told me that reincarnation
Is common in cases like that

Like Sei Shonagon I was once a good lady
And you were my lover back when
Your Samurai relatives ruled Kamakura
I wish you'd had time for me then

You were too busy hunting or watching the wrestling
Learning to fence and to ride
You left me with servants who made me look beautiful
Just in case you changed your mind

So don't be surprised, love, if one rainy evening
A meowing awakens you late
And a cat that's a ghost that can visit the past
Comes pushing it's nose through your gate

Don't be afraid of a cat from the future
Somebody built a machine
Allowing the cat to go centuries back
Through... (Continues)
a 2021/6/19 - 01:41
Video!

La novità

Album: Fin qui
2013
S'alza un filo d'erba
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/19 - 00:17
Video!

I Was a Maoist Intellectual

Perché

BORN TO BE ADORED

ovvero

SONO NATO PER ESSERE ADORATO

I was created in the fleshpots of Araby
My mother was the Emperor's secretary
My father, a notorious libertine
Escaped from Sodom and Gomorrah, the cities of the plain
You can read my family's rise and fall in Gibbon
I was born to be adored by women

Well Seth begat Clem and then Clem begat Ruth
And then Ruth begat me and all hell broke loose
The tribes all began to multiply and boom
And, looking at their kids, no-one knew from whom
The beautiful things kept springing
I was born to be adored by women

My hair is long, distinguished, prematurely grey
I've got a mouth like Ernest Hemingway's ashtray
I've fathered 103 illegitimate kids
I've never met a mother I couldn't bed
I love children, spiders, snakes, and anything living
I was born to be adored by women

Some guys can erect garden furniture
That must be what... (Continues)
krzyś Ѡ 2021/6/18 - 23:07
Video!

Per ogni guerra

Album: Fin qui
2013
Preferisco di gran lunga il volo degli uccelli
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/18 - 22:56
Video!

I Was a Maoist Intellectual

[1988]
Testo e musica di Nicholas Currie vel Momus
Dall'album "Tender Pervert"

Il testo da Song Meanings
I was a Maoist intellectual in the music industry
(Continues)
Contributed by krzyś Ѡ 2021/6/18 - 22:54
Downloadable! Video!

Lassù in cima al monte nero (Caramba)

Anonymous
Ce la insegnavano alle elementari, sono del 1962, quando bere non era demonizzato.
Altri tempi, altre gioie. Grazie per il testo
Massimo 2021/6/18 - 20:38
Downloadable! Video!

The Ballad of Sharpeville

QUELLI DEL PAN AFRICAN CONGRESS: L'ALTRA ANIMA DELL' ANTIAPARTHEID (Gianni Sartori)

In genere quando si ricostruisce il periodo decisivo per la fuoriuscita dall'apartheid (fine anni
ottanta, primi novanta del secolo scorso) viene privilegiato il ruolo dell' African National Congress
(ANC). Giustamente - da un certo punto di vista - se valutiamo il “peso specifico” di tale
organizzazione, la sua importanza e il ruolo decisivo di personaggi come Nelson Mandela.
Tuttavia non va dimenticato che anche altre organizzazioni dei Neri sudafricani operarono
attivamente, pagando un prezzo non indifferente in termini di uccisioni, detenzioni, torture e
sparizioni.
Tra queste spicca sicuramente il Pan African Congress (PAC).
Per quanto mi riguarda, avendo conosciuto – anni ottanta e novanta - sia molti militanti dell'ANC
che qualcuno del PAC, mi era capitato talvolta di trovarmi in imbarazzo... (Continues)
Gianni Sartori 2021/6/18 - 19:51
Video!

Come la notte

2003
A colpi di Mazza
Penso a quel compagno torturato dalla Gestapo
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/6/18 - 13:47
Downloadable! Video!

L'Internationale

AINU / AINU

インタナソナㇻ [1]
(Continues)
Contributed by Arisztid 2021/6/18 - 11:20
Downloadable! Video!

Running Toward the Freedom

1986
Correndo verso la libertà
I dont' wanna go in the Army
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/6/18 - 10:19
Song Itineraries: Deserters
Video!

Cappuccio rosso


IRMIZ: ASSASSINATA DA UN LUPO GRIGIO LA MILITANTE CURDA DENIZ POYRAZ

(Gianni Sartori)

Chi, oltre che di una certa età, si trova provvisto di un minimo di memoria storica ricorderà sicuramente quanto avveniva in terra iberica negli anni della decomposizione del franchismo e in quelli immediatamente successivi (in particolare nel 1976 e 1977, quasi per chiarire che “tutto cambiava, ma solo per restare identico”, cito a memoria). Squadre della morte di destra come la Tripla A (la versione spagnola, non quella argentina) o il BVE al cui interno agivano, oltre a falangisti e criminali comuni, anche fascisti italici.Per arrivare, negli anni ottanta, al famigerato GAL.
Operativi sia contro i rifugiati baschi (un nome fra tutti: Pertur nel 1976), sia contro sindacalisti e esponenti della sinistra (vedi nel gennaio 1977 la matanza di Atocha con l’assassinio di cinque avvocati membri del PCE e... (Continues)
Gianni Sartori 2021/6/17 - 20:51
Video!

Padre nuestro de las cunetas

Dicono... "Padre nostro che sei nei cieli." Molti dei nostri genitori, i nostri nonni, sono ancora nei cunicoli, vogliono lasciarli sepolti nella polvere dell'oblio. Non ce la faranno.
Migliaia di fucilati dal nazifranchismo sono ancora sepolti in fosse comuni. Nel 2021, in Spagna è ancora vietato riaprire le tombe per cercare i corpi. Non si è nemmeno permesso di cercare il cadavere di Federico García Lorca. La giustizia è ancora in atto, ad oggi
Padre nuestro, que estás en las cunetas
(Continues)
Contributed by Sergio Dantí 2021/6/17 - 10:47
Video!

Mis Republicanos

MIS REPUBLICANOS
Lletra i música: Sergi Dantí

Dedicata alle Brigate Internazionali i militanti di base comunisti, anarchici, socialisti, che hanno rischiato la loro vita e molte volte l'hanno persa per lottare contro il nazifascismo.
Viejos comunistas, viejos anarquistas,
(Continues)
Contributed by Sergio Dantí Mira 2021/6/17 - 09:32
Downloadable! Video!

سلام عليك على رافديك

Where the "???" Are, what should be there is " in ur" as in the old masuputamian city
Ali 2021/6/17 - 01:28
Video!

Klaus Störtebecker

2003
Album: Nudist e altre storie

Dedicato al pirata tedesco (1360-1401)

Le più note leggende su Störtebecker ruotano attorno alla sua fine. Una attribuisce la sua sconfitta a Simon di Utrecht, favorito dal tradimento di uno degli uomini di Störtebecker, che sabotò il timone della nave pirata. Simon di Utrecht si distinse in effetti nella caccia ai pirati, ma i documenti dell'epoca indicano che la sua nave, la Bunte Kuh, non fosse ancora stata costruita, per cui è improbabile che ci fosse lui dietro alla cattura di Störtebecker. Le fonti ufficiali parlano invece di due membri del Consiglio cittadino di Amburgo, come organizzatori e capi della spedizione: Nikolaus Schoken e Hermann Lange.

Catturato con settantatré (anche questa cifra è dubbia) dei suoi marinai, Störtebecker avrebbe offerto agli amburghesi, in cambio della propria libertà, una catena d'oro massiccio, lunga abbastanza da... (Continues)
Sono nato dove nascere può essere un peccato
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/16 - 15:02
Downloadable! Video!

Soldadito Boliviano [Guitarra en duelo mayor]

sostituisce quella finora presente che era probabilmente fatta da un traduttore automatico. Merci Monique.
PETIT SOLDAT BOLIVIEN / GUITARE EN DEUIL MAJEUR,
(Continues)
2021/6/16 - 08:30
Downloadable! Video!

Così

1983
Frammenti
Non amo trincerarmi in un sorriso
(Continues)
Contributed by dq82 2021/6/15 - 19:05
Downloadable! Video!

Les Bambous

j'avais 9 ans, j'adorais cette chanson et je prenais " Puteau" pour "plus tôt" en l'entendant à la radio.je viens d'y repenser en regardant sur Arte le film " Papillon" et je ne connaissais pas le nom de celui qui la chantait, cette mémorable chanson.
laurence verdal 2021/6/15 - 17:08
Video!

La Complainte du Priapisme ou La Complainte d’Alphonse

C'est sûr qu'à côté le zizi de Pierre Perret, c'est Bisounours bien que c'était aussi malheureusement censuré à l'époque.
Aurélien Terrassier 2021/6/15 - 10:35
Video!

Ferdinandea

(2015)
dall'album Respiro

Sulla storia dell'isola Ferdinandea vedi L'isola che se ne andò
Nove metri sotto c'è Ferdinandea
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/15 - 03:19

Le Programme du Parti

Le Programme du Parti

Chanson française – Le Programme du Parti – Marco Valdo M.I. – 2021

Épopée en chansons, tirée de L’Histoire du Parti pour un Progrès modéré dans les Limites de la Loi (Dějiny Strany mírného pokroku v mezích zákona) de Jaroslav Hašek – traduction française de Michel Chasteau, publiée à Paris chez Fayard en 2008, 342 p.

Épisode 2


Dialogue maïeutique

Par nécessité et principe, dit Marco Valdo M.I., un parti en lutte pour le pouvoir a besoin d’un programme ; et même, de plusieurs. Il y a le programme général du Parti ; disons ce qu’on nomme ordinairement sa Déclaration de Principes ; pour faire court, il y a aussi le programme qu’il présente aux électeurs. La Déclaration de Principes est en quelque sorte sa Constitution et concerne principalement les membres du Parti. Le programme électoral vise un but plus direct et sert à convaincre les électeurs d’apporter leur... (Continues)
C’était la guerre entre la Russie et le Japon,
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2021/6/14 - 20:52
Downloadable! Video!

Le luneux

LE LUNEUX (AVEUGLE)
(Continues)
Contributed by k 2021/6/14 - 19:01
Video!

Le Parti

Le Parti

Chanson française – Le Parti – Marco Valdo M.I. – 2021

Épopée en chansons, tirée de L’Histoire du Parti pour un Progrès modéré dans les Limites de la Loi (Dějiny Strany mírného pokroku v mezích zákona) de Jaroslav Hašek – traduction française de Michel Chasteau, publiée à Paris chez Fayard en 2008, 342 p.
Épisode 1.


Dialogue maïeutique

On doit supposer, Lucien l’âne mon ami, que personne au monde n’ignore qui était Jaroslav Hašek.

Euh, dit Lucien l’âne, je ne suis pas certain de ça. Peut-être, on le reconnaîtra mieux quand tu auras dit qu’il s’agit de l’auteur, du créateur, de l’inventeur, pour tout dire, du père du soldat Chveik.

C’est bien de lui qu’il s’agit, répond Marco Valdo M.I., un écrivain remarquable. Quant à son rapport avec Chveik, je dirais plutôt qu’il s’agit de son créateur, de son concepteur, de son inspirateur. Par ailleurs, il est patent auprès des spécialistes... (Continues)
Le Parti est uni
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2021/6/13 - 21:51
Video!

Red Blood Blues (Protest Song)

Pezzo di chiara ispirazione anti razzista. Il video riprende alcune immagini del massacro di Tulsa, Oklahoma avvenuto nel 1921 e intenzionalmente insabbiato dalla storiografia americana.
Ignoto
Contributed by Mario 2021/6/13 - 21:08

Das Tagebuch der Anne Frank [Full OST]

[2016]

Movie / Film / Elokuva:
Hans Steinbichler
Das Tagebuch der Anne Frank

Music /Musica / Musique / Sävel:
Sebastian Pille

Album : Das Tagebuch der Anne Frank

Nel ricordo di Anna Frank

Oggi 12 giugno ricorre il novantaduesimo anniversario della data di nascita di Anna Frank, morta nel lager di Bergen Belsen all’età di 13 anni , nel febbraio 1945.
Il film è la trasposizione del Diario di Anna Frank. Ha ottenuto un buon successo in Germania.
Sebastian Pille è noto come compositore di colonne sonore raffinate ed avvincenti. La sua musica sublima l’atmosfera tragica del film.

[Riccardo Gullotta]

# 01

# 02

# 03

# 04

# 05

# 06

# 07

# 08

# 09

# 10

# 11

# 12

# 13

# 14

# 15

# 16

# 17

# 18

# 19

# 20

# 21

# 22

# 23


Filmografia e colonne sonore su Anna Frank

The Diary of Anne Frank è un film del 1959 diretto dallo statunitense George... (Continues)
strumentale
Contributed by Riccardo Gullotta 2021/6/12 - 20:15
Video!

Danser encore

Una delle varie versioni italiane:

https://www.youtube.com/watch?v=mwvcuHmawnk
2021/6/12 - 20:05
Video!

Danser encore

il testo originale per la sostituzione

Nous on veut continuer à danser encore
Voir nos pensées enlacer nos corps
Passer nos vies sur une grille d'accords

Nous on veut continuer à danser encore
Voir nos pensées enlacer nos corps
Passer nos vies sur une grille d'accords

Nous sommes des oiseaux de passage
Jamais dociles ni vraiment sages
Nous ne faisons pas allégeance
À l’aube en toutes circonstances
Nous venons briser le silence

Et quand le soir à la télé
Monsieur le bon roi a parlé
Venu annoncer la sentence
Nous faisons preuve d’irrévérence
Mais toujours avec élégance

Nous on veut continuer à danser encore
Voir nos pensées enlacer nos corps
Passer nos vies sur une grille d'accords

Nous on veut continuer à danser encore
Voir nos pensées enlacer nos corps
Passer nos vies sur une grille d'accords

Auto-métro-boulot-conso
Auto attestation qu’on signe
Absurdité sur... (Continues)
2021/6/12 - 20:04
Video!

Soldato

(2020)
DRIVE-IN
Ti dimenticherò
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/12 - 17:13
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [La Varsovienne; Варшавянка; ¡A las barricadas!]

1d1. French version by the Belgian Socialist and Democratic Youth Movement Les Faucons Rouges (“Red Hawks”)

Segnalata da Albatross795, si tratta di una versione belga francofona nell'ambito del movimento giovanile socialista e democratico “Les Faucons Rouges”. Qui la relativa pagina FB dai “Chants des Faucons Rouges”, contenente un video. Il video YouTube che segue contiene la medesima versione, corredata da una traduzione giapponese che non possiamo, ovviamente, riprodurre. [CCG/AWS Staff]


La Varsovienne
(Continues)
Contributed by Albatross795 2021/6/12 - 09:35
Video!

Tempi di pace

album: L'Eremita (2018)
Quando la storia ci venne a cercare
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/12 - 00:06
Video!

Chi c'è

2018
Album: L'Eremita
Chi c’è? Chi c’è? Chi c’è?
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/11 - 23:56
Video!

La litania dei pesci

2014
Mandibole
Di tante anime, braccia e occhi
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2021/6/11 - 23:11
Video!

Luis Sepúlveda: Las mujeres de mi generación

Non sono riuscita a trovare la canzone collegata a Jan Palach, e al momento neanche altre canzoni che si potrebbero in qualche modo usare nel sito, ma copio qui quasi per intero la mail che ho scritto a Lorenzo in risposta al messaggio sopra, e che su suo suggerimento pubblico anche qui, per rendere disponibili in rete alcune informazioni su Miki Volek anche in italiano (ovviamente si tratta di considerazioni personali basate su quanto si trova su internet, quasi esclusivamente in lingua ceca):

“[...] leggendo il racconto di Sepúlveda e poi le varie biografie ceche in rete (su youtube c'è anche un intero documentario), a volte avevo quasi l'impressione che non si parlasse della stessa persona. Sepúlveda lo dipinge come un oppositore del regime che ha sempre lottato con convinzione contro il comunismo cecoslovacco e che è stato ostacolato e poi messo al margine. Viene subito l'impulso di... (Continues)
Stanislava 2021/6/11 - 21:29
Video!

Piombino

Chanson italienne – Piombino – Tiziano Mazzoni – 2017


Dialogue maïeutique

Lucien l’âne mon ami, si tu ne sais pas ce qu’est Piombino, sache qu’il s’agit d’une ville, d’un port, d’une cité ouvrière aussi dont l’industrie métallurgique a connu le destin commun à cette industrie ; elle passée de la croissance à la récession et de la récession à la reconversion en laissant derrière elle ce qu’on appelle pudiquement des friches industrielles, ce qui fait oublier que les hommes qui y œuvraient et leurs descendances (sur plusieurs générations) ont connu un parcours parallèle et similaire. On pense toujours à celui qui vient de perdre son emploi, on ne pense pas aux effets à long terme de ce gâchage. Piombino est située en Toscane, face à l’Île d’Elbe dont le sépare le canal de Piombino, large de quelques dix kilomètres tout de même. Cela dit, si on fait abstraction de son histoire de fer et de... (Continues)
PIOMBINO
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2021/6/11 - 19:43
Downloadable! Video!

Cecilia

Anonymous
Gastone Pietrucci (La Macina), nel suo "Aedo malinconico ed ardente. fuoco ed acque di canto”, Volume I, del 2002, riporta pure lui una versione marchigiana della ‘Cecilia’, grazie alla informatrice L. Marinozzi Lattanzi (registrata a Corridonia, AN, nel 1986).
Questo è scritto nel libriccino che accompagna l’opera musicale:

“Diffusissima in tutta Italia, questa ballata arcaica [perdonatemi le inevitabili ripetizioni, ma repetita juvant], tra le più amate e popolari, risale molto probabilmente al XV secolo. Molti i riscontri e le analogie con opere letterarie: in particolare con il dramma shakespeariano ‘Measure for Measure’, la tragedia ‘Philanire di Roullet’ del 1563, e la ‘Tosca’ di Sardou [io aggiungo anche Illica e Giacosa]. Il canto si chiude con il motivo del “Fior di Tomba” [riportato invero anche dagli altri ricercatori e studiosi citati], [canto] che solitamente caratterizza il finale di un’altra ballata (Nigra 19 [ROSINA: … / r’è RA POVRA Rusina / Che r’è morta pir l’amur!]). Se teniamo presente che il tema del fiore che nasce sulla tomba della donna morta per amore, è così diffuso in tutto il canto popolare italiano, da trovarlo come... (Continues)
La povera Cecilia che poange ‘l suo mmarì’
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/6/11 - 17:02

Novantanove m'han chiamato

Anonymous
E’ una canzone che si cantava negli anni ’50 saltando alla corda. E’ chiaro il riferimento alla guerra 15-18 in cui hanno combattuto anche le classi del 1899..
Novantanove m’ha chiamato
(Continues)
Contributed by Paolo Bogo 2021/6/11 - 14:13
Video!

Unser liebe fraue

Anonymous
Una canzone tradizionale dei lanzichenecchi tedeschi, risalente al XVI secolo.
Ha un impianto di pietá popolare, essendo dedicata dalle truppe cattoliche alla "nostra signora della fredda fontana".
Nonostante il ritmo marziale, ha un moderato tono antimilitarista, e vi i si possono riconoscere alcuni temi tipici di canzoni dei soldati: i disagi della vita durante la campagna, il soldo volatile, il dileggio dei potenti la nostalgia dell'amata.

É stato selezionato il percorso Guerra dei trent'anni, che benché non coevo, é attinente.
Unser liebe Fraue
(Continues)
Contributed by Stefano Tani 2021/6/11 - 13:46
Song Itineraries: Thirty Years' war




hosted by inventati.org