Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2012-11-19

Remove all filters

Les Années Quatre-Vingt

Les Années Quatre-Vingt

Canzone française – Les Années Quatre-Vingt – Marco Valdo M.I. – 2012
Histoires d'Allemagne 84

An de Grass 85

Au travers du kaléidoscope de Günter Grass : « Mon Siècle » (Mein Jahrhundert, publié à Göttingen en 1999 – l'édition française au Seuil à Paris en 1999 également) et de ses traducteurs français : Claude Porcell et Bernard Lortholary.

Les années quatre-vingt ? Les années quatre-vingt, oui, mais de quel siècle ? Sans doute du siècle dernier, je suppose, car tu ne l'as même pas précisé. Qu'y a-t-il à dire sur ces années quatre-vingt ? Car souviens-toi, il y eut parmi les années quatre-vingt : quatre-vingt neuf, c'était au dix-huitième siècle – après Zéro, vu que le premier siècle se compte de Zéro à quatre-vingt dix-neuf ou à nonante-neuf, c'est selon et que donc, de cent à deux cents, on parle du deuxième siècle... et ainsi de suite. Donc, le quatre-vingt... (Continues)
Dis-moi, dis-moi, dis-moi, Mamie,
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/19 - 22:25
Downloadable! Video!

La rosa bianca

"Imitazione da José Marti" di Edoardo Sanguineti

(più traduzione che imitazione, direi).
Coltivo una rosa mia bianca
(Continues)
Contributed by Grigua 2012/11/19 - 21:25
Downloadable! Video!

Vitti na crozza

risettu(lo scrivo con "s" raccomandandone la pronuncia sonora): "risistemazione", "riassetto". In questo caso "riposo".
→ Verbo: arrisittàri: riassettare, rimettere in ordine, ritrovare la pace.
Attenzione: ha spessissimo un significato ironico indicante tutto l'opposto:
Viri comu m'arrisittàvi! Guarda tu come mi sono sistemato !
E accussì t'arrisittàsti.. Ti hanno conciato per le feste..
giorgio 2012/11/19 - 16:13
Downloadable! Video!

Murder at the G-8 Summit

[2001]
Album: Know Your Enemy

Death of Carlo Giuliani.

http://www.carlo-giuliani.com/4.jpg
The Carabiniere's firearm can be seen in the top right of the left-hand photograph. In between these photos, a shot has been fired to Giuliani.
http://www.carlo-giuliani.com/6.jpg
http://www.carlo-giuliani.com/8.jpg
http://www.carlo-giuliani.com/9.jpg
http://www.carlo-giuliani.com/10.jpg
Shots fired by hired thugs
(Continues)
Contributed by giorgio 2012/11/19 - 15:53
Downloadable! Video!

ADIDM (Armi Di Indifferenza Di Massa)

Il titolo è un gioco di parole tra le presunte “armi di distruzione di massa”, che avrebbero dovuto giustificare l’intervento militare in Iraq, e l’indifferenza degli uomini verso una guerra che si è compiuta sebbene quelle armi non siano mai state trovate.
Supporre di ingannare Dio e riuscire a farlo,
(Continues)
Contributed by Angela Forin 2012/11/19 - 15:19
Downloadable!

Sentieri di versi (pt. 5): Una mattina di Novembre

Poi dice che U.N.O. si butta a sinistra



Poi dice che U.N.O. si butta a sinistra (ovvero il declino del capitalismo reale) è un disco marxista, ma in un duplice senso: risente delle teorie del filosofo tedesco, ma anche dell’ironia dei fratelli Marx; l’ironia è fondamentale quando si vuole trattare certi temi in una sede poco adeguata come la canzone. Non è un disco politico, nel senso che non prende alcuna posizione politica, anche perché la politica ha smesso già da un pezzo di dare risposte agli interrogativi che il mondo attuale pone all’uomo. «Poi dice che uno si butta a sinistra» è una battuta che il grande Antonio De Curtis in “Totò e i re di Roma” ripete molte volte. Una battuta per gente battuta. Buttarsi a sinistra significa qui, per noi, riconoscersi in tutte quelle realtà storiche (uomini, movimenti o partiti) che hanno lottato affinché la “ragione” dei pochi non prevalesse... (Continues)
E poi una mattina di novembre finiva la storia sbagliata di Pier Paolo.
(Continues)
Contributed by DoNQuijote82 2012/11/19 - 13:05
Downloadable! Video!

The Partisan

Versione cantabile in italiano di Andrea Buriani, con il versetto aggiunto da Joan Baez
IL PARTIGIANO
(Continues)
Contributed by Andrea Buriani 2012/11/19 - 11:54
Video!

Prima dell'alba

2012
Gli amanti di Magritte

(Testo: Publio Cornelio Tacito- Musica: Michelangelo Giordano)

Il testo di Prima dell’alba è tratto dalla descrizione di Tacito della battaglia di monte Graupio in Scozia, tratta da “De vita et moribus Iulii Agricolae”, tra legioni romane e caledoni, una frase che è diventata proposizione obbligata nelle lotte contro qualsiasi imperialismo. Giordi ce la propone in un evocativo latino

Testo già ripreso da Daniele Sepe in Vite perdite
Raptores orbis, postquam cuncta vastantibus
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2012/11/19 - 11:48
Downloadable! Video!

Con il mio nome

20111
Con il mio nome

(Testo: Alessandro Hellmann- Musica: Michele Iuliano)
Chiamami con il mio nome
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2012/11/19 - 11:41
Video!

Il cuoco di Salò

SALO'S COOK
(Continues)
2012/11/19 - 10:59
Downloadable! Video!

Μπατσοκρατία

Batsokratía

UNA PICCOLA ANTOLOGIA



"Nelle nostre canzoni parliamo dei problemi che affliggono la società greca e lo facciamo da una prospettiva anarco-libertaria. Pensiamo che il comunismo libertario e l'anarchia non si adattino solo a noi, ma a tutte le persone, semplicemente perché rappresentano la natura dell'uomo. Quale uomo non vorrebbe vivere in una società di mutuo soccorso e rispetto, senza proprietà e senza l'individualismo oggi imperante, senza sfruttamento ed altre situazioni deprimenti?" - Javaspa, dal sito del Collettivo Kalashnikov.

Il pomeriggio di ieri, 17 novembre, 39° anniversario della rivolta del Politecnico di Atene repressa nel sangue dalla dittatura dei Co(g)l(i)onnelli, a Firenze si è manifestato davanti al Consolato Greco di via Cavour (Προξενείο της Ελλάδος, Consulat de Grèce) contro "Alba Dorata" e tutti i movimenti nazifascisti che stanno imperversando in... (Continues)
Οι μπάτσοι είναι αδέρφια μας και εμείς αδελφοκτόνοι
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2012/11/18 - 13:11
Video!

‎2 + 2 = 5 (the Lukewarm)‎

2 + 2 = 5 (IL TIEPIDO)
(Continues)
Contributed by Elena 2012/11/18 - 11:31
Video!

Paramilitar

fantastica! paramilitar racista criminal!
gianmarco 2012/11/18 - 11:21
In these days when Gaza is again under attack by the Nazi-Sionist state, we deem it important and right to listen to this Arabic version of Bella Ciao dedicated to Vittorio Arrigoni.
Riccardo Venturi 2012/11/18 - 01:04
Downloadable! Video!

Η αυλή

Spesso ricorre nelle canzoni del periodo della Giunta il ricordo di una terrazza. Si tratta della terrazza della Sicurezza Generale di via Bubulina, dove venivano condotti i prigionieri per la tortura. Se ne parla in questo video documentario della televisione greca, dedicato ai processi svoltisi a carico dei poliziotti torturatori, e intitolato, appunto, "La terrazza di via Bubulina". Purtroppo è tutto in lingua greca, ma credo che valga la pena di renderlo rapidamente accessibile a chi vi fosse interessato.

Gian Piero Testa 2012/11/17 - 22:18
Downloadable! Video!

As Fascism Takes Root

[2007]
Album: One Nation Under The Iron Fist Of God

Sinclair Lewis said: "When fascism comes to America, it will be wrapped in the flag and carrying the cross": Agree or Disagree?
Free Inquiry readers may pause to read the "Affirmations of Humanism: A Statement of Principles" on the inside cover of the magazine. To a secular humanist, these principles seem so logical, so right, so crucial. Yet, there is one archetypal political philosophy that is anathema to almost all of these principles. It's fascism. And fascism's principles are wafting in the air today, surreptitiously masquerading as something else, challenging everything we stand for. The cliché that people and nations learn from history is not only overused, but also overestimated; often we fail to learn from history, or draw the wrong conclusions. Sadly, historical amnesia is the norm.

1. Powerful and continuing expressions of... (Continues)
Bow down to the demagogues
(Continues)
Contributed by giorgio 2012/11/17 - 09:38
Video!

Epístola a los transeúntes

Version française – LETTRE AUX PASSAGERS – Marco Valdo M.I. – 2012
d'après la version italienne de Riccardo Venturi – EPISTOLA AI TRANSEUNTI – 2011
d'une chanson péruvienne (espagnol) de César Vallejo – Epístola a los transeúntes – interprétée par Diamanda Galás

Face à une écriture poétique comme celle de César Vallejo, que Thomas Merton a défini « le poète universel le plus important après Dante », il n'est pas opportun probablement de se braquer sur le sens. D'autant qu'évidemment le surréalisme dans lequel il a voulu s'insérer, il est nécessaire de se plonger sans guide dans les abysses du langage de ce révolutionnaire structural ; avec Vallejo nous sommes dans l'exil de l'expression.
En exil, il naît. Santiago de Chuco, au Pérou, où il vient au monde le16 mars 1892, un village perdu dans les Andes. En exil, il meurt : à Paris, le 15 avril 1938. Dans son écriture, il utilisait des solécismes... (Continues)
LETTRE AUX PASSAGERS
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/16 - 22:54
Video!

Cycle of Violence

[2003]
Album: The Global Cannibal
It's the age-old conflict, the territorial dispute
(Continues)
Contributed by giorgio 2012/11/16 - 12:26
Video!

Non basta saper cantare

Chanson italienne – Non basta saper cantare – Francesco De Gregori – 2010

… J'ai préféré attribuer la chanson à Francesco De Gregori, auteur du texte et co-auteur de la musique avec Lucio Dalla.
IL NE SUFFIT PAS DE SAVOIR CHANTER
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/16 - 11:50
Video!

United States Of Eurasia/Collateral Damage

STATI UNITI D'EURASIA
(Continues)
2012/11/15 - 23:44
Video!

Take a Bow

Album: "Black Holes and Revelations" (2006)

Si potrebbe riferire a Bush, a Blair o a qualunque altro leader del NWO.
Corrupt
(Continues)
2012/11/15 - 23:18
Downloadable! Video!

In fondo ai tuoi occhi

[2012]
Canzone inedita dalla compilation intitolata «Dal pesce alla Luna»
Ti ho visto per le strade di Madrid
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/15 - 21:40
Downloadable! Video!

‎¿Qué hicieron con tu muerte?‎

‎[2012]‎
Da “La Luna Grande - Homenaje A ‎‎Federico García Lorca”, l’ultimo ‎album della grande cantante messicana.‎

Lorca fu ucciso dai fascisti il 18 agosto del 1936 sulla strada tra Víznar e Alfacar, Granada.‎
Il suo corpo fu sepolto nei paraggi, in una fossa comune insieme a quelli di Dióscoro Galindo, un ‎maestro repubblicano, e di due “banderilleros” (credo che il termine si riferisca proprio ad uno dei ‎mestieri della corrida), Francisco Galadí e Joaquín Arcollas, fucilati insieme al poeta. Nel 2009 si ‎credeva di aver localizzato la sepoltura dei quattro, ma in seguito le ricerche hanno dato esito ‎negativo.‎
Ancora nessuno sa cosa fecero della sua morte… ‎
En los años
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/15 - 14:27
Video!

Ultimo volo [Orazione civile per Ustica]

Autobiografico lo è senz'altro perché racconta di cose e persone reali, con tanto di nome e cognome; è la mia personale forma di mandare...messaggi in bottiglia senza ricorrere a Facebook. In questo credo che si manifesti il mio carattere inguaribilmente romantico :-)

"Pubblicare", Giorgio? Io sono sempre rimasto fedele al mio amico Pessoa, in quanto convinto della bellezza (e, senza abusare di questo termine, anche della gloria) dell'essere sconosciuti. Come farei, poi, a rimanere lagnusu? Mi toccherebbe, orrore, lavorare. [Cade un gelo tombale nella mia stanza e il gatto mi guarda severo]. La grammatica descrittiva del bretone moderno è ferma da, direi, un cinque anni; prima o poi la riprenderò. Con calma. Del resto, per finire quella dell'islandese di anni mi ce ne sono voluti ventidue; che sarà mai. Saluti!
Riccardo Venturi 2012/11/15 - 12:44
Video!

Hacia la vida

Scritta (non so quando) da Cuco Sánchez (1921-2000), uno dei più famosi compositori e cantanti ‎messicani.‎
Interpretata innumerevoli volte da Chavela Vargas, per esempio nel corso del suo concerto alla ‎Carnegie Hall nel 2004.‎
Compare anche nel tributo alla grande cantante, scomparsa il 5 agosto corso, intitolato “La ‎Chamana”, dove la canzone è interpretata dallo spagnolo Miguel Poveda, cantante di flamenco. ‎
Testo trovato su Cancioneros.com

"Hay que llenar el planeta de violines y guitarras en lugar de tanta ‎metralla"

Chavela Vargas
No pregunten quien soy,
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/15 - 09:52




hosted by inventati.org