Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author António Ferreira Guedes

Remove all filters
Downloadable! Video!

Pátria

‎[1967]‎
Versi di António Ferreira Guedes, poeta portoghese.‎
Musica di António Portugal e Adriano Correia de Oliveira
Dall’album d’esordio intitolato semplicemente “Adriano Correia de Oliveira”‎



E che mi dite di questa? Semplicemente “devastante”!‎
‎(Ora però basta con Correia de Oliveira e con i portoghesi, ché mi struggo troppo…)‎
A minha boca é um cravo
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/12/13 - 08:40
Downloadable! Video!

Roseira brava

‎[1971]‎
Versi di António Ferreira Guedes, poeta portoghese.‎
Musica di José Niza (1938-2011), medico, compositore e deputato portoghese.‎
Canzone che apre il disco intitolato “Gente de aqui e de agora”‎



La rosa selvatica (Rosa canina L.), una pianta tenace, antenata di tutte le Rose, che qui diventa ‎allusione al popolo portoghese sotto la dittatura salazarista, un popolo capace di dare amore a chi ‎non lo meritava e che in cambio riceveva solo l’odio che ne minava le radici…‎
Roseira brava, roseira
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/12/12 - 15:51
Downloadable! Video!

Rosa-dos-ventos perdida

‎[1967]‎
Versi di António Ferreira Guedes, poeta portoghese.‎
Musica di Adriano Correia de Oliveira
Dall’album d’esordio intitolato semplicemente “Adriano Correia de Oliveira”‎

Le imboscate sono per il soldato che va in guerra come i venti tempestosi e traditori per il marinaio ‎che va per mare…‎
Vento sul vento suão
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/12/12 - 15:29
Downloadable! Video!

Erguem-se muros

‎[1964]‎
Versi di António Ferreira Guedes, poeta portoghese.‎
Musica di Adriano Correia De Oliveira
Originariamente nell’EP intitolato “Menina dos olhos tristes”, in seguito nell’album “Adriano Correia De Oliveira” ‎del 1973 e nelle raccolte postume “Trova do vento que passa” e “Memória de Adriano” (ricordo che Correia de ‎Oliveira morì improvvisamente a soli 40 anni nel pieno della sua maturità artistica)‎

Menina dos olhos ‎tristes

Una speranza che condivido, che l’amore semini la rivolta prima che i fiumi si secchino…‎
Erguem-se muros em volta
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/12/11 - 14:52




hosted by inventati.org