Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Alberto Cantone

Remove all filters
Video!

Pietà (ogni Peste ha le sue invettive)

2020

Facciamo tutti la nostra parte, assumiamoci le nostre responsabilità e, soprattutto, se ci riusciamo, proviamo a indirizzare verso gli altri un po' di EMPATIA, a comprendere che il mondo non si è messo a "complottare" contro di noi.
È la Natura che fa il suo mestiere, né madre né "matrigna".
Canzone scritta d'istinto durante il lockdown della primavera del 2020

Alberto Cantone


Questa canzone la vorrei dedicare ai miei colleghi, di cui dopo più di un anno di Covid conosco e condivido la fatica, le lacrime, le frustrazioni, le paure. Chi ha scelto questo mestiere non è un eroe, non abbiamo mai chiesto né preteso di esserlo, chiediamo però rispetto, in primis per i nostri 10 e passa anni di studio, più quelli di esperienza, perché non basta leggere 2 articoli su internet o 2 post su facebook per sentirsi autorizzati a disquisire di Covid, di vaccini e di terapie.
È così difficile capire
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/4/29 - 09:29
Downloadable! Video!

De l'autre côté du pont

1995
La Vie Comme Elle Passe

Sulla storia di Admira Ismić e Boško Brčkić, i due fidanzati di Sarajevo uccisi assieme dai cecchini sotto il ponte di Vrbanje, si veda Admira e Boško di Alberto Cantone.

They were 25 and had been together for nine years, having met at school. Seeking safety, they decided to flee the besieged city of Sarajevo in May of 1993. Both muslim and christian officials had granted them safe passage and had promised them that they would not be hurt. However, as they crossed over the Vrbanja bridge, they were deliberately gunned down by christian snipers. Bosko died immediately and Admira, wounded crawled through the mud towards her childhood sweetheart. She put her arm around him tenderly and without trying to escape to save herself, died by his side. Their bodies lay there for five days.

Dal sito dedicato a Admira e Boško.


Amira et Bochko s'aimaient d'amour tendre
(Continues)
Contributed by Davide Costa 2005/3/4 - 02:20
Song Itineraries: Balkan Wars of the 90's, Bridges
Downloadable! Video!

Siete venuti a cercare

[2003]

Una canzone contro una fra le tante vittime della guerra: in questo caso sono i soldati, specie delle classi più povere o delle minoranze etniche, mandati a morire in una guerra che non è la loro, presentata come pacificatrice e attraverso la mistificazione di essere attesi come "liberatori" dalle popolazioni.
E' stata incisa nel disco live "Liocorno - note d'autore", distribuito da "Storie di note"
Siete venuti a cercare
(Continues)
Contributed by Mario Vilca




hosted by inventati.org