Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Max Gazzè

Remove all filters
Downloadable! Video!

Confine

(2019)
Ginevra Di Marco e Cristina Donà

Testo di Francesco Gazzè (fratello e autore dei testi delle canzoni di Max Gazzè)
Musica di Ginevra di Marco, Cristina Donà, Francesco Magnelli

Dal nuovo album nato dalla collaborazione di due bellissime voci della musica italiana una canzone sui migranti che tentano di passare il muro tra Messico e USA
Passi come una scia di ombre
(Continues)
2019/5/8 - 23:45
Downloadable! Video!

La favola di Adamo ed Eva

1998
La Favola di Adamo ed Eva

La Favola di Adamo ed Eva è una canzone di Max Gazzè del 1998 e nonostante sia un singolo rilasciato ormai 15 anni fa, a rileggere il testo della canzone oggi sembra quasi di leggere una sorta di profezia da quanto sono vere le parole utilizzate. La canzone è talmente attuale che molti concorderebbero senza problemi con frasi del tipo “trovo un po’ esagerato pagare tre volte un litro di benzina sentirsi ridire con sorrisi di rame che sono costretti dal mercato dei cambi” soprattutto ora che siamo in un periodo molto difficile di recessione economica. La canzone vuole dunque essere una sorta di denuncia alla società e allo stesso tempo una forte critica a tutti noi che siamo attratti da cose superflue e irraggiungibili tanto da pensare ad un futuro fantasioso piuttosto che darsi da fare e guardare al presente, come dice la frase “l’azione è importante, siamo... (Continues)
Santi numi ma che pena mi fate 
(Continues)
Contributed by Donquijote82 2014/11/20 - 09:34
Downloadable! Video!

Il padrone della festa

da "Il padrone della festa" (2014)
Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzé

Il sasso su cui poggia il nostro culo, cioè il nostro pianeta, è il padrone della festa ma il genere umano lo sta svendendo a un dio di poche lire con prospettive che hanno la vita media di una campagna elettorale. Intanto il prossimo 21 settembre i "leader mondiali" si riuniranno alle Nazioni Unite a New York per l'ennesimo summit sul clima. Naturalmente sarà un incontro inutile come tutti quelli che l'hanno preceduto. Le associazioni ambientaliste hanno dato appuntamento per una People's Climate March e manifestazioni simili sono previste in molte altre città del globo.
Voglio che le cariche importanti
(Continues)
2014/9/17 - 23:23
Song Itineraries: War on Earth
Downloadable! Video!

Life Is Sweet

[2014]
Singolo nato dalla collaborazione tra tre grandi artisti, già singolarmente presenti sulla CCG: Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzé.

Viaggio, cambiamento, speranza, resistenza contro la paura, la miseria e i proiettili che ci volano sopra la testa, rivolta, uguaglianza, tutti insieme, perchè l’ultimo che passa vale come il primo...

Ci sta? Eccome se ci sta!
Disteso sul fianco
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/4/25 - 15:04
Song Itineraries: Bridges
Downloadable! Video!

Eclissi di periferia

Ognuno Fa Quello Che Gli Pare? (2001)

Per i non Romani questa canzone sembra un po' criptica.
Corviale è uno dei tanti quartieri ghetto che esistono nelle nostre città, come lo zen di Palermo... quei quartieri nati come chissà quale esperimento urbanistico-sociale e poi falliti miseramente. Corviale diventa un'astronave e invade i Parioli quartiere della Roma bene e ricca.
Sotto i baffi del quartiere popolare
(Continues)
Contributed by DoNQuijote82 2013/7/6 - 12:10
Song Itineraries: Ghettos
Downloadable! Video!

Sette sono i re

da "Bondo Bondo" (2002)

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)
Voce cantata ed arrangiata da Max Gazzè
Stefano Bollani al pianoforte

Una filastrocca in cui i sette re del mondo cadono, tra le risa del matto e del vagabondo.

Sull'identità dei sette re si sono sprecate varie ipotesi. A me il primo ricorda Craxi, mentre sono sicuro che gli ultimi tre siano Berlusconi, Bush e Bin Laden (o Saddam?).
Qualcuno ha detto che il sesto potrebbe essere... Cecchi Gori, suscitando peraltro l'ilarità di Erriquez!
7 sono i re, 7 sono i re
(Continues)
2007/4/28 - 09:49
Downloadable! Video!

Neretva

(1999)
Testo di Ginevra Di Marco e Jacopo Di Marco
Musica di Francesco Magnelli
Cantata in duetto con Max Gazzé

«I miei testi nascono dal mio modo di essere, mi racconto attraverso sensazioni, emozioni, dolori. In Neretva c'è il viaggio con i CSI a Mostar, un'esperienza sconvolgente!»
(Ginevra Di Marco)

La Neretva, infatti, è il fiume di Mostar. Il ponte sul fiume venne distrutto a cannonate il 9 novembre 1993 su ordine di un generale croato, che pronunciò poi una frase agghiacciante: "Era antico? Beh, lo rifaranno più antico di prima".

«Era il simbolo, e non il manufatto che si voleva colpire. La pietra non interessava ai generali croati. Il ponte, difatti, non aveva alcun valore strategico. Non serviva a portare uomini e armi in prima linea.

Esisteva, semplicemente. Era il luogo della nostalgia, il segno dell'appartenenza e dell'alleanza tra due mondi che si volevano a tutti... (Continues)
Dove si corre impreparati ad avere paura
(Continues)
Contributed by Lorenzo Masetti 2004/11/16 - 16:04
Song Itineraries: Balkan Wars of the 90's, Bridges
Downloadable! Video!

Tutti Salvi

da "Un giorno" (2004)
Alcuni cieli chiudono di sera
(Continues)
Contributed by Marco Villa




hosted by inventati.org