Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Staple Singers

Remove all filters
Downloadable! Video!

Long Walk to D.C.

[1968]
Scritta da Homer Banks e Marvell Thomas
Singolo poi incluso nell'album "Soul Folk in Action", sempre del 1968
It's a long walk to D.C. but I've got my walking shoes on
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2020/4/11 - 18:35
Video!

Why? (Am I Treated So Bad)

[1965]
Parole e musica di Roebuck "Pops" Staples (1914–2000), il patriarca del gruppo
Nell'album intitolato “Why”

Una canzone dedicata ai cosiddetti Little Rock Nine, un gruppetto di nove studenti afroamericani che nel 1957 si iscrissero alla scuola superiore di Little Rock, Arkansas.

Il governatore segregazionista Orval E. Faubus mandò i soldati ad impedire l'ingresso ai nuovi alunni, ma il presidente Eisenhower mandò l'esercito federale a scortarli affinchè potessero entrare. Finalmente ammessi, i nove furono costretti a subire ogni sorta di violenze ed angherie inflitte loro dai compagni bianchi. Particolarmente accanite furono le ragazze, che arrivarono a gettare dell'acido in faccia a Melba Joy Pattillo, una dei nove.

Per un'introduzione più accurata alla vicenda dei Little Rock Nine rimando a State of Arkansas (My Name Is Terry Roberts) di Pete Seeger.
Why, am I treated so bad?
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2017/2/19 - 21:43
Downloadable! Video!

Masters Of War

Here's a great cover version of the song by The Staple Singers:

Juha Rämö 2016/10/27 - 13:36
Video!

Freedom Highway

‎‎[1965]‎
Album “Freedom Highway”‎
Scritta da Roebuck "Pop" Staples (1914 –2000), patriarca e membro dei Staples Singers, insieme al ‎figlio Pervis e alle figlie Mavis, Yvonne e Cleotha.‎

‎Il Tallahatchie citato nel brano è il fiume in cui il 28 agosto fu gettato il corpo ‎del quattordicenne afroamericano ‎‎Emmett Till, torturato ‎selvaggiamente, ucciso e gettato nelle acque del fiume che scorre presso Money, Mississippi. ‎Affinchè il corpo non riemergesse venne ancorato con del filo spinato ad una pesante sgranatrice ‎per il cotone.‎



Gli assassini, due bianchi, si chiamavano Roy Bryant e J. W. Milam, il suo fratellastro: furono ‎processati ed assolti, coperti da una bieca campagna di stampa e addirittura dal presidente USA di ‎allora, Dwight D. Eisenhower, che impedì personalmente ogni riapertura di inchiesta e processo, ‎così da non perdere i voti dei suprematisti del Sud. Briant... (Continues)
Marching on the freedom highway
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/10/29 - 14:09
Downloadable! Video!

Get Ourselves Together

[1968]
Scritta da Delaney e Bonnie Bramlett e Carl Radle
Album "Accept No Substitute" del 1969
Interpretata anche da The Staple Singers e The Flying Burrito Brothers.
We got to get ourselves together
(Continues)
Contributed by Bartleby 2012/3/15 - 15:32
Video!

When Will We Be Paid (For the Work We’ve Done)?

[1970]

This Staple Singers classic brings to light the entirety of African-American history until that point, including slavery, the construction of the railroads, and highways, and demands payment and reparations for the horrors and exploitation of the working class African Americans. "We fought in your wars ... to keep this country free for women, children, man ... When will we be paid for the work we've done?"

from Civil Rights Songs
When will we be paid for the work we've done?
(Continues)
Contributed by Alessandro 2008/12/16 - 08:41




hosted by inventati.org