Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Evelin Bandelli

Remove all filters
Downloadable! Video!

Ivan Della Mea: Ho male all'orologio

[1997]
Testo e musica di Omicron - Della Mea
Lyrics and music by Omicron - Della Mea
Album: "Ho male all'orologio"


Istituto Ernesto de Martino, Sesto Fiorentino, 14 giugno 2009.

Non appena saputo della morte di Ivan della Mea, dovevamo andarci. Non è lontano da casa, l'Istituto Ernesto de Martino di Sesto, di cui Ivan era oramai da anni presidente. Dentro, da stanotte, c'erano Stefano Arrighetti e altre compagne e compagni, a rispondere al telefono, a preparare comunicati, a dare, già da oggi, continuità a una presenza che sarà sempre viva, all'Istituto e ovunque ci sia ancora qualcuno che resiste, con le canzoni e con gli atti quotidiani. Mentre eravamo là si susseguivano le telefonate, tra cui quella di Evelin Bandelli. Una giornata radiosa di giugno, in cui ci dicevamo nella tristezza che Ivan aveva scelto, per andarsene, il giorno del compleanno di Francesco Guccini. La splendida... (Continues)
Tic tac tic tac tic tac tic tac
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2009/6/14 - 18:20
Downloadable! Video!

A Silvia

Ho visto inserita nel vostro portale la canzone di Alfredo Bandelli A SILVIA, dedicata appunto a Silvia Baraldini. Vorrei complimentarmi con te Venturi, per le tue ricerche e inserimenti. Non so se sei al corrente che questa canzone prima era intitolata Bella bimba e non aveva niente a che fare con Silvia Baraldini. Quando successe il fatto, Alfredo Bandelli utilizzò la melodia di Bella bimba e ne fece questa splendida composizione. Io Vorrei che tu la potessi ascoltare dalla viva e stupenda voce di Evelin Bandelli, figlia di Alfredo, da una registrazione live di quest'anno, tratta dallo spettacolo : NEL SEGNO DI BANDELLI, che io, Gildo dei Fantardi, Lele Panigada e Evelyn, ogni tanto portiamo in giro, Abbiamo per l'occasione delle registrazioni dal vivo di questo spettacolo e quando potrò, invierò qualche canzone estratta dalla registrazione, come devo fare, anche con le mie canzoni che... (Continues)
2006/12/4 - 18:21

La Guerra degli altri

Questa canzone è stata scritta nell'anno 1969 con la collaborazione del mio amico Ilario Da Costa detto Lari ed è una considerazione fatta sulle guerre d'altri tempi, quando si andava al fronte coni fucili a baionetta i moschetti e le bombe a mano. Come risulta da ricorsi storici, ai soldati venivano fornite delle fiaschette di grappa, per infondere e dare coraggio in trincea e in prima linea. La Grappa in questo caso, può essere indicata anche come paragone al fatto che oggi nei vari conflitti in corso, il suo posto è preso da stupefacenti e allucinogeni, quindi cambia il prodotto ma non la forma. non a caso il ritornello evidenzia il fatto che i soldati hanno appena vent'anni e in cinque ne raggiungono i cento. Anche in questa canzone si ritrovano le componenti del meglio fare le battaglie d'amore e non quelle di guerra, il pensiero del dover morire in modo truce e assurdo, il pensiero... (Continues)
In cinque abbiam cent'anni
(Continues)
Contributed by Luciano Filippi (alias Gildo dei Fantardi) 2006/11/6 - 13:10
Downloadable!

La canzone del Pinelli

Negli ultimissimi giorni del dicembre 1969, un cantastorie toscano che gira per le campagne lucchesi e pisane presentandosi con il nome di "Gildo", compone una "Canzone del Pinelli" che reca quindi un titolo simile alla più famosa ballata. Si prega di leggere attentamente l'ultima strofa di questa ballata, contenente una domanda che attende una risposta da trentasei anni.


Riceviamo nuove informazioni sulla ballata direttamente dal suo autore, che specifica inoltre come il titolo corretto sia "La canzone del Pinelli" e non "Ballata del Pinelli".

"Il testo di questa canzone che ha una sua melodia appropriata, composta da me, è stato scritto in collaborazione con Ilario Da Costa, detto Lari, abitante a S. Maria del Giudice Lucca e mio compaesano, mio amico e coautore di tante altre canzoni di questo genere. il brano è depositato alla Siae con il mio nome, perché Lari non era all'epoca e... (Continues)
Questa è una storia che tutti
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2005/7/30 - 16:48




hosted by inventati.org