Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Francesco Baccini

Remove all filters
Video!

Margherita Baldacci

[1992]
Parole e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel: Francesco Baccini
Album / Albumi: Nomi e Cognomi

Margherita Baldacci (Francesco Baccini, Nomi e Cognomi, pubblicato il 25 settembre 1992, giorno del mio 29° compleanno) è, in sé ed anche come struttura, una perfetta tragicommedia di stile classico. Lo dico fin da subito e senza mezzi termini: è una canzone autenticamente memorabile. Ed è memorabile perché, dopo quasi trent'anni, non si sa ancora esattamente come prenderla. C'è l'evidente angolazione satirica: in un album quasi interamente e fortemente satirico come Nomi e Cognomi (ma c'è la terribile e sanguinante Renato Curcio...), e come del resto confermato dallo stesso Francesco Baccini, c'è la superlativa presa per i fondelli di cantautori professionisti della depressione (Marco Masini, Luca Carboni, Paolo Vallesi, Luca Barbarossa...), ed ha quindi una... (Continues)
1.

(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2020/5/21 - 10:31
Downloadable! Video!

We are one

Music by Krikka reggae - Manuel “Brando” Tataranno, Big Simon Cammisa, Frank Commendator Magliocca, Matteo “Ciuffo” Di Biase, Enzo Scheriff Russo, Ivano “Tarallo” Grieco
Big thanks to: Fiorella Mannoia, Paola Turci, Claudio Bisio, Rocco Papaleo , Paolo Kessisoglu, Giuliano Sangiorgi (Negroamaro), Luca Barbarossa, Valeria Solarino, Marco D’amore, Salvatore Esposito, Brunori Sas, Achille Lauro, Fabio Celenza, Zulù 99Posse, Bunna (Africa Unite), Sud Sound System, Raphael, Dino Paradiso, Diodato, Zibba, Filippo Solibello, Peppe Voltarelli, Francesco Baccini, Vittorio De Scalzi (New Trolls), Andy Bluvertigo, Mauro Ermanno Giovanardi, Massimo Schiavon, Francesco Di Leva e Adriano Pantaleo
l'unitè fait la force car le sanque
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/6/27 - 16:47
Downloadable! Video!

Pour toi Arménie

Aida, Alberto Radius, Alberto Solfrini, Alessandra Mussolini, Angelo Giordano, Antonella Bucci, Antonella Roggero, Bernardo Lanzetti, Bravo, Christian, Contourella Family, Cristiano Malgioglio, Daiano, Dario Baldan Bembo, Decibel, Dori Ghezzi, Enrico Musiani, Enzo Jannacci, Eugenio Finardi, Fabioelisa, Francesco Baccini, Franco Simone, Franz Di Cioccio, Gazebo, Gepy, Gianfranco Manfredi, Gianni Bella, Gianni Dei, Gigliola Cinquetti, Gilda Giuliani, Gino De Stefani, Gino Paoli, Camaleonti, Iva Zanicchi, Strana Società, Lara St. Paul, Lorella Cuccarini, Luciano Rossi, Manuel De Peppe, Maria Pia Fanfani, Maria Scicolone, Marina Barone, Mario Castelnuovo, Mark Fontaine, Massimo Boldi, Mauro Lusini, Meccano, Memo Remigi, Mia Martini, Michele Pecora, Mietta, Milva, Mimmo Cavallo, Mino Reitano, Nilla Pizzi, Orietta Berti, Pierangelo Bertoli, Pino D'Angiò, Ricky Gianco, Rodolfo Grieco, Sabrina, Scarlet, Scialpi, Sergio Conte, Sergio Endrigo, Stefano Rosso, Tony Dallara, Tullio De Piscopo, Vittorio Gassman, Vivien Vee
PER TE ARMENIA
(Continues)
Contributed by Dq82 2017/4/23 - 21:15
Downloadable! Video!

Ottocento

[1990]
Fabrizio De André/Mauro Pagani
Album: Le Nuvole
grazie a Francesco Baccini per "Maschi, femmine e cantanti"


Da quanto esistono i cosiddetti “cantautori” (i quali si scherniscono sempre -non si sa quanto sinceramente- quando li si chiama “poeti”, con qualche rara eccezione come Piero Ciampi che ci teneva talmente, alla qualifica di poeta, da volerla indicata sulla carta d'identità), buona parte delle loro parole in musica è dedicata alla satira antiborghese. Tra cantautorato e borghesia non c'è, e non ci può essere, un grande feeling; persino nel caso di Fabrizio De André, che pure proveniva dall'alta borghesia genovese; la borghesia ricambia con il generale disprezzo che ha sempre riservato alla canzone d'autore, specie quando l'autore è ancora vivo. Tutto, della borghesia, è stato messo in risalto e in ridicolo nelle canzoni; l'ipocrisia, i vizi, le manie, i modi di fare e di... (Continues)
Cantami di questo tempo
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2013/9/10 - 11:05
Downloadable! Video!

Giulio Andreotti

[1992]
Testo e musica di Francesco Baccini
Lyrics and Music by Francesco Baccini
Album: Nomi e cognomi
Giu', giu', giu' giu', Giu-lio-o!
(Continues)
Contributed by Ahmed il Lavavetri 2013/5/6 - 14:09
Downloadable! Video!

Lettera da lontano

Lettera da lontano,
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2013/1/16 - 10:28
Downloadable! Video!

Corrado Guzzanti: Grande Raccordo Anulare

[2000]
Testo e musica di Corrado Guzzanti
Dalla trasmissione di Rai 3 "L'ottavo nano"

L'anno era il 2001, e nella trasmissione di rai 3 L'Ottavo Nano, condotta dalla contessa Serena Dandini de Sylva (non ci crederete, ma si chiama proprio così) accadeva una cosa strana, che ancora oggi, a distanza di anni, viene ricordata e -soprattutto- berciata a squarciagola. A determinati punti di quella trasmissione satirica, l'ideatore della stessa, Corrado Guzzanti, prorompeva in scena con un pianoforte semovente, travestito -anche vocalmente, e in modo perfetto- da Antonello Venditti e si metteva a cantare quanto segue, la vera e unica epopea toponomastica metropolitana di Roma e del suo Grande Raccordo Anulare. Su una melodia strappacore più vendittiana di quelle di Venditti, due innamorati si godono tutto il consueto ingorgo facendo l'amore e figli nelle soste, e raccontando tutte le uscite (o... (Continues)
Vieni con me, amore, sur Grande Raccordo Anulare,
(Continues)
Contributed by Riccardo & Adriana 2009/2/11 - 17:57

Graziano Limortacci

Quant'era che il "nostro" amico R.S. non si faceva sentire? Certo che conduce proprio una strana vita. Ultimamente, dicono le leggende metropolitane, aveva messo la testa a partito e s'era trovato un onesto lavoro a Firenze, come lavavetri all'incrocio tra via Maragliano e viale Redi. Insomma, già un bel salto in avanti per un noto cialtrone infingardo del caz bravo ragazzo, ma senz'altro un po' sudicio, straccione & negro sfortunato. Senonché, a un certo punto, qualche giorno fa, ecco che, zàc, un assessore del comune di Firenze, di cui non ci è noto il vero nome, emana un'ordinanza che fa il giro del mondo: per salvaguardare la brava donna di sua zia la sicurezza e il decoro della città, vieta ai lavavetri la loro attività, fa sequestrare loro gli attrezzi del mestiere e arriva persino a prevedere l'arresto per tre mesi per chi si fa cogliere in flagrante. Apriti cielo! Mentre la brava... (Continues)
Questa è la storia di Graziano Limortacci
(Continues)
2007/9/7 - 17:47




hosted by inventati.org