Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Paddy McGuigan

Remove all filters
Downloadable! Video!

This Little Place Called Ireland

[1974]
Scritta da Liam Tiernan, membro del gruppo di Belfast capitanato da Paddy McGuigan, The Barleycorn.
Nell’album dei Barleycorn intitolato “The Winds Are Singing Freedom”
When my days were filled with brightness and my mind was filled with dreams
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/8/11 - 14:45
Song Itineraries: Conflicts in Ireland
Downloadable! Video!

Bring Them Home

[1974]
Scritta da Paddy McGuigan e da lui interpretata insieme al suo gruppo de The Barleycorn nell’album intitolato “The Winds Are Singing Freedom”.
Ripresa dai Dublin City Ramblers nel loro “Irish Republican Jail Songs” del 1978.

Il MacSwiney (talora Mc Sweeney) citato nella prima strofa è Terence MacSwiney (1879-1920), drammaturgo, scrittore e militante repubblicano irlandese, morto il 25 ottobre 1920 nella prigione di Brixton, Londra, dopo 74 giorni di sciopero della fame.

Nella prigione di Brixton furono rinchiuse anche parecchie militanti repubblicane e combattenti dell’IRA, come le famose irriducibili “Price Sisters”, Dolours (scomparsa nel 2013) e Marian, anche loro protagoniste di un lungo sciopero della fame per ottenere di essere trasferite in carceri sul territorio dell’Ulster.

(introduzione a cura di Bernart Bartleby)
In the jail that held Mc Swiney
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2012/2/4 - 23:39
Downloadable! Video!

The Winds Are Singing Freedom

[1972]
L'autore della canzone è Tommy Makem (e non Mary Makem).

Ripreso dal Sito della Gioventù Socialista Tedesca
.

La canzone è stata fatta conoscere dal gruppo "Sands Family".


Der Text und die Musik stammen von Mary Makem aus dem Jahre 1972. Bekannt wurde das Lied durch die "Sands Family" In ihrem Lied geht es um die britische Fremdherrschaft, gegen die die Iren seit achthundert Jahren rebellieren. Am Schluß aber heißt es: "Es gibt eine Zeit, deinen Bruder zu lieben, es gibt eine Zeit, den Haß zu beenden. Wenn du die Saat der Gerechtigkeit säst, wirst du die Früchte des Friedens ernten.

Il testo e la musica sono stati composti da Mary Makem nel 1972. La canzone fu fatta conoscere dalla "Sands Family". Nella canzone si parla della dominazione inglese, contro la quale gli irlandesi si ribellano da 800 anni. Alla fine però recita: "C'è un tempo per amare il tuo fratello, c'è un tempo... (Continues)
And the winds are singing freedom
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi / Bernart Bartleby 2005/6/27 - 03:37
Song Itineraries: Conflicts in Ireland




hosted by inventati.org