Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Riccardo Scocciante

Remove all filters

Sono rinchiuso, mamma

[22-03-2020]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Riccardo Scocciante
Musica / Music / Musique / Sävel: Sono un ribelle mamma, Skiantos 1987

Anche Riccardo Scocciante sta in quarantena. La quale, come ci scrive, sta diventando altro che quarantena: cinquantena, sessantena, centena, millena. Era un po' di tempo che quel farabutto simpaticone non si faceva sentire, e un po' temevamo sì, per il Coronavirus. Nel senso: che il povero cosino con le capocchie rosse si fosse infettato con Riccardo Scocciante. Altro che mutazione: avremmo assistito a un suicidio di massa tra i Coronavirussini (il che, a pensarci bene, potrebbe non essere del tutto negativo). Invece, zàc, eccolo qua che ci scrive mandandoci una sua composizione “ad hoc” per il Canzoniere: [RV]

“Cari quarantenati, rinchiusi, autocertificati, bergamaschi, bergafemmine, eroi, presidenti del consiglio, sindaci, governatori, sbirri e... (Continues)
Pronto, whatsàppami la mamma,
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2020/3/22 - 12:21
Song Itineraries: 2020: Coronavirus Songbook
Downloadable! Video!

Le roi

Mise à jour de Riccardo Scocciante - novembre 2018
Aggiornamento di Riccardo Scocciante - novembre 2018
LE SALVION
(Continues)
2018/11/8 - 11:01

O Vicenza, tu sei benedetta

VICENZA SI SOLLEVA...ANCHE PER IL POPOLO CURDO
(Gianni Sartori)

Anche se sostanzialmente fu una sconfitta, la lotta del popolo vicentino contro la realizzazione dell'ennesima base statunitense, il movimento “NO Dal Molin”, non è stato invano.
Oltre a un degno passaggio di testimone con le lotte degli anni sessanta (vedi 19 aprile 1968 a Valdagno) e degli anni settanta (vedi la “breve estate” dell'Autonomia che ha incendiato le praterie dell'Alto Vicentino) ha rappresentato la prosecuzione, con altri mezzi, di quella Resistenza antifascista per cui la “Città del Palladio” è stata insignita di medaglia d'oro. L'altra medaglia, la prima, era per l'insurrezione del 1848.
Nelle manifestazioni contro il Dal Molin (legittimo definirle “oceaniche”, talvolta) si riversarono le energie e le esperienze sia dei soggetti e dei collettivi legati ai centri sociali (Ya Basta!), sia di alcune formazioni... (Continues)
Gianni Sartori 2018/2/7 - 10:19

Un cinghiale per amico

[2017]
Sull'aria di "Una donna per amico" di Lucio Battisti (1978)

Vi sarete chiesti tutti (forse) che fine avesse fatto l'ineffabile Riccardo Scocciante; eccovi, ordunque, accontentati. Mi è giusto iersera arrivata una missiva da un lontanissimo paese dove Egli pare essersi ritirato in meditazione, pur seguendo fatti e fatterelli che avvengono dalle nostre parti. “Mi ha colpito e interessato”, mi scrive, “una notiziuola apparsa ieri sull'edizione genovese di “Repubblica, secondo la quale un prode cacciatore avrebbe scambiato un suo amico, nonché compagno di battuta, per un cinghiale, sparandogli addosso e, ohimé, tirandogli via mezzo braccio. Invero sono episodi che accadono spesso tra i cacciatori, che si definiscono non di rado (anche in campagne pubblicitarie) gente seria...e così mi son deciso, risvegliandomi dal silenzio che mi ero imposto, a comporre questa piccola stronzata canzone... (Continues)
Può darsi che io non sappia cosa dico
(Continues)
2017/10/12 - 07:57
Song Itineraries: War against Animals

Fernande 2016

[Venerdì 17 giugno 2016 / Vendredi 17 juin 2016]
Un petit détournement de Riccardo Scocciante
Una piccola rielaborazione di Riccardo Scocciante
(Si veda Fernande di Tonton Georges)

Dopo un lungo silenzio, ci scrive il nostro famigerato beneamato Riccardo Scocciante: “Miei adorati fanz, poiché -come tutti sanno- il mio quasi omonimo Riccardo Cocciante si fa chiamare in Francia “Richard Cocciante” (pronuncia: koksiànt), ho pensato anch'io, oggi, di trasformarmi in “Richard Scocciante” (pronuncia: skoksiànt) e di proporre alla vs. viscida spettabile attenzione questo piccolo détournement basato sulla celeberrima Fernande, vecchia canzone pagliarda dello zio Georges. Si tratta invero di una rielaborazioncina semplice semplice e facile facile, ma spero comunque efficace. L'ultima strofa deve essere intesa come una interessante variatio da prendere in senso squisitamentre apotropaïco.” Ora,... (Continues)
Une manie de vieux garçon
(Continues)
2016/6/17 - 11:00
Song Itineraries: Antiwar Anticlerical
Video!

Compagno col kashmiv

Compagno di scuola
Krzysiek 2015/10/8 - 09:04

Il Vladimiro

menomale che c'è Vladimir... bloody mir
krzyś 2015/8/12 - 23:42

Una storia senza onore né gloria

Canzone dell'impiegatino asburgico
di David Riondino

Nota. Ci ha scritto il nostro celebre (e perfido) amico Riccardo Scocciante, ma stavolta non per proporre una sua composizione, bensì per segnalare questa ineffabile opera di David Riondino. "Come sapete, ho come codice-autore in questo sito il 1815, anno del Congresso di Vienna; indi per cui mi sento particolarmente legato a tematiche asburgiche. Vi pregherei quindi di accogliere questo mio modesto contributo, possibilmente su qualche pagina un po' kaiser-und-königlich; sono certo che farete del vostro meglio. - Il vostro Riccardo Scocciante." Come non accontentarlo? Ed ecco quindi questa "Canzone dell'impiegatino asburgico, tratta dal ponderoso saggio La chansonlong e la chansoncurt e una nota sullo Sgurz, scritto nei remoti anni '80 del secolo scorso dallo chansonnier e cabarettista fiorentino. Premettiamo la nota che accompagna la... (Continues)
Riccardo Venturi 2014/9/28 - 13:05

Cosa resterà di questi euro ottanta

[26 agosto 2014]
Sull'aria di:
Cosa resterà di questi anni ottanta
di Raf


Torna l'immarcescibile, improponibile, insondabile Rick Scocciante (che non è affatto uscito dal gruppo, come il suo assonante Jack Frusciante); ma stavolta il suo exploit si commenta da solo. Dei famosi anni ottanta non si sa se qualcosa sia restato, e comunque oramai son trent'anni fa; degli euro ottanta di Renzi è più facile dirlo. Non è restato un cazzo. [CCG/AWS Staff]
Già riscossi e già volati via
(Continues)
2014/8/26 - 12:58

Il signore degli agnelli

Chanson italienne – Il signore degli agnelli – Riccardo Scocciante – 2006

Lorsque Riccardo Scocciante, ou bien le dégoûtant personnage qui se cache derrière ce pseudonyme, m'a envoyé la chose qui suit, il m'a dit : « Écoute, tête de nœud, je sais que tu es en cheville avec un site de chansons contre la guerre. Voilà, tiens, j'ai écrit une chanson contre la guerre et même contre le pape, qui pour moi est cette espèce de zombie, dont certains affirment qu'il a fait partie de la SS, et qui me casse un peu les couilles. Veille à l'insérer, sinon cette nuit, je viens tuer ton chat. »
Je lui ai fait remarquer que je n'ai pas de chat, et que si j'en avais un, je lui scalperais les gencives au marteau-piqueur à ce tueur de chat, si seulement il touchait à un poil du minou ; mais puisque ce site accueille tout, mais vraiment tout (ou presque), je vous présente quand même sa « chanson » (dont je... (Continues)
LE SEIGNEUR DES AGNEAUX
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2014/7/21 - 23:16

Non è Francesco

Sull'aria di: (ahinoi)
Non è Francesca (1970)
di Lucio Battisti.

Aiuto. Qui finiremo molto, ma molto male. Oltre all'ira divina, anche l'ira dello spirito di Lucio Battisti. Siamo spacciati. [CCG/AWS Staff]
Ti stai sbagliando, chi hai visto non è,
(Continues)
Contributed by Un disperato staff delle CCG 2014/2/13 - 21:07
Song Itineraries: Antiwar Anticlerical
Downloadable! Video!

Bella Ciao

Anonymous

La "Bella Ciao" del bancario

Poiché anche i bancari cantano "Bella Ciao", abbiamo pensato di commissionare al nostro rattaccio di fogn fidatissimo Riccardo Scocciante una versione ideata apposta per loro. [CCG/AWS Staff]

Una mattina mi so' svegliato,
O conto ciao, conto ciao, conto ciao ciao ciao
Una mattina mi so' svegliato
E al mio conto ho fatto ciao.

“O direttore, sono allo sparo”
O conto ciao, conto ciao, conto ciao ciao ciao
“O direttore, sono allo sparo,
Non so più cosa mangiar.

Se lei mi blocca il conto corrente”
O conto ciao, conto ciao, conto ciao ciao ciao
“Se lei mi blocca il conto corrente
Sono allo sparo, ma sparo a lei.”

“Mio caro lei, mi spari pure”
O conto ciao, conto ciao, conto ciao ciao ciao
“Mio caro lei, mi spari pure,
Così in galera le tocca andar.”

“Cazzo mi frega della galera”
O conto ciao, conto ciao, conto ciao ciao ciao
“Cazzo mi frega della... (Continues)
CCG/AWS Staff 2013/10/31 - 03:22
Downloadable! Video!

Caterina Bueno e Véronique Chalot: Donna Lombarda e L'empoisonneuse

Irrompe Riccardo Scocciante

Naturalmente. Come poteva esimersi, il nostro "caro" amico, da questa pagina altamente tossica?... E lo fa, come sempre, rielaborando un po' queste antichissime canzoni popolari... [CCG/AWS Staff]
a. Uomo lombardo
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2012/12/4 - 12:26

Tango dell'Islamofobia

AL QAEDA! AL QAEDA! COME FABBRICARE IL MOSTRO IN TV - Trailer

In uscita l'11 ottobre.

2012/9/9 - 22:42

Dite a Laurea che l'amo (I thoni të Laurea se unë e dua atë)

[2012]

Dustin Hoffman gli fa una sega, al Trota: da qualche tempo il Laureato più famoso della storia è lui, Renzo Bossi, figlio prediletto del Grande Capo Padano. La prestigiosa università "Krystal" di Tirana (Albania) non si è lasciata sfuggire l'occasione per annoverare tra i suoi accademici questa cima, questo cervello in fuga. E come travolti da una tempesta di cervelli si devono essere sentiti anche i 99 Bosse (i cantori der Cerchio Màggico), coadiuvati in questa occasione dal nostro Riccardo Scocciante. Ne nasce così, sull'aria di Dite a Laura che l'amo di Michele, questo immortale capolavoro che celebra un luminare della nostra curtùra. [CCG/AWS Staff]]

Trota e Laurea s'amavano
(Continues)
Contributed by Dott. Ahmed de Lavavetris, Esq. 2012/5/21 - 14:53
Downloadable! Video!

In galera li panettieri

In galera li puttanieri
di Riccardo Scocciante

"In ogni caso, una canzone buona per tutti i tempi, anche i nostri, quando i “panettieri”, i potenti, ‎quelli che hanno le "mani in pasta", si credono baroni e non si fanno scrupolo di ‎affamare la popolazione…‎" [Bartleby]
In galera li puttanieri
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2011/12/30 - 21:19

Und was bekam des Prekarius Weib?

Ogni ritorno del perfido Scocciante su questo sito è segnato da maledizioni infernali, mòccoli e pedateneicogl scampanìi festosi e invocazioni di giùbilo, sebbene stavolta Egli si sia cimentato nientepopodimeno che con un celeberrimo testo di Bertolt Brecht (anche se stavolta, effettivamente, il pastore Niemöller non c'entra per niente). Dalla donna del soldato siamo passati, dice lo Scocciante, alla donna del precario; però la guerra sembra esattamente la stessa, e con gli stessi risultati (visti i bollettini delle morti sul lavoro). Poco male; il Grande Fratello 397 o-a-che-numero-è-arrivato pensa ad allietare gli spiriti, i ristoranti sono pieni e il vecchio detto "piove, governo ladro!" è stato aggiornato in "piove, governo tecnico!". Di che gioire. Intanto vediamo che cosa ci ha ammannito lo Scocciante, e non stiamo troppo a sottilizzare. [CCG/AWS Staff]
E che venne alla donna del precario
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2011/11/28 - 23:36
From his hospital bed, Scocciante the wicked wants to reassure all Anti-War Songs friends that he managed to cheat Death. Rumours claim that Pampalea the Black Cat, Ahmed the window cleaner and Riccardo Venturi are hospitalized in the same room.

From the wide-open windows, the notes of this song by Georges Brassens can be heard clearly...
Lorenzo Masetti 2011/9/23 - 18:07
Downloadable! Video!

Georges Brassens: Trompe la Mort

[1972]
Testo e musica di Georges Brassens
Paroles et musique de Georges Brassens
Lyrics and music by Georges Brassens
Album: Don Juan



Dal suo letto d’ospedale il perfido Scocciante ci tiene a far sapere agli amici delle Canzoni Contro la Guerra di aver fregato la Nera Signora. Secondo indiscrezioni, nella stessa stanza sono ricoverati anche la gatta Pampalea, Ahmed il Lavavetri ed il nostro Riccardo Venturi.

Dalle finestre spalancate escono le note di questa canzone di Brassens.

Se qualcuno pensa che la canzone possa essere di malaugurio, solo perché il buon Brassens se ne andò davvero qualche anno dopo averla scritta, rispondiamo che i gufi sono animali meravigliosi e non abbiamo mai prestato fede alle maldicenze che si raccontano alle loro spalle.

Al contrario, siamo sicuri che l'Arrivederci dovrà attendere a lungo prima di averli a bordo ed affidiamo a k.d e a Redelnoir il... (Continues)
Avec cette neige à foison
(Continues)
Contributed by Adriana e Lorenzo 2011/9/23 - 18:02

Zingara 2008

Chanson italienne – Zingara 2008 – Riccardo Scocciante – 2008

Cette fois, notre incomparable Riccardo Scocciante nous a fait une introduction « sérieuse ».

L'année 1969 courait son train quand Iva Zanicchi et Bobby Solo présentèrent au Festival de Sanremo une chanson qui fit date par la suite, devenant proprement un semper virens ou sempervirent, une joubarbe, une intemporelle, un tube [Boris Vian, dit Lucien l'âne en tremblant de rire, dans un bouquin intitulé En Avant la Zizique et par ici les gros sous ]..., lui qui avait inventé cette expression "tube" pour désigner une increvable scie, disait : Savez-vous pourquoi un « tube »... parce qu'un tube, c'est creux. Cela dit, je trouve quand même que joubarbe irait mieux à présent, oui, une joubarbe, c'est beau ça, ça fait plus bio, c'est plus à la mode]. Je parle naturellement de Zingara, écrite – pour la petite histoire – par Albertelli... (Continues)
GITANES 2008
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2011/5/31 - 23:18

Teorema

Version française – THÉORÈME – Marco Valdo M.I. – 2011
Chanson italienne – Teorema – Riccardo Scocciante - 2009

Il semble presque que notre suave Riccardo Scocciante lit en primeur ce site ; nous avons à peine eu le temps d'insérer le Rigurgito antifasciste, celui des 99 Posse, qu'il t'inflige la sienne de « régurgitation ». Naturellement à sa manière : prendre une chanson italienne fameuse et la réélaborer de façon à ce qu'elle contienne un message de paix et de fraternité. Cette fois, il s'en est pris à rien moins que Teorema, une célébrissime chanson de Marco Ferradini (mais écrite, pensez un peu , par Herhert Pagani). Pauvres de nous ! De toute manière, puisque c'est un site de service, nous y mettons aussi la vidéo de la chanson originale, de sorte que celui qui le désire puisse en chanter aussi la réélaboration perpétrée par Scocciante; nous avons à cet égard repérer, dans le style... (Continues)
THÉORÈME
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2011/2/24 - 18:41




hosted by inventati.org