Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Natalino Otto

Remove all filters
Downloadable! Video!

Conosco un cow-boy

(1953)

scritta da Anton Virgilio Savona e Tata Giacobetti del Quartetto Cetra
Zum-Zum, già la chitarra fa "Zum-Zum"
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2020/3/31 - 19:46
Downloadable! Video!

Il piccolo corazziere

[1953]
Testo di Renato Rascel
Sull'aria di “Mamma, mi ci vuol la fidanzata”, una canzone del 1942 interpretata da Natalino Otto e, nella versione al femminile, da Nella Colombo.
Arrangiamento di Gorni Kramer
Conduce l'orchestra Gorni Kramer e i Suoi Complessi
Mamma ti ricordi quando ero piccoletto
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/4/2 - 21:24
Downloadable! Video!

I Pompieri di Viggiù

I pompieri di Viggiù
Gigliola Cinquetti – 1975
interpretazioni : Gigliola Cinquetti (1975)
Canzone di Armando Fragna – Nino Rastelli
Altra interpretazione : Enrico Gentile (1948)
Clara Jaione – Claudio Villa – Gigliola Cinquetti – Quartetto Cetra – Natalino Otto – Nuccia Bongiovanni – Claudio Villa & Nuccia Bongiovanni


I Pompieri di Viggiù
(wikipedia)

Si deve risalire al 1881, perché si prospetti l'idea di formare un gruppo volontario per un corpo di pompieri Croce Verde ed assistenza a Viggiù. Sino ad allora, per dare l'allarme allorché una canna fumaria, una cascina o un bosco si fossero incendiati si usavano le campane a martello, e coloro che volevano intervenivano in aiuto. Non appena fu possibile, con la sovvenzione dei privati e degli stessi volontari, si acquistò una pompa manuale. Gli idranti, però, erano in numero esiguo e si doveva utilizzare l'acqua dei pozzi,... (Continues)
Per volere del Visconte
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2017/5/8 - 17:05

Inno del generale (o Val a tór in t’al cul)

Anonymous
[1944-45]
Irriverente ed insubordinata canzonetta con cui i partigiani emiliani (reggiani?) si prendevano gioco dei loro superiori.
Sulle note di “Ombrellaio”, successo del 1944 di Natalino Otto.
Testo trovato sul “Canzoniere partigiano 1944-1950” presente nella rivista “La Piva del Carner”, numero di aprile 2015
Val a tór in t’al cul
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/4/29 - 21:57
Downloadable! Video!

In cerca di te (Perduto amore)

[1945]
Nota anche con il titolo del verso iniziale, “Sola me ne vò per la città”
Parole di Gian Carlo Testoni
Musica di Eros Sciorilli
Incisa per la prima volta a Torino, negli studi della Cetra, il 7 luglio 1945, con l'orchestra del maestro Beppe Mojetta.
Incisero questa canzone molti altri artisti, come Dea Garbaccio, Natalino Otto, Carlastella, Carlo Buti, Teddy Reno, Jula De Palma, Nicola Arigliano, Bruno Pallesi, Gianni Morandi, Gabriella Ferri, Johnny Dorelli, Don Backy, Simona Molinari, Mariangela Melato, Iva Zanicchi...

Arrivo con qualche ora di ritardo sul 25 aprile, ma vorrei lo stesso contribuire questa canzone, per tutti coloro che quel giorno non sapevano se ridere di felicità o piangere di disperazione: un riso e un pianto comunque di Liberazione.

“Nel testo della canzone la voce della Colombo implora la vana ricerca dell'amato disperso tra il fumo della guerra. Il... (Continues)
Sola me ne vò per la città,
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2015/4/26 - 16:43
Song Itineraries: Anti War Love Songs

Alle Fosse Ardeatine

[1944]
Testo: Spartacus Picenus (Raffaele Mario Offidani)
Musica: Studio Op. 10 n° 3 in mi+ di Fryderyk Chopin

Si veda anche Il massacro dei trecentoventi (Le Fosse Ardeatine)

Spartacus Picenus usò per questo testo la famosa melodia dello Studio op.10, N.3, in Mi maggiore di F. Chopin, che proprio negli anni della guerra il cantante di musica leggera Natalino Otto aveva divulgato con una incisione discografica dal titolo "Tristezze".

Fonte del testo e delle note:
A.Savona-M.L.Straniero
Canti della resistenza italiana
1985 Rizzoli - Il Deposito - Canti di Lotta
Laggiù sotto il suol,
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2008/12/5 - 03:11




hosted by inventati.org