Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Wilco

Remove all filters
Downloadable! Video!

I Wanna Destroy You

Scritta da Robyn Hitchcock

It kinda went like this. Back in 1990 me and my Father were on a road trip, driving around Niagara Falls (NY) on a weekend afternoon. As I would normally do when roaming around new environs, I commandeered the radio dial while Dad concentrated on driving. Back then was when I began gravitating towards college radio stations. To cut to the chase, on some left of the dial outlet with less than adequate reception came this song - brash and clamorous, yet equally melodic and compelling. With the station fading in and out I was concerned we would be out of it's reception area entirely in a matter of minutes, if not seconds, and I was determined to hear the name of it from the DJ. I successfully persuaded Dad to pull into a parking lot for a few minutes, much to his annoyance, but before long I had the vital stats I needed. It would be another two years or so... (Continues)
B.B. 2020/4/9 - 20:53
Video!

Ashes of American Flags

[2002]
Parole di Jeff Tweedy
Musica di Jeff Tweedy e Jay Bennett‎
Album «Yankee Hotel Foxtrot»

«... Vorrei portare il mio saluto
alle ceneri delle bandiere americane
e a tutte le foglie cadenti
che riempiono le nostre borse della spesa...»


Una canzone scritta tra il 2000 ed i primi mesi del 2001, prima dunque dell’11 settembre, ma che sembra proprio portare il peso di quelle macerie, così come Jesus, Etc. dove con la sua splendida voce Jeff Tweedy canta:

«Alti palazzi tremano,
voci fuggono cantando tristi canzoni…
voci che gemono, grattacieli ‎che insieme si sbriciolano…
Gesù, non piangere,
puoi contare su di me, dolcezza…
Il nostro amore è tutto ciò che abbiamo…»
The cash machine is blue and green
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/10/24 - 23:07
Video!

Jesus, Etc.

‎[2002]‎
Album “Yankee Hotel Foxtrot”‎
Parole di Jeff Tweedy
Musica di Jeff Tweedy e Jay Bennett‎
Ripresa da Bill Fay nel suo nuovo lavoro “Life Is People”.‎



“Alti palazzi tremano, voci fuggono cantando tristi canzoni… voci che gemono, grattacieli ‎che insieme si sbriciolano… Gesù, non piangere, puoi contare su di me, dolcezza… Il nostro amore ‎è tutto ciò che abbiamo…”

Jesus, don't cry
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/9/25 - 10:38
Downloadable! Video!

There Is a Valley

‎[2012]‎
Album “Life Is People”‎
‎(Testo messo insieme piluccando qua e là in rete e sistemando all’ascolto… spero di non aver preso ‎troppi granchi…)‎



Quarant’anni dopo Time of the Last Persecution, ecco che lo schivo e misconosciuto artista londinese torna come se ‎nemmeno un giorno fosse passato da quel lontano inizio degli anni 70.‎
In questa “There Is A Valley”, la stessa profonda fede cristiana, ma assai lontana da ogni ‎dogmatismo religioso, della title track del suo disco del 1971: sono le guerre, l’intolleranza, le ‎atrocità commesse in ogni tempo dagli esseri umani a segnare le stimmate del Cristo.‎
Musicalmente, poi, trovo che questa canzone sia molto bella, come d’altronde l’intero album, grazie ‎alla splendida voce profonda ed evocativa di Bill Fay e agli arrangiamenti dell’amico Jeff Tweedy ‎dei Wilco, suo grande ammiratore, che Fay ringrazia con una cover di “Jesus, Etc.” ‎dall’album dei Wilco intitolato “Yankee Hotel Foxtrot” del 2002.‎
There is a valley where the tree stand tall and an icy wind blows
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/9/25 - 09:18
Downloadable! Video!

Stetson Kennedy

‎[1950]
Parole di Woody Guthrie
Musica di Billy Bragg‎
Album: “Mermaid Avenue, Vol. II” di Billy Bragg e Jeff Tweedy dei Wilco, ora in ‎‎“Mermaid Avenue – The Complete Sessions”, 2012, che include tutte e tre le parti del progetto.‎

Canzone per la campagna elettorale di Stetson Kennedy, grande amico di Guthrie, ricercatore del ‎folklore musicale ed attivista per i diritti civili e dei lavoratori.‎

‎Stetson Kennedy (1916-2011), proveniente da un’agiata famiglia bianca di ‎Jacksonville, Florida (sua madre lo chiamò con quel nome curioso in onore del nonno John ‎Batterson Stetson, celebre inventore del più classico tra i cappelli da cowboy), esordì alla fine degli ‎anni 30 con i suoi studi di storia orale e folklore condotti sul campo insieme all’antropologa ‎afroamericana Zora Neale Hurston, esponente del movimento dell’ “Harlem Renaissance”. Il loro ‎lavoro non fu affatto facile perché... (Continues)
I done spent my last three cents
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/8/27 - 14:39
Downloadable! Video!

Feed of Man

Parole di Woody Guthrie‎
Musica di Jeff Tweedy dei Wilco
Album: “Mermaid Avenue, Vol. II” di Billy Bragge Wilko, ora in “Mermaid Avenue – The ‎Complete Sessions”, 2012, che include tutte e tre le parti del progetto.‎

Bisogna seminare e far crescere il gener umano e non dissanguarlo e sterminarlo…
If you
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/8/23 - 15:24
Downloadable! Video!

Union Prayer

Parole di Woody Guthrie
Musica di Billy Bragg
Dall’album di Wilco e Billy Bragg “Mermaid Avenue – The Complete Sessions”, 2012 (che include ‎la nuova parte terza del progetto e ripubblica le precedenti due)‎

Pregare cambierà le baracche in case decenti? Pregare trasformerà l’odio in opere d’amore? ‎Pregare mi darà il diritto di votare? Pregare darà lavori ad una paga giusta? Pregare riempirà la ‎pancia? Pregare farà sì che il ricco tratti bene il povero? Pregare terrà lontano il KKK? Pregare ‎fermerà i linciaggi?... Se così fosse, allora pregherei fino a non poterne più, ma la mia preghiera è ‎quella che faccio con la gente che insieme si organizza…
I hear that prayer and praying
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/8/23 - 15:00
Downloadable! Video!

The Jolly Banker

‎[1940]‎
Dalla collezione di Alan Lomax custodita presso la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti ‎d’America.‎

‎"Tom Cranker è l’allegro banchiere che ti tira fuori dai guai, un vero protettore dei contadini, ‎delle vedove e degli orfani. Quando la siccità uccide il raccolto, se i parassiti si mangiano il tuo ‎cotone, se non hai di che dar da mangiare alla tua famiglia, ecco che l’allegro banchiere è pronto per ‎ogni tuo bisogno, se firmi una bella ipotechina su quanto possiedi! Non preoccuparti ora, tanto dopo ‎mi restituirai il doppio di quanto ti ho imprestato e quando avrai bisogno d’aiuto l’allegro banchiere ‎sarà lì pronto a rastrellarti tutto quel che hai e a scotennarti!‎
E se hai dei problemi con i proprietari - quei cattivoni – non preoccuparti: l’allegro banchiere ti ‎manderà la polizia per tirarti fuori dai guai!"

"The Jolly Banker" è anche una delle canzoni che Wilco... (Continues)
My name is Tom Cranker and I'm a jolly banker,
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/8/20 - 15:11
Downloadable! Video!

Eisler on the Go

‎[1948]‎
Una canzone rimasta inedita e ripresa 50 anni dopo da Billy Bragg & Wilco nel ‎loro “Mermaid Avenue – Vol. 1”.‎
Parole di Woody Guthrie.‎
Musica di Billy Bragg.‎



Come sappiamo, il compositore ebreo tedesco Hanns Eisler, amico e ‎sodàle artistico di Bertolt Brecht, nel 1933 insieme a questi scappò dalla Germania nazista ‎alla volta, prima, di Mosca e poi di New York.‎
Quel che invece è meno noto ai più è che nel 1948 Eisler fu costretto ad un nuovo viaggio d’esilio ‎nel senso esattamente inverso, espulso dalle autorità americane perché accusato di essere non solo ‎un attivista comunista ma addirittura una spia al soldo dei sovietici. La “guerra calda” lo aveva ‎strappato alla sua terra, quella “fredda” lo strappò ai suoi amici Charlie Chaplin, Igor Stravinsky, ‎Aaron Copland e Leonard Bernstein, che inutilmente cercarono di difenderlo, e lo rispedì in ‎Germania, nella... (Continues)
Eisler on the go, Eisler on the move
(Continues)
Contributed by Bartleby 2012/2/10 - 13:45
Downloadable! Video!

Aginst Th' Law

Album: Mermaid Avenue Vol. II
Incisa da Billy Bragg & Wilco
It's against th' law to walk, it's aginst th' law to talk
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2011/9/24 - 22:08
Downloadable! Video!

Blood of the Lamb

WORDS: Woody Guthrie (1955) -
MUSIC: Jay Bennett/Jeff Tweedy (1997)

Album: Mermaid Avenue Vol. II

Interpretata da Billy Bragg & Wilco
Are your garments all spotless?
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2011/9/24 - 22:06
Downloadable! Video!

I'll Fight

[2009]
Album “Wilco (The Album)”

Canzone alla vita e all’amore, ma amara e disillusa, di un soldato che sa che annegherà nelle “war's waters”.
I’ll go, I’ll go, I’ll go
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/8/11 - 11:02
Downloadable! Video!

The Unwelcome Guest

Parole di Woody Guthrie (1940?)
Musica di Billy Bragg, ma ispirata a quella della tradizionale cowboy ballad “Streets of Laredo”, conosciuta anche con il titolo de “Cowboy's Lament"
In “Mermaid Avenue” del 1988, il primo di tre album realizzati da Bragg con Jeff Tweedy e i Wilco dedicati alle canzoni del menestrello dell’Oklahoma.

(Bernart Bartleby)
To the rich man's bright lodges I ride in this wind
(Continues)
Contributed by giorgio 2008/9/13 - 07:34
Downloadable! Video!

Christ For President

Words/Parole: Woody Guthrie
Music/Musica: Bragg/Tweedy/Bennett
Album: Billy Bragg & Wilco, Mermaid Avenue [1998]

Tra i principali meriti di Billy Bragg, qui in "combutta" con Wilco, c'è quello di aver reso musica ad alcune canzoni di Woody Guthrie che non avevano fino a quel momento potuto trovarla. Così è stato, ad esempio, (ma non in questo album) per All You Fascists, che però in questo sito è ascritta "motu proprio" a Woody Guthrie, e per tutte le canzoni di questo album del 1998. Un segno del legame indissolubile tra Woody Guthrie e Billy Bragg; quel che Woody aveva lasciato, Billy lo ha continuato. [CCG/AWS Staff]

"Mermaid Avenue is a 1998 album of previously unheard lyrics written by American folk singer Woody Guthrie, put to music written and performed by British singer Billy Bragg and the American band Wilco. The project was organized by Guthrie's daughter, Nora Guthrie.... (Continues)
Let's have christ for president.
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2008/8/28 - 08:58
Downloadable! Video!

She Came Along To Me

Words/Parole: Woody Guthrie [1942]
Music/Musica: Bragg/Tweedy/Bennett
Album: Billy Bragg & Wilco, Mermaid Avenue [1998]

Tra i principali meriti di Billy Bragg, qui in "combutta" con Wilco, c'è quello di aver reso musica ad alcune canzoni di Woody Guthrie che non avevano fino a quel momento potuto trovarla. Così è stato, ad esempio, (ma non in questo album) per All You Fascists, che però in questo sito è ascritta "motu proprio" a Woody Guthrie, e per tutte le canzoni di questo album del 1998. Un segno del legame indissolubile tra Woody Guthrie e Billy Bragg; quel che Woody aveva lasciato, Billy lo ha continuato. [CCG/AWS Staff]

"Mermaid Avenue is a 1998 album of previously unheard lyrics written by American folk singer Woody Guthrie, put to music written and performed by British singer Billy Bragg and the American band Wilco. The project was organized by Guthrie's daughter, Nora Guthrie.... (Continues)
Ten hundred books could I write you about her
(Continues)
Contributed by giorgio 2008/8/27 - 18:44
Downloadable! Video!

All You Fascists

Testo di Woody Guthrie [1936]
Musica originale di Woody Guthrie
Nuova musica di Billy Bragg [2000]

Testo ripreso dal sito ufficiale della Woody Guthrie Foundation.

Un celebre testo di Woody Guthrie che ha trovato la sua convincente musica molti anni dopo, per mano di Billy Bragg, che l'ha registrata anche con i Wilco.
I’m gonna tell you fascists
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2005/5/26 - 03:05




hosted by inventati.org