Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Georges Brassens

Remove all filters
GEORGES
BRASSENS

22 October 1921
22 October 2021
Riccardo Venturi 2021/10/22 - 17:46
Downloadable! Video!

La messe au pendu

Suppliche e celebrazioni (2008)

Il prete protagonista di questa splendida canzone mi fa pensare con insistenza a Papa Francesco. Care amiche e amici Brassensiani, che ne dite se tutti insieme, noi, atei, agnostici e credenti, la dedicassimo, oggi, al nuovo Poverello d'Assisi venuto "da tanto lontano"? Chissà che un giorno non possa ascoltarla anche lui e dire in cuor suo "Grazie, fratello Brassens!"
MESSA PER UN IMPICCATO
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/4/29 - 10:45
Downloadable! Video!

La prière [including Il n'y a pas d'amour heureux and Preghiera in gennaio]

Suppliche e celebrazioni (2008)

Ho cambiato la destinataria della supplica scritta dal poeta Francis Jamme alla fine dell'800 e musicata da Georges Brassens: invece che alla Vergine Maria ho rivolto la supplica alla GIUSTIZIA terrena, traducendo con ossessiva fedeltà tutti versi scritti dal poeta. Vi prego di condividere questa canzone con il più gran numero di persone nella speranza, anche se vana, che giunga alle orecchie di chi abita il "Palazzo della Dea Bendata" dove è scritto nel marmo LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI.
GIUSTIZIA, INVOCO TE!
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/4/29 - 10:28
Downloadable! Video!

Georges Brassens: La princesse et le croque-notes

The Princess and the Troubadour
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2021/2/6 - 22:58
Video!

Dmitrij Dmitrievič Šostakovič: Сюита для джазового оркестра N° 2 [Вальс 2]

Volevo segnalare il mix che esegue Daniele Sepe con la cantante Auli Kokko tra questo celebre valzer, il Tema di Lara dal Dottor Zivago (musica di Maurice Jarre) e la canzone di Brassens "Les Amoureux des bancs publics"






Lorenzo 2021/1/10 - 12:16
Downloadable! Video!

Corne d’Aurochs

Erreur : c'était à un Allemand...
Beaud 2020/11/28 - 09:07
Downloadable! Video!

La mauvaise herbe

LA MALERBA
(Continues)
Contributed by Matteo Podda 2020/8/21 - 10:23
Downloadable! Video!

Georges Brassens: Le Testament

Interpretata da Alberto Del Monte

Il testamento di Giovanni Ruffino

Questa versione di Salvo Lo Galbo, noto cultore di Brassens, è dedicata ad un grande interprete del cantautore francese, Giovanni Ruffino, musicista, polistrumentista e autore del pinerolese, nonchè cultore della montagna, morto qualche giorno fa cadendo sulla cresta tra Français Pelouxe e Pelvo, sullo spartiacque tra Val Chisone e Valle di Susa.

Ho conosciuto Giovanni Ruffino qualche anno fa prima di un concerto al circolo Stranamore di Pinerolo. Non l'ho mai reincontrato dopo di allora. Ricordo una persona curiosa, ruvida, che non provava nemmeno a metterti a tuo agio. Non era accomodante. Voleva conoscerti e sapere che tipo di persona eri, se avevi qualcosa da dirgli oppure no. Non era un tipo facile, forse per questo amava tanto Brassens. E poi era uno straordinario musicista. Io, sicuramente, non avevo molto da dirgli,... (Continues)
IL TESTAMENTO DI GIOVANNI RUFFINO
(Continues)
Contributed by B.B. 2020/6/1 - 16:41
Downloadable! Video!

Tant qu'il y a des Pyrénées

Chitarra e voce: ALBERTO DEL MONTE

FINCHÈ CI SONO I PIRENEI
(Continues)
Contributed by Salvo Lo Galbo 2020/5/5 - 20:51
Downloadable! Video!

Le Déserteur

Un documento incredibile: Georges Brassens interpreta Le Déserteur durante una trasmissione di Radio-Montpellier, nel 1956.

2020/3/8 - 14:37
Downloadable! Video!

La mauvaise herbe

LA CATTIVA ERBA - INTRO
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/11/7 - 23:51
Downloadable! Video!

Celui qui a mal tourné

Ricordo ancora la prima volta che sentii, alla radio, questa canzone di Brassens. Rimasi fulminata. E,senza sapere chi fosse, comprai tutta la collezione dei suoi dischi e armata di vocabolario, cominciai a tradurre. Così amai Brassens e il francese.Lo avevo studiato a scuola, con una prof. che non aveva voglia di insegnare e che ci faceva fare solo dettati-verbi e passava l'ora a correggerli. Ogni accento, un punto, ogni errore, altro punto. Quanti 2! Si può mai imparare una lingua così? t
2019/10/23 - 17:00
Downloadable! Video!

Pauvre Martin

Traduzione: Clark Gleba
Voce: Clark Gleba
Musica: Mikara O'Keefe

POVERO ORESTE
(Continues)
2019/9/13 - 17:54
Downloadable! Video!

Mourir pour des idées

Versione inglese di Pierre de Gaillande

Bad Reputation Volume 1 by Bad Reputation
TO DIE FOR YOUR IDEAS
(Continues)
2019/9/7 - 00:14
Video!

Juste l’Exécuteur

Juste l’Exécuteur

Chanson française – Juste l’Exécuteur – Marco Valdo M.I. – 2019


Dialogue Maïeutique


Il te souviendra, Lucien l’âne mon ami, des chansons l’une était une chanson allemande intitulée Der Henker, dont logiquement la version française s’intitulait, LE BOURREAU et l’autre, une chanson française de Boby Lapointe qui portait le titre de « Sentimental Bourreau ».

Oui, très bien Marco Valdo M.I. mon ami et je me souviens même d’une autre chanson de « bourreau », sortie de ta plume, il y a plus longtemps et qui s’intitulait : « La Faim du Bourreau ». En aurais-tu une nouvelle à proposer ?

En effet, Lucien l’âne mon ami. Cependant, je ne vais pas lui donner le titre de Bourreau, mais celui d’un nom synonyme ou presque : celui d’Exécuteur, comme il est d’ailleurs rappelé dans la chanson de Boby Lapointe à propos du petit bourreau beau, qui :

« Des hautes et basses œuvres
Était... (Continues)
Je ne m’appelle pas Don Juan,
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2019/7/3 - 18:41
Downloadable! Video!

Horizon

Io invece, per concludere la cosa (almeno per quel che mi riguarda, cosciente di essermi intrufolato nel colorito scambio tra B.B. e F. Moroni...), vorrei raccontare una storia che ha a che fare con canzoni, anonimi, demoni e quant'altro. È un fatto realmente accaduto in Francia diversi anni fa. L'avevo raccontato sul mio blogghino giusto un anno fa, il 24 maggio 2018; riportarlo qui mi permette di inserire dei link e dei video più facilmente, così a mo' di completezza.



Joël
di R.V.


Quel che segue è di notevole lunghezza. Come sempre ho fatto e sempre farò, suggerisco a chi lo desiderasse leggere di farlo con calma e di prendersi il suo tempo.

Ecco, nonostante tutti gli sforzi per evitare di iniziare con “tutto comincia” eccetera, non ce l'ho fatta, maledizione.

1.
Tutto comincia nella tardissima serata del 6 giugno 1987, su una strada secondaria, in piena campagna, che mena al paese... (Continues)
Riccardo Venturi 2019/6/10 - 22:31




hosted by inventati.org