Lingua   

Venceremos

Sergio Ortega
Pagina della canzone con tutte le versioni


Traduzione lombarda / Lombard translation / Traduction lombarde...
VINCEREMO!VENGIARÈM
  
Dal profondo crogiuol della PatriaDel prufund del calderun de gent che l'è la nosta patria
Or s'innalza il clamor popolar!'l se volza sü 'l clamur pupular
E già l'alba s'annunzia innovata,un növ devegnì l'è giamò nünziaa
Tutta Italia comincia a cantar!tüt el Chile 'l taca sü a cantà
  
Ricordando il soldato valenteCunt el regurdà 'l valurus suldaa
Che l'esempio avea reso immortal,'l qual esempi 'l faraa imurtal
Affrontiamo, piuttosto, la morte!andarèm incuntra la mort
Ma tradire la patria, giammai.e mai tradirèm la nosta patria.
  
Vinceremo, vinceremo!Vengiarèm, vengiarèm,
Le catene è d'uopo spezzar!gh'avarèm de s'cepà mila cadèn,
Vinceremo, vinceremo!vengiarèm, vengiarèm,
La miseria sapremo annientar.sarèm bun de liberàn del fascism.
  
Minatori, braccianti e soldati,Vilàn, suldaa, minadur,
E tu, donna italiana, anche tu!e anch i tusann de la patria,
Impiegati, studenti e operaj,stüdent, travèt, e uperari,
Il dovere andiamo a compir!ghe la farèm!
  
Seminando le terre di gloriaQuatarèm i camp de gloria,
Socialista sarà l'avvenir!el devegnì saraa sucialista.
Tutti assieme saremo la Storia,Tücc ünii farém la storia,
Il dovere a compir, a compir!ghe la farèm, ghe la farèm, ghe la farèm!
  
Vinceremo, vinceremo,Vengiarèm, vengiarèm,
Le catene è d'uopo spezzar!gh'avarèm de s'cepà mila cadèn,
Vinceremo, vinceremo!vengiarèm, vengiarèm,
La miseria sapremo annientar.sarèm bun de liberàn de la miseria.


Pagina della canzone con tutte le versioni

Pagina principale CCG


hosted by inventati.org