Lingua   

Léo Ferré: C'est extra [Inno degli Extra delle CCG / Hymn of AWS Extras / Hymne des Extras des CCG]

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Pagina della canzone con tutte le versioni


Negli Extrà
NIENTE PIU'

L'abito in pelle affascinante
Pur senza averne le pretese
E dentro come un marinaio
Lei che si muove a un ritmo inglese
Niente più
Un Moody Blues canta la notte
E in questo porto senza mare
Lei che ondeggiando lentamente
Ora si viene ad ormeggiare
Niente più
niente più
niente più
niente più

Una cascata di capelli
Suoni che vibran nelle reni
Il jazz che fa del jazz nel buio
E questo male che ci fa del bene
Niente più
Il suono dell' arcobaleno
Sulla chitarra della vita
Un grido perso negli acuti
Di una canzone mai finita
Niente più
niente più
niente più
niente più

Lampi che squarciano la nebbia
Scoprendo pascoli proibiti
Mani che cercano altre mani
Come tra naufraghi sfiniti
Niente più
Un desiderio che si spezza
Come una corda troppo tesa
E questo corpo che si perde
Come una sigaretta accesa
Niente più
niente più
niente più
niente più

L'abito in pelle che ricopre
Un qualchecosa di fugace
E dentro come un'alba grigia
Lei che ondeggiando adesso tace
Niente più
Il Moody Blues che s'addormenta
Chiuso nell'amplificatore
E nella voce del silenzio
Lei che ondeggiando se ne muore
Niente più
niente più
niente più
niente più
Una canzone strabiliante
anche se 'un c'entra un accidente,
qualcuna è pure in birmano,
dove si mette sottomano...?
Negli Extrà!
Il Venturi alle tre di notte
il dizionario prende a botte
con mezzo litro di caffè,
dove si mette Léo Ferré...?
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!

C'è da piazzare 'sta canzona [1]
mandata qui da Krzysiek Wrona,
ha messo pure otto filmati
che invece d'esser eliminati,
Negli Extrà!
Che faccia freddo o faccia caldo
Les canzones di Marco Valdo,
C'è da gestire 'sto marasma
All'ora buia del fantasma...
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!

A volte, il tempo un po' trascorso,
Si fa qualche nuovo percorso
E qualche dubbio ora si scioglie
E una canzone la si toglie
Dagli Extrà!
Scoccano albe maledette,
Ho finito le sigarette
Ne avrò fumate una trentina,
Ne ho messe circa una dozzina [2]
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!

Su tutto vigila il Webmastro
mentre io intanto ce la incastro,
e se non è sempre così
sta sempre all'erta il Bi-Bi:
Negli Extrà!
Appare chiaro e garantito
che mi troveranno stecchito
sulla tastiera una mattina
mentre metto una canzoncina
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!
Negli Extrà!
[1] Licenza poetica, ma anche termine realmente esistente nella tradizione arcaica e dialettale italiana (plurale: le canzone).

[2] Di canzoni, non di sigarette.


Pagina della canzone con tutte le versioni

Pagina principale CCG


hosted by inventati.org