Language   

There Is a Valley

Bill Fay
Back to the song page with all the versions


OriginalTentativo di traduzione italiana di Dead End
THERE IS A VALLEY

There is a valley where the tree stand tall and an icy wind blows
Trees don't speak, but they speak to each other
Of the people long ago
When the soldiers came and took away the villages one by one
And the fury of that moment they felt
But could only silently look above.

There is a mansion sideways where sheep are crazy with their young
Sheep don't speak, but they speak to each other
Of a killing long ago
When the people came and sacrificed their children to the sun
And the fury of the moment they felt
But could only silently look above

There is a hill near Jerusalem that wild flowers grow upon
Flowers don't speak, but they speak to each other ‎
Of a crucifixion
Guess because he said he was the son of God
And the fury of the moment they felt ‎
But could only silently look upon

Every city that brawls, every fist fight, every bullet from a gun
It's written in the palms, in the palms of the Holy One
Every city brawls, every fist fight, every bullet from a gun
It's written in the palms, in the palms of the Holy One‎
C'È UNA VALLE

C'è una valle dove l'albero svetta alto e soffia un vento gelido
Gli alberi non parlano, ma raccontano tra di loro ‎
di gente di tanto tempo fa, ‎
Quando vennero i soldati e spazzarono via i villaggi uno ad uno ‎
E del furore che in quel momento avevano provato
Senza poter far altro che assistere in silenzio‎

C'è una grande tenuta appartata dove le pecore stravedono per i loro piccoli ‎
Le pecore non parlano, ma raccontano tra di loro ‎
di un massacro avvenuto tanto tempo fa ‎
Quando la gente venne e sacrificò i propri figli al sole ‎
E del furore che in quel momento avevano provato
Senza poter far altro che assistere in silenzio‎

C'è una collina vicino a Gerusalemme dove crescono fiori selvatici‎
I fiori non parlano, ma raccontano tra di loro ‎
Di una Crocifissione ‎
Sai perché? Perché egli disse di essere il figlio di Dio ‎
E del furore che in quel momento avevano provato
Senza poter far altro che assistere in silenzio‎

Ogni rissa in città, ogni scazzottata, ogni proiettile sparato da una pistola ‎
È scritto sui palmi, sui palmi delle mani del Cristo ‎
Ogni rissa in città, ogni scazzottata, ogni proiettile sparato da una pistola ‎
È scritto sui palmi, sui palmi delle mani del Cristo ‎


Back to the song page with all the versions

Main Page

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org