Lingua   

Addio mia bella addio

anonimo
Pagina della canzone con tutte le versioni


OriginaleAddio mia bella addio (sanremo 2011) Luca Barbarossa E Raquel Del Rosario
ADDIO MIA BELLA ADDIOADDIO MIA BELLA ADDIO
Addio mia bella addio,
che l’armata se ne va,
e se non partissi anch’io
sarebbe una viltà
Addio, mia bella, addio:
l'armata se ne va;
se non partissi anch'io
sarebbe una viltà!
Il sacco è preparato,
il fucile l’ho con me,
ed allo spuntar del sole
io partirò con te.
Non pianger, mio tesoro:
forse ritornerò;
ma se in battaglia io moro
in ciel ti rivedrò.
Io non ti lascio sola
ma ti lascio un figlio ancor
Sarà quel che ti consola:
il figlio dell’amor.
Il sacco preparato
sull'òmero mi sta;
son uomo e son soldato:
viva la libertà!
*Tu non mi lasci sola,
ti resta un figlio ancor:
sarà lui che mi consola,
il figlio dell'amor!'
Addio mia bella addio
che l’armata se ne va
e però non parto io
ché invece resto qua.
Addio, mia bella, addio:
l'armata se ne va;
se non partissi anch'io
sarebbe una viltà!


Pagina della canzone con tutte le versioni

Pagina principale CCG


hosted by inventati.org